RSS Facebook Twitter

Conteggi e tecniche di gioco avanzate

Tecnica, tattica, sistemi e materiali di gioco

Messaggioda Rafflesia » giovedì 24 giugno 2004, 14:57

Aspetto, con pazienza, che qualcuno dia un contributo sostanzioso.. ho così tante cose da scrivere.. ma non mi piacciono i "lucratori" sui forum..

P.S.

Il termine lucratore significa, in gergo, chi partecipa passivamente ad una discussione.. niente di offensivo...
Rafflesia
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Master
 
Messaggi: 249
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 15 giugno 2004, 16:53

Messaggioda Mike » giovedì 24 giugno 2004, 14:58

Per favore Rafflesia, calma, calma, se vai troppo veloce perdo le lezioni precedenti,
non ho più un'età scolara, sii umano, comprendimi.
Non ho ancora sentito il parere di altri, possibile che qui devo fare da cavia solo io?
Ragazzi siate solidali, non lasciatemi solo fra le grinfie di questi calcolatori nati.
Ciao.
Mike
Non connesso
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 1982
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 18 aprile 2004, 18:38
Località: Torino

Messaggioda luigi » giovedì 24 giugno 2004, 18:34

Mi associo a Mike al volo, vedi Raf, il fatto è che, in brevissimo tempo, hai "sparato" una bordata di cifre che, per forza di cose ci vuole un po' tempo per riordinare le idee. Probabilmente seguendo il consiglio di Claus, quindi riportando il tutto visivamente sul biliardo, si velocizzerebbe il tutto e si eviterebbe il rischio di andare in over-dose da numeri, però senza quel supporto visivo, l'iter normale di procedere, dopo aver letto un tuo post non può che essere quello di riportare il tutto su carta raffigurandolo sullo schema di un biliardo, almeno io per afferrare concretamente il concetto della soluzione che Tu esponi devo fare così, non so gli altri, ma ritengo facciano lo stesso. Per cui ci vuole tempo, non è mancanza di partecipazione. Volendo poi fare le cose per bene sino in fondo, prima di fare osservazioni che abbiano un concreto fondamento, si dovrebbe provare sul tavolo reale quanto si è appuntato su carta e da qui può scaturire un confronto obiettivo e costruttivo fra quello appreso con quello già noto. Certo per Te che hai già tutto memorizzato e interiorizzato la cosa sembra semplice e veloce, Tu, mentri esponi i tuoi conteggi, nel tuo schermo mentale visualizzi contemporaneamente il tutto, ma per chi non conosce il sistema questo non avviene, da qui la necessità di procedere come sopra descritto. Quindi... pazienza... calma e gesso, non credo proprio che alcuno si nasconda o, peggio ancora, snobbi i tuoi contributi. Ciao
luigi
Non connesso
Utente Spirituale
 
Messaggi: 1387
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 5 marzo 2004, 0:48
Località:

Messaggioda Rafflesia » giovedì 24 giugno 2004, 20:55

Era solo una piccola provocazione..
Intedevo solo spronare, chi volesse essere costruttivo, a proporre a sua volta un sistema proprio per le 4 sponde..
Per confrontarci, per ampliare le conoscenze.. in definitiva per arricchirci..

Forse sarà la stagione..


P.S.
Non è che ve ne siano tantissimi conteggi su questa posizione, però..

P.P.S
X Luigi:
Conosci Stango Alessio? Mi ha detto che tempo fà gli hai passato degli scritti inerenti a teorie e studi molto avanzati..

Scritto Da - rafflesia on 24 Giugno 2004  21:02:15
Rafflesia
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Master
 
Messaggi: 249
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 15 giugno 2004, 16:53

