RSS Facebook Twitter

Raddrizzi... in teoria

Tecnica, tattica, sistemi e materiali di gioco

Messaggioda Ryno » giovedì 22 luglio 2004, 23:55

[quote]
...ma qui coprirsi è improbabile.. [/quote]
Ma allora che senso ha tirare un raddoppio difficile rischiando di lasciarne uno facile all'avversario?
Ryno
Non connesso
Utente Zen
 
Messaggi: 832
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 23 maggio 2004, 23:00
Località: Andromeda

Messaggioda blackout » venerdì 23 luglio 2004, 12:59

Ryno, sono pienamente in accordo con il tuo pensiero... ma 21 e 26, secondo me, hanno la ricevente talmente distante dall'angolo, che, volendo tirare il raddrizzo, si riesce a far sentire abbastanza il trattamento per evitare il rimpallo, riducendo di molto il rischio...
blackout
Non connesso
Utente Master
 
Messaggi: 194
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 9 febbraio 2004, 8:29
Località: Ferrara

Messaggioda Mike » venerdì 23 luglio 2004, 15:41

Ryno, eccoti la chicca.
START(
%Bm7L3%C[4Y9%E[0I0%GD3M8%HH4C8%IN9[0%JU5C4%K[7H7%MC5O7%Ns1N8 %OC4L3%PZ0I4%QZ7F5%Rm0I7%U\6I3%Vl6L1%eC3`6%_q7Q3%`R6P5%aC3O6
)END
Grazie a Claus, riesco a farmi comprendere meglio. Immagine

Ciao.



Scritto Da - Mike on 23 Luglio 2004  15:42:11
Mike
Non connesso
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 1982
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 18 aprile 2004, 18:38
Località: Torino

Messaggioda sinonparet » martedì 27 luglio 2004, 23:03

Come vedi Mike eccomi qui per continuare la faccenda raddrizzi. Ho aspettato un pò a rispondere perchè provavo le soluzioni che abbiamo elencato nei vari post e siccome, mondo ladro, gioco troppo poco e tutte le volte che mi succede di farlo, ho un sacco di arretrato da smaltire, ecco che passa del tempo affinchè io possa dire la mia con un q.cosa in + delle sole sensazioni visive nate dagli schemi proposti ma orfane di tecnica applicata. Tornando alla questione, mi sono dedicato con una certa assiduità a testare le posizioni che avevo io stesso suggerito e cioè 24,25,29,30. Diciamo che  avrò tirato complessivamente per tutte e 4 le posizioni un centinaio di raddrizzi  (credo che se Raff mi leggerà, dirà che sono stato avaro... ma di + nn mi è stato possibile) e ho riscontrato questa casistica: eseguo con molta + facilità e controllo di rimanenza la 24 e la 29 giocando su una porzione di palla leggermente + grossa di 1/2, direi 3/5 e con effetto a dx. Trovo birilli di seconda passata, con battente che va in mezzo dopo lunga lunga

START(
%BH9J0%Cu8A3%Em6N8%GC8Q1%HD2R2%IE6W1%JG0[5%KG6C6%MD4P0%Ns4O1
%OC5J1%PH4J0%QI6G7%Rn4N3%UJ4J2%Vl9N8%eC3a4%_G8D1%`H9I3%aH9I6
%bp8R5%c\9Q6%dD2P0
)END

Mentre per la 25 e la 30 la musica cambia alla grande perchè le corse mi sfuggono e cioè, pur facendo birilli di seconda e diminuendo l'effetto, la battente a volte mi finisce in angolo a dx e altre volte verso il centro ma di lunga,lunga e di nuovo lunga. Se invece provo a dare + effetto, ecco che la mia prende la corsa da rimpallo di seconda o, se passa, termina in angolo a sx lasciandosi scoperta. C'è da sudare ancora un pochetto, almeno per quanto mi riguarda.Le altre posizioni degli schemi di Black nn le ho considerate anche perchè molte, potendo contenere la battente nel lato di origine, risulta piuttosto semplice valutarne le corse e la rimanenza. Infine riflettevo sul fatto che nonostante siamo tanti iscritti qui sul forum, a tirar filotti siamo i 4 o 5. Che il ns biliardo sia così diverso da quello degli altri? Sta a vedere che la vera Arte sta "solo" nel nn farli tirare all'avversario.. beh, se così fosse vorrò solo e sempre essere l'avversario di tutti!           Immagine
sinonparet
Non connesso
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 2122
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 18 gennaio 2004, 14:27
Località: Milano

Messaggioda lupomarino » mercoledì 28 luglio 2004, 0:29

[quote]
Infine riflettevo sul fatto che nonostante siamo tanti iscritti qui sul forum, a tirar filotti siamo i 4 o 5. Che il ns biliardo sia così diverso da quello degli altri? Sta a vedere che la vera Arte sta "solo" nel nn farli tirare all'avversario.. beh, se così fosse vorrò solo e sempre essere l'avversario di tutti!           Immagine
[/quote]

