RSS Facebook Twitter

Nuovo "giocatore" 5 birilli

Tecnica, tattica, sistemi e materiali di gioco

Messaggioda meanza » lunedì 13 dicembre 2004, 15:33

ciao berlui....giusto ieri ho fatto una tirata da 4 ore con un amico, doveva essere solo un paio di partite, poi a sala vuota ci si è avvicinato un signore che ne sa parecchio (master) e ci ha aperto nuovamente un c+++ a furia di sbracciata, mira e scelta del tiro...
Noi che eravamo partiti per buttare giù birilli siamo arrivati a far durare una run agli 80 circa 40 minuti a furia di messe e steole...hai ragione, è uno scotto da pagare!
meanza
Non connesso
Utente Super Master
 
Messaggi: 258
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 27 luglio 2004, 15:23
Località: Milano

Messaggioda berlui » lunedì 13 dicembre 2004, 16:15

E si, Ogni sala ha il suo guru....
Da noi c'e' un "vecchietto" di 76 anni che gioca da ormai 40 anni, cosi' secco che non si distingue dalla sua stecca .... comincia a guardare e poi immancabilmete esordisce " Cosa vuoi fare" e li iniziano i cXXXX  ;-)
berlui
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Master
 
Messaggi: 228
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 16 novembre 2004, 13:00
Località: Pescara

Messaggioda Falcohap » lunedì 13 dicembre 2004, 16:29

anch'io ho girato e rigirato libri, siti ecc. per trovare conteggi, oggi ne ho a centinaia, ma devo dirti che effettivamente da quando comincio a ragionare con le c.d. parallele qualcosa si sta muovendo. Dico le c.d. parallele perchè ad oggi non è che ho trovato consigli o metodi, mi arrangio con quel pò che riesco, da autodidatta, a capire.
Forse è il caso di lanciare una nuova discussione?
Falcohap
Non connesso
Utente Attivo
 
Messaggi: 52
(Cerca: tutti)

Iscritto il: sabato 8 novembre 2003, 13:04
Località:

Messaggioda Cico » martedì 14 dicembre 2004, 17:31

[quote]
"la matematica non sarà mai il mio mestiere" come diceva anche venditti....

Ares
[/quote]

E nemmeno il biliardo, come diceva Cico.....
Cico
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 4972
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 4 novembre 2003, 14:39
Località: Milano - Specialità Birilli

Messaggioda Bruce » mercoledì 15 dicembre 2004, 8:51

Dai vecchietti si impara una cifra, fai tesoro di quello che ti dice.. ;)
Bruce
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 3723
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 23 settembre 2004, 14:38
Località: Monza

Messaggioda berlui » mercoledì 15 dicembre 2004, 12:29

Bruce, hai perfettamente ragione, si cerca di apprendere il piu' possibile dal decano, anche solo quardandolo.
Bello e' il suo approccio soft ... "cosa vuoi fare? " non parte subito all'attaco.
berlui
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Master
 
Messaggi: 228
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 16 novembre 2004, 13:00
Località: Pescara

Messaggioda martille » mercoledì 15 dicembre 2004, 14:13

Ciao sono un novizio del forum. Io per il calcio cerco di contare un po' tutto. Potresti provare su internet al sito http://biliardo.altervista.org/, ci sono molti bei conteggi e sono applicabili, su internet se ne trovano molti altri, ma spesso sono assurdi. Comunque ti consiglio (come hanno già fatto in tanti) ad esercitarti di prima ed ad impostarti in maniera corretta poichè una buona impostazione è alla base di una buona steccata. Per questo prova il coso presente sul sito http://www.palazzettodelbiliardo.com/, contiene suggerimenti interessanti, in particolare per quanto concerne la postura.
Spero di esserti stato utile.
Maurizio
martille
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 11351
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 13:54

Messaggioda berlui » venerdì 17 dicembre 2004, 19:23

Ciao Martille, i siti che hai citati li avevo gia' visitati, grazie comunque.
Il problema e' che negli schemi proposti ogni sito, e a volte all'interno dello stesso sito, per fare i conteggi utilizza differenti sistemi.
Comunque sia, per adesso, sto utilizzando il sistema delle parallele e delle diagonali e funziona benino.
Utilizzo anche alcuni sistemi mnemonici che alcuni siti propongono e con pochi conti non va male.
Ciao
Luigi.
berlui
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Master
 
Messaggi: 228
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 16 novembre 2004, 13:00
Località: Pescara

Messaggioda gt » domenica 26 dicembre 2004, 13:57

quello che dice claus e' verissimo, prima di imparare i conteggi di sponda.........(in verita' ci sono anche i conteggi di prima) bisogna imparare a steccare bene e questo vuol dire aver una postura perfetta che ti permetta di lanciare la stecca, di fermarla, di accelllerare quando tu lo decidi. la cosa che vorrei chiedervi e'......ma secondo voi chi e' che insegna veramente a steccare bene? lo chiedo per esperienze personali. anche andando a scuola da grandi campioni nessuno, dico nessuno mi ha insegnato a steccare!!!!!
gt
Non connesso
Utente Super Master Pro
 
Messaggi: 353
(Cerca: tutti)

Iscritto il: sabato 25 dicembre 2004, 14:37
Località: carpi

Messaggioda meanza » lunedì 27 dicembre 2004, 16:25

Ti insegnano a steccare bene quelle persone che hanno proprietà di linguaggio, che sono pazienti e ti rispiegano in 33 modi differenti il senso delle loro parole.
Poi alcuni mi hanno detto: potrei prestarti la mia stecca, ma ti ci vorrebbe il mio braccio.
Sono convinto che chi si spende per farti capire, e non per insegnarti, sia il migliore maestro.
meanza
Non connesso
Utente Super Master
 
Messaggi: 258
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 27 luglio 2004, 15:23
Località: Milano

Messaggioda berlui » martedì 28 dicembre 2004, 13:06

"paroe sante" Meanza, nella sala che frequento tra glialtri ci sono due, per me, veramente bravi e disponibili, pero' mentre con il primo dopo la spiegazione si resta come prima, o peggio, con il secondo si va da Dio, ci si mette con calma spiega, ripete, fa fare 100 prove veramente bello.
Effettivamente il miglior maestro e' quello cha sa spiegare le cose che sa oltre che saperle.
Ciao a tutti e un buon anno nuovo.
berlui
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Master
 
Messaggi: 228
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 16 novembre 2004, 13:00
Località: Pescara

Messaggioda ares » mercoledì 29 dicembre 2004, 16:32

è verissimo, molte volte però quelli che sanno giocare bene non perdono tempo e soldi per insegnare ad un'altra persona i loro trucchetti...
ci sono sempre le eccezioni comunque e ben vengano queste persone che hanno la capacità di aiutare gli altri senza avere un prorpio tornaconto.

Ares
ares
Non connesso
Avatar utente
Utente Spirituale
 
Messaggi: 1334
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 4 novembre 2003, 18:56
Località: Milano



Chi c’è in linea

Visitano il forum: andrea alt e 22 ospiti

Login Form

Chi c’è in linea

In totale ci sono 23 utenti connessi :: 1 iscritto, 0 nascosti e 22 ospiti
Record di utenti connessi: 1297 registrato il domenica 12 giugno 2016, 23:21

Visitano il forum: andrea alt e 22 ospiti