Messaggioda luigi » venerdì 25 giugno 2004, 2:40

Ciao Rafflesia, sul quattro sponde (corta-lunga-corta-lunga) al momento (sono le 2,30) più che proporti qualche alternativa, in effetti ne avrei una sola, tra l'altro col taglio e, sinceramente, non è neanche che mi paghi tanto l'occhio. Piuttosto vorrei segnalarti un sito, se già non lo conosci, dove di sistemi per il quattro sponde ne sono proposti tre. Uno è esattamente come il secondo da Te indicato, il secondo è quasi simile, cambia solo la modalità di calcolo, il terzo invece è diverso e prevede l'uso dell'effetto. Il sito è quello di Vallotti, adesso non ho sottomano l'indirizzo preciso, comunque penso che altri te lo potranno indicare senza problemi. In ogni caso, se non riesci a risalirci, Ti mando io gli schemi di quei sistemi, quindi stai tranquillo che non c'è problema. Per quanto riguarda Stango Alessio, di primo acchito il nome non mi suggerito nulla, però mi è spuntato un vago ricordo in merito ad una richiesta di materiale di biliardo anche molto complesso che un ragazzo mi fece qualche anno fa. Se è quello, ma è qualcosa ripeto successa qualche anno fa, allora gli ho mandato copia del libro di Girolamo Sansosti (se voleva le cose complesse, con quello ero certo di soddisfarlo). Se è così lo stesso materiale è anche a Tua disposizione (come anche di altri se lo vogliono, come ho già detto in altra sezione del Forum). Anzi, proprio domani ne invio un primo assaggio (saranno una trentina di pagine) a Ryno, se la cosa Ti interessa, mi devi solo dare il tuo indirizzo e lo mando anche a Te.
Dai un'occhiata nel Forum all'argomento "Girolamo Sansosti" lì spiego un po' di cosa si tratta, poi, se sei sempre interessato, fammi un cenno sulla mia e-mail (la trova nell'elenco iscritti) e mando anche a Te copia dello stesso materiale che ho preparato per Ryno. Come spiego nell'altra sezione, si tratta realmente di studi molto complessi, io ci capisco poco o nulla, ciò non toglie che, pur non capendoci, sono abbastanza certo che si trati di studi scientificamente esatti (non credo di esagerare usando il termine "scientificamente"). Certo che la complessità è veramente enorme, almeno per le mie poche nozioni scolastiche, assolutamente fuori portata. Vedi un po' Tu, se ti intriga, martedì (massimo mercoledì) ce l'hai... però, per i "mal di testa" che Ti procurerà non prenditela con me, Okey ?
Ciao e... buona notte a Tutti.
luigi
Non connesso
Utente Spirituale
 
Messaggi: 1387
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 5 marzo 2004, 0:48
Località:

Messaggioda Rafflesia » venerdì 25 giugno 2004, 4:49

Si era proprio lui..

se si tratta di formule matematiche molto complesse e vengono spiegate le forze con formule di fisica non credo siano utili in un'applicazione pratica..

Magari se sei a conoscenza del metodo e della relativa numerazione per le due al volo(corta-lunga)ad effetto a tenere con l'avversaria ad una distanza non superiore ai quattro punti da sponda lunga potremmo confrontare il mio sistema con eventualmente quello adottato da te...   :D
Rafflesia
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Master
 
Messaggi: 249
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 15 giugno 2004, 16:53

Messaggioda luigi » venerdì 25 giugno 2004, 10:54

Per quanto riguarda gli studi di Sansosti, anch'io ho dei dubbi, vista la complessità, che ci si possa ricavare un'utilità pratica, però non posso neanche affermarlo con certezza in quanto, spaventato dalla complessità, non sono andato oltre un'occhiata superficiale. Comunque Raf, facciamo così, Tu mandami il tuo indirizzo, io ti spedisco lo stesso estratto che ho mandato a Ryno, e poi vedi. Se ci ricavi qualcosa bene, altrimenti pazienza, ma ti sarai almeno tolta la curiosità. Invece per il problema di gioco che indichi, personalmente non ho un vero sistema per giocarlo, prendo unicamente, come riferimento, il primo diamante della corta (10) e poi mi regolo più che altro a "sensazione", in pratica è poco più che andare ad occhio. Mi sono preso "quel punto" come riferimento, in quanto, osservando i bravi mi è sembrato di capire che, bene o male, la battuta si sviluppa sempre più o meno "lì" attorno, ma non ho un vero conteggio. Naturalmente se inserisci il tuo sarò ben lieto di prenderlo, però mi sembra corretto premetterti che non sono in grado di contraccambiare, mi spiace. Ovviamente se, prima o poi, ci metto le mani sopra, non mancherò di segnalarlo. Ciao Raf, mandami l'indirizzo.



Scritto Da - luigi on 25 Giugno 2004  11:03:42
luigi
Non connesso
Utente Spirituale
 
Messaggi: 1387
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 5 marzo 2004, 0:48
Località:

Messaggioda billy » venerdì 25 giugno 2004, 11:22

[quote]
Aspetto, con pazienza, che qualcuno dia un contributo sostanzioso..



[/quote]
Mi spiace Raff,vorrei esseri d'aiuto,ma per la bricolla di due o di quattro sponde conosco solo lo zero e il venti.Tutti i numeri che stanno in mezzo,per me, sono solo proporzioni d'effetto e "trattamento"


billy



Scritto Da - billy on 25 Giugno 2004  11:25:21
billy
Non connesso
Utente Spirituale
 
Messaggi: 1212
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 1 aprile 2004, 13:56
Località: Lonato

Messaggioda Mike » venerdì 25 giugno 2004, 14:30

Ciao Raff. io di sitemi per le 4 indirette non ne ho.
Quando raramente mi capita un tiro posto come dal tuo primo post, uso il cinque indiretto.
Ho riprovato con più calma il primo sistema, è un tiro di sensibilità, poichè, tirando frontalmente sulla corta a secondo della quantità d'effetto e forza data la sponda ne varia la risposta.
Cmq. io invertivo il 10 al 30 dalle numerazioni da te date su sponda corta di mira, quindi correggi il precedente e troverai i miei punti di mira.
Ciao
Mike
Non connesso
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 1982
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 18 aprile 2004, 18:38
Località: Torino

Messaggioda Rafflesia » venerdì 25 giugno 2004, 15:45

Ok quattro sponde indirette archiviate( per ora..)

