RSS Facebook Twitter

DA COSA DIPENDE?

Tecnica, tattica, sistemi e materiali di gioco

Messaggioda billy » venerdì 2 luglio 2004, 9:38

[quote]
dovrebbe essere verissimo,steccata morbida(ma non troppo)e lo scarto dovrebbe almeno contenersi,


[/quote]
se poi la linea della stecca va verso il panno puntando a metà dello spazio che intercorre fra le due palle......

Luigi,io sto sulla tua rivista passatempo di Aprile a pag. 95 nell'emisfero dx.Rileggi l'articolo...Se l’umore è irritabile……
ciao
billy



Scritto Da - billy on 02 Luglio 2004  10:36:51
billy
Non connesso
Utente Spirituale
 
Messaggi: 1212
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 1 aprile 2004, 13:56
Località: Lonato

Messaggioda sinonparet » venerdì 2 luglio 2004, 10:53

Ma da cosa dipenda 'sta benedetta differenza tra i due puntali nn salta fuori? Ehi seguaci della carom 3B, voi che di stecche ne avete almeno 3 o 4, mi sapete aiutare?
sinonparet
Non connesso
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 2122
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 18 gennaio 2004, 14:27
Località: Milano

Messaggioda luigi » venerdì 2 luglio 2004, 13:40

Ryno, ti assicuro che non ho minimamente preso la tua puntualizzazione per un "richiamo", ma se anche così fosse stato, non sarebbe per me una mancanza di rispetto, quanto, al contrario, una prova di amicizia. Se uno non ti corregge quando secondo lui sbagli, non è un vero amico, almeno io la penso così. Inoltre ti ripeto che sull'argomento in questione: puntali, resa, scarto, materiali vari, sono l'ultimo che può parlare, in quanto non ne so davvero praticamente nulla. E' appunto perchè non dispongo di argomenti, che ho pensato che l'unico contributo che potevo dare era quello di riportarvi quanto a suo tempo mi disse Belluta. A Voi poi farvi un'opinione. Per Rino (l'altro senza "y"), è ovvio che non ho risposte, prova però a dare un'occhiata, se già non l'hai fatto, al sito della Longoni (se non hai un modo più rapido, passa dal sito Fibis e clicca sulla pubblicità della nuova Fillia che appare in alto), fra le varie cose trovi una tabella dei materiali, dove sono spiegate le diverse caratteristiche. E' ovvio che si tratta del "loro" sito, quindi... Comunque, a titolo di curiosità, magari lo trovi interessante. Saluti
luigi
Non connesso
Utente Spirituale
 
Messaggi: 1387
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 5 marzo 2004, 0:48
Località:

Messaggioda pinomor » venerdì 2 luglio 2004, 14:50

Salutoni, mi scuso per la vacanza ma tra virus e problemi di salute mi sono dovuto controvoglia staccare dalle discussioni.
Rispondo a Simon nonchè Rino poichè mi sento in parte forse la causa del suo nuovo puntale azzurrino.Io conprai una ottima stecca da Albrito che tutt'ora ho, sua personale, vendutami poichè essendo sponsorizzato dalla jocher dava via per ovvi motivi, la stecca aveva in dotazione tre puntali,un carbonlegno,un fiber bianco ed un azzurrino, non essendo sprovveduto, la prima cosa che ho notato e che erano prodotti sicuramente dalla stessa ditta che fornisce la zenit poiche guardandole in controluce tutti fanno intravedere nella lavorazione degli anelli concentrici.
Capirete che al primo impatto avendo a disposizione tanto materiale la cosa che ho fatto è provare,provare,provare dimenticavo tutti e tre stesso peso cuoio e 12.2mm che è la dimensione preferita da Albrito.
Con tutti e tre riuscivo a fare discete cose, ma alternandoli cominciavo a valutarne le differenze.Risultato l'azzurrino era quello che per il mio tipo di sbracciata rendeva di piu e mi dava dei tiri che con il bianco riuscivo a fare ponendoci attenzione e con il carbonlegno mi creavano proglematiche, l'azzurrino era il piu' rigido.Nei tiri di sfaccio tre passate Rino sai bene che chiunque senza accorgersene alla lunga si adegua all'attrezzo ma poi fa riferimento per quelli successivi a quello che aveva prima ed è pur vero che molti con un puntale rigido soffrono.I diversi materiali influiscono in maniera significativa sia sulla diciamola sbandata sia sull'imprimere e trasmettere effetto, una buona sbracciata accompagnata dalla dovuta spinta porta al risultato cercato, l'importante è avere la convinzione di possedere un attrezzo ottimo e tu con quel puntale l'hai credimi specialmente se posizioni il peso subito dopo, verso il puntale,dove impugni naturalmente,come fosse il prolungamento della tua mano chiusa sul manico.Salutoni
P.S.cerco schemi per la bricolla semplici e con ottimi risultati,qualcuno ha voglia di spedirmeli per email?
pinomor
Non connesso
Utente Nazionale
 
Messaggi: 536
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 19 gennaio 2004, 5:16
Località:

Messaggioda Claus72 » venerdì 2 luglio 2004, 16:18

Ciao sinonparet,

Stai ancora battagliando con 'ste due stecche? Se non ricordo male a febbraio ne avevamo parlato parecchio.