Ehi, ehi, ehi, aspetta! Se tu giochi poco, io ancora meno. Ho bisogno di tempo, ma dirò anch'io la mia.
So che il forum non aspetta altro...  Immagine
lupomarino
Non connesso
Avatar utente
Utente Spirituale
 
Messaggi: 1038
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 18 novembre 2003, 10:30
Località: Inzago

Messaggioda Mike » mercoledì 28 luglio 2004, 1:50

Sinon, bel tiro quello che raffiguri.
In settimana parto, sai i preparativi, rimandiamo. (diamo tempo anche al lupo)
Hai detto bene, siamo in pochi a tirare filotti, se Blackout avesse proposto tiri di seconda, le risposte arrivano a iosa. Sarà perché di prima qui non ce ne, siamo tutti terze? Naturale quindi imparare tiri di difesa, o forse li riteniamo più spettacolari e difficili dei diretti da dedicare più attenzione. Poi in partita il tiro diretto lo si evita, "si qui c’è il rimpallo, la prendo il contro," ecc.ecc.
La vera arte è, mettere in difficoltà l’avversario affinché il facile resti a noi.
L’arte sta in quel niente, ma per molti e forse troppi è, creare caos nell’ordine.
Ciao.
Mike
Non connesso
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 1982
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 18 aprile 2004, 18:38
Località: Torino

Messaggioda sinonparet » mercoledì 28 luglio 2004, 9:19

[quote]
Sinon, bel tiro quello che raffiguri.
In settimana parto, sai i preparativi, rimandiamo. (diamo tempo anche al lupo)
Hai detto bene, siamo in pochi a tirare filotti, se Blackout avesse proposto tiri di seconda, le risposte arrivano a iosa. Sarà perché di prima qui non ce ne, siamo tutti terze? Naturale quindi imparare tiri di difesa, o forse li riteniamo più spettacolari e difficili dei diretti da dedicare più attenzione. Poi in partita il tiro diretto lo si evita, "si qui c’è il rimpallo, la prendo il contro," ecc.ecc.
La vera arte è, mettere in difficoltà l’avversario affinché il facile resti a noi.
L’arte sta in quel niente, ma per molti e forse troppi è, creare caos nell’ordine.
Ciao.




[/quote]

Io sarò del forum ancora per una settimana, quindi se ci vorranno aspettare, al mio rientro, continuerò a buttar giù risultati... che sarebbero di certo + utili se Qualcuno mi volesse aiutare ANCORA un pochino.... ma avevo fatto una mezza promessa di nn chiedere + se... Di quel se ancora nn vi è certezza, ma io nn oso chiedere lo stesso. Buone vacanze Mike!
sinonparet
Non connesso
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 2122
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 18 gennaio 2004, 14:27
Località: Milano

Messaggioda sinonparet » mercoledì 28 luglio 2004, 9:24

[quote]
[quote]
Infine riflettevo sul fatto che nonostante siamo tanti iscritti qui sul forum, a tirar filotti siamo i 4 o 5. Che il ns biliardo sia così diverso da quello degli altri? Sta a vedere che la vera Arte sta "solo" nel nn farli tirare all'avversario.. beh, se così fosse vorrò solo e sempre essere l'avversario di tutti!           Immagine
[/quote]

Ehi, ehi, ehi, aspetta! Se tu giochi poco, io ancora meno. Ho bisogno di tempo, ma dirò anch'io la mia.
So che il forum non aspetta altro...  Immagine


[/quote]

Io di certo aspetto anche te, ma quanto vorrei sentire proprio tutti dir la loro. Carino il fatto che ogni 2 giorni ci sia un nuovo iscritto ma che di loro nn si trovi traccia in alcun post.... Timidoni, let's go, non limitatevi al solito "ciao a tutti" perchè anche se è segno di buona educazione, nn fa far birilli!!!
sinonparet
Non connesso
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 2122
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 18 gennaio 2004, 14:27
Località: Milano

Messaggioda billy » mercoledì 28 luglio 2004, 9:48

[quote]

Mentre per la  la 30 la musica cambia            Immagine


[/quote]
La corsa di battente si regola in funzione :
della massa applicata(leggi pressione sul calcio),
della profondità di penetrazione,
del punto di attacco(verticale)su battente,
della velocità con cui viene portato il colpo.
Con lo stesso parametro d'urto su avversaria la corsa di battente può (deve)variare notevolmente.
billy
billy
Non connesso
Utente Spirituale
 
Messaggi: 1212
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 1 aprile 2004, 13:56
Località: Lonato

