RSS Facebook Twitter

Novizio del Pool

Tecnica, tattica, sistemi e materiali di gioco

Messaggioda Claus72 » lunedì 6 dicembre 2004, 5:17

Moltiplica per cento i tentativi e vedrai che ci riesci benissimo  ;)

________________________
No es la adversidad la que separa los seres, sino el crecimiento... Pablo Neruda
Claus72
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 3121
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 21 dicembre 2003, 22:29
Località: Santo Domingo

Messaggioda Pindol » lunedì 6 dicembre 2004, 13:55

beh non uso una stecca particolare,

uso quella che uso per giocare cioè una stecca schifosissima di legno (quelle da pub) insomma, come ho detto non è che sono un esperto e mi accontento di quello che ho a disposizione, anche se mi piacerebbe comprarmi una stecca, ma prima è meglio diventare bravi e poi se mai pensarci...

allora per saltare a palla piena devo inclinarla a 45° o più?

Grazie ancora per la pazienza,

Pindol
Pindol
Non connesso
Utente Attivo
 
Messaggi: 91
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 1 dicembre 2004, 13:32
Località:

Messaggioda Claus72 » lunedì 6 dicembre 2004, 15:15

Ciao Pindol,

Piccolo consiglio: se vuoi diventare bravo comprati  prima una stecca...non devi spendere una cifra, ma è bene avere sempre lo stesso attrezzo per le mani quando giochi o ti alleni, ed imparare a conoscerlo bene, giocare sempre con le stecche della sala, una diversa ogni volta, magari una volta una con un cuoietto decente e un'altra una con un dannato "tappino", non è una buona forma di imparare a giocare...ti ci puoi divertire, per carità, ma imparare veramente direi di no...poi saltare men che meno.


________________________
No es la adversidad la que separa los seres, sino el crecimiento... Pablo Neruda
Claus72
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 3121
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 21 dicembre 2003, 22:29
Località: Santo Domingo

Messaggioda Pindol » lunedì 6 dicembre 2004, 15:17

si diciamo che io non ho mai giocato con stecche con il cuoietto, ma solo quelle con il classico tappino...

C'è una grossa differenza tra giocare con queste stecche e quelle con il cuoietto?

CIuaz Pindol
Pindol
Non connesso
Utente Attivo
 
Messaggi: 91
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 1 dicembre 2004, 13:32
Località:

Messaggioda Claus72 » lunedì 6 dicembre 2004, 15:33

Un po' come giocare a golf con una ramazza o a calcio con gli scarponi da sci...fai tu

________________________
No es la adversidad la que separa los seres, sino el crecimiento... Pablo Neruda
Claus72
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 3121
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 21 dicembre 2003, 22:29
Località: Santo Domingo

Messaggioda Pindol » lunedì 6 dicembre 2004, 15:49

cavolo,

non pensavo ci fosse tanta differenza, io non ho capito ancora bene cosa sia sto cuoietto però, non ne ho visti dal vivo, qualc'uno potrebbe postare qualche immagine della differenza tra cuoietto e tappino?

Per cominciare a giocare a pool allora che stecca mi consigliate? e quanto verrebbe a costare?

Ciuaz Pindol
Pindol
Non connesso
Utente Attivo
 
Messaggi: 91
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 1 dicembre 2004, 13:32
Località:

Messaggioda Gianni » martedì 7 dicembre 2004, 8:35

Salve a tutti
Visto che si parla di Pool mi metto in mezzo anch'io. A riguardo della stecca, come principiante non sarai in grado di sentire molta diferenza tra l'una e l'altra. Quindi cerca di trovare qualc'uno che se ne intenda un pò, e fatti consigliare. L'importante e trovare una stecca che valga il prezzo che pagi, normalmente per iniziare bastano dai 100 ai 150 Euro, chiramente si puo iniziare anchew con stecche molto più care....ma all'inizio non si riesce a sentire nessuna differenza e non si ha anche molta cura del materiale, quindi e come dare in mano ad un neo patenteto una Ferrari.....meglio quindi iniziare con una Panda. Perche non é il prezzo della stecca che influisce nel gioco, ma quello che sta dietro, cioe il braccio. Non c'é nessuna differenza tra cuoietto e tapino, sono solo due definizioni diverse per dare il nome a un pezzeto di pelle che viene messo davanti alla punta della stecca, e se viene ingessato prima di ogni tiro ti permette di colpire la bilia battente anche al difuori del proprio centro, senza steccare. La cosa importante é che il cuoietto o tapino sia incollato e non avvitato. A riguardo del Jump non romperti la testa e perdere tempo nel cercare di imparare un tiro che normalmente capita al massimo un paio di volte in un torneo, tutti gli altri tiri, sono più importanti. Non cercare di costruire una casa dal tetto senza aver prima fatto le fondamenta. Ricordati...l'importante é iniziare.
Ciao a tutti
Gianni
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 2485
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 22 marzo 2004, 14:27
Località: Zurigo

Messaggioda Pindol » martedì 7 dicembre 2004, 13:17

ok ho capito,

cmq. a me non sembra che le stecche che usiamo abbiano il tappino di cuoio, a me sembra solo plastica dura, ma non vorrei sbagliarmi...

tanto per curiosità visto che ho il posto un biliardo da pool quanto mi verrebbe a costare anche usato???