Comunque credo che nessuno ti possa rispondere, per il semplice fatto che il puntale non è l'unico elemento che influisce sulla resa generale della stecca, bisogna considerare anche gli elementi strutturali dell'attrezzo in generale (diametro dell'innesto, struttura interna della stecca, profilo dei puntali, ecc.) tutti questi elementi portano a variare quello che si chiama il "nodo di flessione" della stecca, che sarebbe il punto che durante la vibrazione della stecca si mantiene in linea con la traiettoria di tiro, più vicino alla ghiere è il nodo minore è lo scarto. Questo nodo è compromesso dalla struttura generale della stecca e non è inerente al solo puntale (a meno che tiri solo con questo, senza il calcio  ;) ). Quindi, ricapitolando, uno stesso puntale montato su due stecche differenti darà risultati diversi dovuto allo spostamento di questo famoso nodo di flessione.

Spero sia chiaro.

Ciao


Scritto Da - Claus72 on 02 Luglio 2004  17:14:23

P.S.: La classica prova di dare un colpo laterale alla stecca per farla vibrare serve per individuare giustamente il nodo di flessione (anche se molti lo fanno perchè lo hanno visto fare a qualcuno più bravo), si deve osservare durante l'oscillazione che punto della stecca sembra rimanere fermo ed in linea con l'asse della stecca, quello il nostro amico, più avanti vuole dire puntale più rigido.

Scritto Da - Claus72 on 02 Luglio 2004  17:24:36
Claus72
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 3121
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 21 dicembre 2003, 22:29
Località: Santo Domingo

Messaggioda sinonparet » venerdì 2 luglio 2004, 17:52

Pinomor,Claus..... prendo nota. Grazie!

P.S. Claus nn sbagli, io con le stecche ci battaglio sempre. Sogno che un giorno mentre sono impostato sul tiro mi basterà pensarlo e la stecca lo farà da solo.....

P.S2: Grazie Luigi, l'avevo viste le schede tecniche sui puntali della Longoni e ti dirò che certe cosucce inserite sono davvero interessanti.



Scritto Da - sinonparet on 02 Luglio 2004  17:57:18
sinonparet
Non connesso
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 2122
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 18 gennaio 2004, 14:27
Località: Milano

Messaggioda luigi » sabato 3 luglio 2004, 9:22

Purtroppo billy, non ho più la rivista di aprile cui fai riferimento, però ne ho ordinato l'arretrato in edicola, appena letto l'articolo Ti farò sapere...
Ciao Luigi
PS Sinceramente, da Te mi aspettavo almeno un rigo pro "Sharapova", forse il tennis non rientra fra i tuoi interessi (d'altra parte nemmeno io ho mai preso in mano una racchetta), ma l'esistenza di Maria Sharapova induce a "pentimento", credimi. Se è vero che l'inutilità dell'esistenza delle zanzare pone dubbi sul Creatore, l'esistenza di questa splendida creatura... riempie le chiese. Una DEA ! Oggi si disputa la finale del torneo femminile di Wimbledon e "LEI" c'è, non perderti questa magnifica visione. Vista LEI... tutto il resto è noia. Dalla Russia con... amore, un saluto.
PS 2 Rino, sai che ti sono amico, segui lo stesso consiglio, dopo di che, Ti andrà bene anche un... puntale di... gomma, fidati di un Amico, Ciao


Scritto Da - luigi on 03 Luglio 2004  09:47:01

Scritto Da - luigi on 03 Luglio 2004  09:51:01
luigi
Non connesso
Utente Spirituale
 
Messaggi: 1387
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 5 marzo 2004, 0:48
Località:

Messaggioda billy » sabato 3 luglio 2004, 11:25

[quote]
almeno un rigo pro "Sharapova", Una DEA ! 1

Scritto Da - luigi on 03 Luglio 2004  09:51:01
[/quote]
Dall'albero della vita raccolgo i frutti....a 17 anni si hanno solo ...foglie.

billy

e non e'..."la volpe e l'uva",anche Tu spegni candeline in qta' industriale..quindi sai come stanno le cose,e' "solo" un filotto non una Garuffa Imperiale.
salutone...mandrillo.