Messaggioda sinonparet » mercoledì 28 luglio 2004, 20:31

[quote]
[quote]


[/quote]
La corsa di battente si regola in funzione :
della massa applicata(leggi pressione sul calcio),
della profondità di penetrazione,
del punto di attacco(verticale)su battente,
della velocità con cui viene portato il colpo.
Con lo stesso parametro d'urto su avversaria la corsa di battente può (deve)variare notevolmente.
billy


[/quote]

Billy ti va di chiarire come ognuna delle componenti descritte influisce sulla corsa della battente? Se io applico > massa che succede? E se invece aumento la profondità della penetrazione? Tutte le componenti elencate interagiscono anche nell'applicazione e sviluppo dell'effetto impartito?

P.S. Ma caspita possibile che siate tutti così ferrati da nn aver bisogno di porre domande a i + bravi? Possibile (anzi Probabile) che sia quasi l'unico ad aver bisogno di chiarimenti? Eppure girovagando nell'area utenti vi trovo a frotte a leggere i msg sulle nozioni tecniche eppoi nn un'anima che si degni di chiedere un'acca.

P.S2. Billy o chi per Lui, se mi accorgo che tu stai rispondendo solo per me e che agli altri nn serve, faccio a meno di disturbare.

P.S3. Se a tutti i lettori queste, per me, preziose informazioni che chiedo risultassero superflue, basta un cenno... evito di allungare troppo le discussioni.

P.S4: Scusate, ma oggi è uno di quei giorni in cui invece di comunicare i propri pensieri e le proprie sensazioni mi viene bene solo sputarle fuori. Ci andrebbe una sana serata di biliardo per scaricare la tensione ed invece torno al lavoro...
sinonparet
Non connesso
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 2122
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 18 gennaio 2004, 14:27
Località: Milano

Messaggioda luigi » giovedì 29 luglio 2004, 1:27

Ciao Rino, prima che Ti incavoli ancora di più (o forse per farTi "incacchiare" definitivamente) si potrebbe dire che billy Ti indica i 4 elementi che incidono in modo fondamentale sul controllo della corsa della battente, a questi forse se ne potrebbe aggiungere un quinto, cioè: l'effetto impresso. Particolarmente nel caso della raddrizzata, l'effetto che si applica è sempre "a tenere", quindi più effetto metti maggiormante risulterà frenata la corsa della battente quando la stessa si stacca dalla prima sponda lunga urtata, ovviamente meno effetto = più velocità. A volte la causa di un rimpallo è proprio dovuta alla quantità di taglio impresso che ne ha rallentato la corsa, nella stessa posizione, usando meno taglio il rimpallo si schiva, altre volte succede il... contrario. Il rallentamento evita il rimpallo il poco taglio te lo fa prendere. Ecco quindi che, se Ti vuoi incacc..., materiale ce n'è in abbondanza. Come fai, fai, ma il rimpallo o lo schivi o... lo prendi, stesso discorso, + o -, per il posizionamento finale della palla battente, anche se qui entra in gioco anche un 6° elemento, cioè la quantità di avversaria presa, ecc. ecc. Ora, e veniamo all'incacchiatura completa, i 4 elementi di billy, + un quinto e forse un 6°; orbene, date 6 componenti o 5, (anche "solo" 4), visto che le stesse oggettivamente interagiscono (non può essere altrimenti) e che le stesse, tanto per stare "nell'umano", hanno un "meno" e/o un "più" per ciascuna, quante possibili combinazioni puoi ricavarne? Non ricordo dove l'ho detto o scritto che, per quanto mi riguarda, se rinasco mi do alla pesca sportiva, invece Tu insisti con questo giochino del cacchio e poi (se ci fai i calcoli)... ci credo che ti... incacchi. Ciao e pensa alle prossime ferie che... Ti passa.
PS Scusa, dimenticavo, anche la particolare rispondenza del tavolo su cui giochi, se non proprio come 7° elemento, però in qualche misura pure quella incide...
luigi
Non connesso
Utente Super Spirituale
 
Messaggi: 1426
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 5 marzo 2004, 0:48
Località:

Messaggioda billy » giovedì 29 luglio 2004, 9:42

[quote]
Ciao Rino, prima che Ti incavoli ancora di più (o forse per farTi "incacchiare" definitivamente) si potrebbe dire che billy Ti indica i 4 elementi che incidono in modo fondamentale sul controllo della corsa della battente, a questi forse se ne potrebbe aggiungere un  [/quote]

ottavo la steccata in alzata o in compressione con il suo *(asterisco).

