RSS Facebook Twitter

Cambio ghiera Zenith

Tecnica, tattica, sistemi e materiali di gioco

Cambio ghiera Zenith

Messaggioda Claus72 » lunedì 26 luglio 2004, 23:25

Qualcuno di voi mi sa dire come si fa a cambiare la ghiera ad un puntale woodcomp Zenith???
La mia RL45 ha la ghiera ridotta a un cono tronco, e il diametro è ben al di sotto degli 11mm originali e vorrei ripristinarlo alle sue dimensioni originale...ma non è attacato a un tassello come nelle stecche in legno...come viene innestato nel puntale stesso? A pressione? Che tipi di ghiere si usano? Mi riferisco alla forma, non al materiale.

Grazie per le delucidazioni (se verranno  ;)
Claus72
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 3121
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 21 dicembre 2003, 22:29
Località: Santo Domingo

Messaggioda Andros » martedì 27 luglio 2004, 22:15

interpella direttamente la Zenith...chiama loro, mandagli il puntale e loro te lo rimettono a posto....
Andros
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 11539
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 5 novembre 2003, 0:22
Località: Roma

Messaggioda sinonparet » martedì 27 luglio 2004, 23:08

[quote]
interpella direttamente la Zenith...chiama loro, mandagli il puntale e loro te lo rimettono a posto....


[/quote]

.... montandoti il TEFLON TRASPARENTE!!!

ImmagineImmagine
sinonparet
Non connesso
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 2122
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 18 gennaio 2004, 14:27
Località: Milano

Messaggioda Andros » mercoledì 28 luglio 2004, 22:55

..no, e CRB...opaco...Immagine
Andros
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 11539
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 5 novembre 2003, 0:22
Località: Roma

Messaggioda luigi » giovedì 29 luglio 2004, 0:36

Ciao Claus, se con ghiera intendi la parte finale del puntale su cui si incolla il girello, quella che noi italianisti chiamiamo "teflon" (anche se Andros giusamente si "indigna" per questa semplificazione, ma è solo per capirci), che viene messo sui vari puntali sia kevlar, carbonnio o altro materiale, lo stesso non è inserito a pressione, ma ha un gambo filettato e quidi viene avvitato sulla parte terminale del puntale e serrato con collanti particolari (resine). La parte sporgente, quella su cui materialmente si fissa il girello, viene poi rifinita al tornio per portarla allo stesso diametro del puntale. Non so se mi sono spiegato bene, in quanto non ho dimestichezza con queste procedure, semplicemente l'ho visto fare in fabbrica. Lì cambiare un "teflon" è il lavoro di un quarto d'ora, spesa 15/20 Euro, però farlo artigianalmente credo sia abbastanza complesso. Ciao
luigi
Non connesso
Utente Spirituale
 
Messaggi: 1387
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 5 marzo 2004, 0:48
Località:

Messaggioda Claus72 » giovedì 29 luglio 2004, 16:09

Grazie per le risposte ragazzi, io sono abbastanza bravo con le riparazioni delle stecche (qui mi chiamano Dr. Taco ("taco" vuol dire stecca in spagnolo)) quindi l'unica cosa che mi resta da scoprire è dove cavolo le vendono 'ste ghiere...perchè con quello che mi costerebbe mandare il puntale alla Zenith pagherei il 70% di un puntale nuovo...quindi ogni ragguaglio al riguardo è più che benvenuto.

Ancora grazie

Claudio
Claus72
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 3121
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 21 dicembre 2003, 22:29
Località: Santo Domingo



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot], Google [Bot], Yahoo [Bot] e 4 ospiti

cron

Login Form

Chi c’è in linea

In totale ci sono 7 utenti connessi :: 3 iscritti, 0 nascosti e 4 ospiti
Record di utenti connessi: 1297 registrato il domenica 12 giugno 2016, 23:21

Visitano il forum: Bing [Bot], Google [Bot], Yahoo [Bot] e 4 ospiti