Scritto Da - billy on 03 Luglio 2004  11:44:25
billy
Non connesso
Utente Spirituale
 
Messaggi: 1212
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 1 aprile 2004, 13:56
Località: Lonato

Messaggioda luigi » sabato 3 luglio 2004, 12:15

Effettivamente la spesa per le candele supera ampiamente quella della torta. Ma anche stando seduti in... panchina, purchè non si riduca il tutto a squallidi desideri di "raccolto", si può ammirare la bellezza e la gioventù quando capita di vederla.  E, comunque, è sempre meglio che guardare 22 giovanotti in mutande che rincorrono una palla. Non credi ? Bye Bye Luigi
luigi
Non connesso
Utente Spirituale
 
Messaggi: 1387
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 5 marzo 2004, 0:48
Località:

Messaggioda sinonparet » sabato 3 luglio 2004, 14:07

Maria Scharapova nasce a Cernobyl; a 5 anni fugge in Siberia per sfuggire le radiazioni nucleari del noto incidente; in un torneo di esibizione viene vista dalla Navratilova che consiglia a papà Scherapov di andare negli Usa in quanto il talento c'è eccome. Babbo carica la famiglia e arriva in Florida mettendo la figlioletta nelle mnai di tal Nick Ballestrieri(?). Il resto è storia recentissima ed oggi, ad onta dei bookmakers, punto su di lei....
sinonparet
Non connesso
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 2122
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 18 gennaio 2004, 14:27
Località: Milano

Messaggioda billy » sabato 3 luglio 2004, 19:05

[quote]
 E, comunque, è sempre meglio che guardare 22 giovanotti in mutande che rincorrono una palla. Non credi ? Bye Bye Luigi


[/quote]
Luigi siamo in sintonia.
ciao
billy
Non connesso
Utente Spirituale
 
Messaggi: 1212
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 1 aprile 2004, 13:56
Località: Lonato

Messaggioda sinonparet » domenica 4 luglio 2004, 9:13

[quote]
...ed oggi, ad onta dei bookmakers, punto su di lei....


[/quote]

Ed ho fatto bene!!
sinonparet
Non connesso
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 2122
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 18 gennaio 2004, 14:27
Località: Milano

Messaggioda michel » domenica 4 luglio 2004, 11:53

Salve a tutti  Scharapova a parte (condivido tutto quello di BENE detto ).
Tornando a parlare di puntali un mio amico professionista ricordo che mi disse e mi fece provare in una delle lezioni che feci con lui provando due puntali con bilanciature differenti (attenzione solo la bilanciatura del puntale cioè senza il calcio ok )e vi garantisco che i puntali con più peso verso il girello aprono di più.
Sono più che daccordo con RAFFLESIA su quello che dice sulla riproduzione dei tiri avendolo provato sulla mia pelle(lezioni con pro) il fatto è che i BRAVI usano delle diagonali con punti fissi e vi assicuro che su quei punti fissi si ha la stessa rimanenza 9 volte su 10.
P.S  Scusate se intervengo poco anche perchè tra lavoro sala biliardo e gare sono sempre in giro e quindi vi leggo alla sera tardi (dopo le 2)oppure la domenica mattina
come oggi.
Spero di esserti stato utile SINONPARET
michel
Non connesso
Utente Ordinario
 
Messaggi: 40
(Cerca: tutti)

Iscritto il: sabato 13 dicembre 2003, 23:27
Località:

Messaggioda infinito » domenica 4 luglio 2004, 12:43

sino...evidentemente il puntale che apre di piu,picchia sull'effetto !!!....
se accetti un mio piccolo consiglio, devi spostare il fulcro(come diceva claus..) piu in avanti..;)
infinito
Non connesso
Utente Naz-Pro
 
Messaggi: 763
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 10 novembre 2003, 2:12
Località: Lanciano

Messaggioda sinonparet » domenica 4 luglio 2004, 15:59

Certo che accetto i vostri consigli; ho chiesto aiuto proprio per questo motivo. L'unica cosa  è che per spostare il fulcro verso la parte terminale dovrei poterlo riempire, ma avendo il "maschio" sul terminale, la cosa nn è fattibile se nn da chi ha gli strumenti adatti. Grazie per l'aiuto, ciao.
sinonparet
Non connesso
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 2122
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 18 gennaio 2004, 14:27
Località: Milano

Prossimo


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot], Google [Bot], robinikon, Yahoo [Bot] e 9 ospiti

Login Form

Chi c’è in linea

In totale ci sono 13 utenti connessi :: 4 iscritti, 0 nascosti e 9 ospiti
Record di utenti connessi: 1297 registrato il domenica 12 giugno 2016, 23:21

Visitano il forum: Bing [Bot], Google [Bot], robinikon, Yahoo [Bot] e 9 ospiti