Tratterei volentieri il Barilà(sponda-bilia lunga-corta)

Io suggerisco di NON utilizzare alcun conteggio su questa categoria di tiro..
Mi spiego meglio: il segreto stà nella sbracciata.

Dovrete avere la sensazione di tirare un taglio ad una passata.. questo è l'80% della buona riuscita.. poi è necessario prendere in considerazione alcuni accorgimenti.

Se la battente ha come partenza 10 sulla lunga il sistema di mira sarà il seguente:

Si mira a prendere 3/4 palla (in sostanza un punto che soddisfi l'esecuzione ad occhio) e ci si sposta in maniera quasi impercettibile verso l'avversaria(in pratica si tende ad entrare appena appena di più di quello che l'occhio ci suggerisce) con la sbracciata descritta precedentemente..
Effetto 2,5 appena sotto l'equatore, morbido..

A seguire altre partenze e i correttivi se la palla avversaria si trova a contatto con la sponda corta o è più staccata dalla lunga...






Scritto Da - rafflesia on 25 Giugno 2004  15:47:45
Rafflesia
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Master
 
Messaggi: 249
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 15 giugno 2004, 16:53

Messaggioda Rafflesia » venerdì 25 giugno 2004, 21:12

La forza del tiro è sempre quella che sarebbe necessaria ad eseguire il taglio ad una  passata..

X Mike

Alessio ti saluta e dice che un pallino da 16 è sempre disposto a dartelo..  ;)
Rafflesia
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Master
 
Messaggi: 249
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 15 giugno 2004, 16:53

Messaggioda Claus72 » venerdì 25 giugno 2004, 21:59

[quote]
Tratterei volentieri il Barilà(sponda-bilia lunga-corta)
[/quote]

Continuo a pensare che bisogna usare i diagrammi, non riesco nemmeno a immaginare questa posizione: quale è che fa lunga-corta, la battente o l'avversaria??!!
Claus72
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 3121
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 21 dicembre 2003, 22:29
Località: Santo Domingo

Messaggioda Mike » sabato 26 giugno 2004, 0:32

[quote]
[quote]
Tratterei volentieri il Barilà(sponda-bilia lunga-corta)
[/quote]
Claus, è la battente.
Finalmente ti sei fatto vivo, vedi, qui c'è ne anche per te.
Tu che giochi a carambola avrai dei tiri da consigliarci per le quattro sponde indirette.
Ciao



Scritto Da - Mike on 26 Giugno 2004  00:34:37

Scritto Da - Mike on 26 Giugno 2004  00:35:14
Mike
Non connesso
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 1982
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 18 aprile 2004, 18:38
Località: Torino

Messaggioda Mike » sabato 26 giugno 2004, 0:42

[quote]


X Mike

Alessio ti saluta e dice che un pallino da 16 è sempre disposto a dartelo..  ;)


[/quote]


Dopo che ha studiato tutta quella fisica?
Lo ricordavo più generoso.
Ciao



Scritto Da - Mike on 26 Giugno 2004  01:53:26
Mike
Non connesso
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 1982
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 18 aprile 2004, 18:38
Località: Torino

Messaggioda Claus72 » sabato 26 giugno 2004, 3:48

Veramente il 4 sponde indiretto a carambola si usa molto raramente, se non mai, ci sono sempre soluzioni migliori, infatti non l'ho mai visto tirare da nessun campione in nessuno dei video che ho.
Per quello indiretto invece non uso un calcolo specifico ma il solito angolo 50 per individuare il punto di battuta sulla seconda sponda, usando la prima biglia per trovare il punto d'uscita sulla corta opposta...è un tiro piuttosto semplice ma mi rendo conto che per voi all'italiana non serve a molto.
Claus72
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 3121
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 21 dicembre 2003, 22:29
Località: Santo Domingo

Prossimo


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot], compianto e 11 ospiti

cron

Login Form

Chi c’è in linea

In totale ci sono 13 utenti connessi :: 2 iscritti, 0 nascosti e 11 ospiti
Record di utenti connessi: 1297 registrato il domenica 12 giugno 2016, 23:21

Visitano il forum: Bing [Bot], compianto e 11 ospiti