Rino, dopo quanto scritto da  Luigi(tutto vero) posso solo associarmi dicendoti:
nemo ad impossibilia tenetur(nessuno è tenuto a fare l'impossibile).
Il manuale per "il trattamento" non lo ho ancora scritto,e penso che non lo farò,il biliardo per me è una passione non un' ossessione.
ciao billy                   



Scritto Da - billy on 29 Luglio 2004  09:52:50
billy
Non connesso
Utente Spirituale
 
Messaggi: 1212
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 1 aprile 2004, 13:56
Località: Lonato

Messaggioda Mike » giovedì 29 luglio 2004, 11:47

[quote]
[quote]il biliardo per me è una passione non un' ossessione.
ciao billy                   



Scritto Da - billy on 29 Luglio 2004  09:52:50
[/quote]




Forse siamo andati troppo avanti negli schemi, si doveva prima prendere in considerazione le 19 e 20 e poi gradatamente arrivare alla 29 e 30.
Infatti si dice che quando le bilie sono posizionate al 10 di sponda lunga, (tirando il raddrizzo) si avrà il rimpallo di terza. Questo è vero, ma se variamo la steccata lo si evita.
Billy ha detto molto, quale scegliere fra queste?
Ognuno di noi avrà un solo particolare da variare o aggiungere, allenandosi su 19 e 20 lo troviamo più facilmente, in seguito la 29 e 30 sarà un giochetto.

Ciao.

Ragazzi io parto, vi seguirò ma senza digitare. (ai cari ho fatto la promessa)
Buone vacanze a tutti.  





Scritto Da - Mike on 29 Luglio 2004  11:48:51
Mike
Non connesso
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 1982
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 18 aprile 2004, 18:38
Località: Torino

Messaggioda luigi » giovedì 29 luglio 2004, 12:14

E siamo a quota "8". Non sono forte in matematica, ma credo comunque che le possibili combinazioni che si possono determinare miscelando gli otto elementi fra di loro, considerandone ovviamente, per ognuno, le varie e diverse gradazioni, da come risultato un numero di possibilità operative estremamente elevato (purtroppo). Da qualche parte ho letto questa definizione: "In fondo il biliardo è un gioco molto semplice, solo che questa semplicità si manifesta attraverso l'applicazione di azioni estremamente complesse", a.. ri..purtroppo credo che sia vero. Sconfortante? Forse si e forse no, se si considera che, ma questa è una mia opinione/sensazione, sia chiaro, nessuno la prenda per giusta e nessuno si offenda leggendola, comunque a me sembra che gli unici giocatori di alto livello che, in qualche modo, quello che fanno, lo fanno perchè sanno "come fare a farlo" (nel senso che sanno "come" miscelare i suddetti 8 elementi, con cognizione di causa) sono essenzialmente due: Belluta e Albrito. Osservandoli all'opera, danno l'impressione di cotruire il tiro sia dal punto di vista meccanico che tecnico, "prima" in testa e "poi" nel braccio. Gli altri direi che fanno quello che fanno o per puro istinto naturale oppure perchè a furia di dargli e ri..dargli hanno assimilato una gestualità ad hoc per le varie circostanze di gioco. Memoria muscolare acquisita attraverso le svariate "ore di volo", occhi chiusi e... "pom"... birilli a terra e bilie a posto... In pratica si potrebbe dire che quest'ultimi fanno quello che fanno (e lo fanno bene, per carità, niente da eccepire) però non saprebbero spiegare "come"... "fanno a farlo". Caro Rino, tutto questo, ammesso che sia vero, non è che ci porti tanto più avanti, ma almeno possiamo sempre sperare anche noi che, a furia di "dargli" e "ri..dargli", ci si possa anche arrivare. Si poi billy vorrà passare dalla passione alla... ossessione, magari aumenta la Sua, ma abbrevia la nostra... sofferenza. In fondo, in uno dei miei primi post a Lui diretti, mesi fa, era un po' proprio questo che Gli chiedevo di fare... Saluti.
luigi
Non connesso
Utente Super Spirituale
 
Messaggi: 1426
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 5 marzo 2004, 0:48
Località:

Messaggioda billy » giovedì 29 luglio 2004, 12:24

CIAO LUIGI ...e con 370 post qualcosa mi sembra di aver scombussolato,sono in testa alla classifica dei chiaccheroni e ciò non mi piace ...forse è tempo che vada in vacanza per un pò...ma poi... TORNO
billy
billy
Non connesso
Utente Spirituale
 
Messaggi: 1212
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 1 aprile 2004, 13:56
Località: Lonato

PrecedenteProssimo


Chi c’è in linea

Visitano il forum: zagor e 13 ospiti

Login Form

Chi c’è in linea

In totale ci sono 14 utenti connessi :: 1 iscritto, 0 nascosti e 13 ospiti
Record di utenti connessi: 1297 registrato il domenica 12 giugno 2016, 23:21

Visitano il forum: zagor e 13 ospiti