Ciauz Pindol
Pindol
Non connesso
Utente Attivo
 
Messaggi: 91
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 1 dicembre 2004, 13:32
Località:

Messaggioda Claus72 » martedì 7 dicembre 2004, 15:42

Ciao Gianni,

Con "tappino" io intendevo questo:
Immagine
...i preservativi che nelle sale mettono sulle stecche quando il cuoietto originale va a farsi benedire...spero sarai d'accordo con me che tra questo e un vero cuoietto c'è un abisso

________________________
No es la adversidad la que separa los seres, sino el crecimiento... Pablo Neruda
Claus72
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 3121
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 21 dicembre 2003, 22:29
Località: Santo Domingo

Messaggioda Pindol » martedì 7 dicembre 2004, 15:50

si credo siano quelli, anche quelli dove vado io sono molto più squadrati e neri, e mi sembrano di plasticone duro...

Ciuaz Pindol
Pindol
Non connesso
Utente Attivo
 
Messaggi: 91
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 1 dicembre 2004, 13:32
Località:

Messaggioda Gianni » martedì 7 dicembre 2004, 21:36

Ciao Claus
Non sono molto pratico dei termini italiani....ma l'ho sentito chiamare cosi "tappino" dai giocatori, e si riferivano sempre al cuoietto incollato. Non so il nome in italiano di quei "capucci" ma sicuramente non fanno al caso nostro, li ho visti solo una volta in un centro giovanile, mentre quelli avvitati si trovano abbastanza spesso, in sale  frequentate solo da giocatori per passatempo. Qui si vedono degli altri tipi di cuoietti:
 
1.)  http://www.automaten-hoffmann.de/
alla voce.....
2.) "Online Shop"
3.)"Billard"  
4.)"Zübehör"  
5.)"Ersatz-Queuespitzen"


Saluti.
Gianni
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 2485
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 22 marzo 2004, 14:27
Località: Zurigo

Messaggioda Pindol » mercoledì 8 dicembre 2004, 20:30

cosa ne pensate di questo biliardo?

Io sono un principiante, e mi piace anche parecchio il ping pong io trovo che sia una cifra molto interessante e un prodotto con il quale potrei esercitarmi, che ne dite?

ovviamente prenderei quello più grande da 499 euro...

http://www.automaten-hoffmann.de/shop_b ... 2002_4.php?

Ciuaz Pindol



Scritto Da - pindol on 08 Dicembre 2004  19:31:26
Pindol
Non connesso
Utente Attivo
 
Messaggi: 91
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 1 dicembre 2004, 13:32
Località:

Messaggioda Spiderman » giovedì 9 dicembre 2004, 2:19

Se ti piace come giochino di intrattenimento da tenere in casa, è un conto, mi sembra un oggetto carino. Ma ti accorgerai tra non molto, quando avrai preso più dimestichezza col gioco, che per giocare a biliardo ci vuole... un biliardo! Non ti voglio "smontare", ci mancherebbe, ma se la tua passione per il biliardo proseguirà finirai molto presto ad utilizzare questo tavolo solo come ping pong...
Ciao!
Spiderman
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 2020
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 18 maggio 2004, 12:32
Località:

Messaggioda Gianni » giovedì 9 dicembre 2004, 8:24

Cosa ne penso...mah....e come voler nuotare nella vasca da bagno.   Queste pagine sono specializate nella vendita al grosso pubblico, di quello che vendono si puo addoperare per il nostro scopo "Giocare a biliardo" solo il 20% il resto é al massimo per uso casalingo ;)  tavolo da sala da pranzo, bambini e cosi via.....
Quindi se vuoi giocare veramente a biliardo e hai il posto a disposizione per un biliardo, ti consiglio di prenderne uno di occasione...con un paio di mille Euro puoi trovarlo. Non ti fare ingannare dalle foto.....non tutto quello che luccica e "oro".
Gianni
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 2485
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 22 marzo 2004, 14:27
Località: Zurigo

Messaggioda Pindol » giovedì 9 dicembre 2004, 11:11

si certo ma un paio di mille euro sono il problema, e poi qui dove vivo io in montagna non credo ci siano grossi negozi specializzati che magari hanno pure delle occasioni, quindi devo per forza prenderlo su internet e farmi spedire un biliardo che pesa una tonnellata non è affatto na cosa semplice credo e non lo puoi spedire con pacco celere 3 :D

Perchè non vi piace quel biliardo? Giusto per sapere cosa devo guardare se decidessi di aquistarne uno...

Mi consigliate altri negozi che li vendono online?

Ciuaz Pindol
Pindol
Non connesso
Utente Attivo
 
Messaggi: 91
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 1 dicembre 2004, 13:32
Località:

Prossimo


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 14 ospiti

Login Form

Chi c’è in linea

In totale ci sono 14 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 14 ospiti
Record di utenti connessi: 1297 registrato il domenica 12 giugno 2016, 23:21

Visitano il forum: Nessuno e 14 ospiti