RSS Facebook Twitter

Puntale storto

Tecnica, tattica, sistemi e materiali di gioco

Puntale storto

Messaggioda Simone86 » lunedì 26 maggio 2008, 11:26

Salve a tutti, è la prima volta che scrivo in questo forum e lo trovo molto interessante.
Volevo chiedere se qualcuno sa se è possibile raddrizzare un puntale in legno di una stecca da pool, perchè nel tempo si è leggermente curvato. Se è possibile c'è un metodo per farlo da soli o bisogna lasciarlo a uno specialista?
Grazie in anticipo.
Simone
Simone86
Non connesso
Nuovo Arrivato
 
Messaggi: 4
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 23 maggio 2008, 13:48

Messaggioda omeris » lunedì 26 maggio 2008, 11:37

l'hai provato così com'è ?

Potrebbe andare meglio che dritto !!! :D
omeris
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 2593
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 29 febbraio 2008, 19:30
Località:

Messaggioda Simone86 » lunedì 26 maggio 2008, 11:46

Spero fosse una battuta!!! Comunque ci gioco anche così, ho fatto un segno sul lato dritto, ma è scomodo stare sempre a controllare dov'è il segnetto... E in ogni caso lo vorrei sistemare visto che è una stecca di un certo valore.
Simone86
Non connesso
Nuovo Arrivato
 
Messaggi: 4
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 23 maggio 2008, 13:48

Messaggioda Ernst » lunedì 26 maggio 2008, 11:50

Simone... vedrai che avrai risposte più puntuali non appena si collegheranno gli esperti del forum.  :)
Io purtroppo non posso aiutarti...  ;)

P.s. Benvenuto!  :okpollicione:
Ernst
 

Messaggioda osw » lunedì 26 maggio 2008, 12:27

Simone86 ha scritto:...se qualcuno sa se è possibile raddrizzare un puntale ..... c'è un metodo per farlo da soli o bisogna lasciarlo a uno specialista


Immagine

Lei potrebbe aiutarti?

:bigclap:  :bigclap:  :bigclap:
Vincere...non stravincere ma sopratutto non convincere
osw
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Master Pro
 
Messaggi: 444
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 20 settembre 2006, 23:14
Località: Roma-Milano

Messaggioda fabrisoft » lunedì 26 maggio 2008, 12:32

belle le battute, bello tutto, ma non andiamo troppo off-topic, grazie  :)
fabrisoft
Seguici su Facebook e Twitter
fabrisoft
Connesso
Avatar utente
Amministratore
 
Messaggi: 24870
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 12 novembre 2003, 13:53
Località: RM

Messaggioda nostrarmandus » lunedì 26 maggio 2008, 12:52

Tempo fa avevo un arlecchino della Zenith che presentava un accentuata curvatura sulla punta. Sono riuscito a diminuire questo difetto "steccandola" con due piastre di acciaio e due morsetti e mantenendola a temperatura di circa 60 gradi per qualche giorno. Poi l'ho venduta per un bianco e un nero e non ho piu saputo niente di lei, se sia rimasta abbastanza dritta o se si sia storta di nuovo.
Comunque mi pare che i puntali di legno costino molto meno di quelli in fibra di carbonio o kevlar (o tutti quei materiali con tanti nomi diversi, di composizione pressoche simile e dai risultati identici, che fanno la gioia dei venditori di stecche). Il puntale della mia stecca costa 40 euro, e quando si storgerà ne comprerò un altro.
Se fanno tutti così sarà ben giusto, no?
Ma ci sarà ben una ragione per cui fanno tutti così, o no?
E almeno un pò giusto è, se no non farebbero tutti così!
E se è proprio sbagliato, almeno non sono l'unico co****ne!
e comunque mi hanno fatto sbagliare gli altri!
(tratto da "Processi mentali dell'italiano medio" ed. Mursia 1987)
nostrarmandus
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Master
 
Messaggi: 294
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 11 maggio 2007, 23:50
Località: pontebba

puntale storto..

Messaggioda dunhill » lunedì 26 maggio 2008, 15:16

ciao fabri , se vuoi avere una risposta al tuo problema ti do il num tel. di un artigiano che sta a pompei, è davvero bravo . lui ti dirà se si puo o no rimediare .. il num e. 0818584196.
Codeata persona è davvero in gamba, fa lavori per i grandi campioni , e sappiamo quanto siano esigenti , lavoro molto per nenè GOMEZed altri , comunque te lo garantisco sia a te e a tutti coloro del forum che potressero averne bisogno.
Fà tutto di tutto dal montaggio delle ghiere,sino a fare stecche personalizzate .. FIDATEVI  ;)  ;)
dunhill
Non connesso
Utente Super Master
 
Messaggi: 277
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 11 maggio 2004, 15:58
Località:

Messaggioda martille » lunedì 26 maggio 2008, 15:19

dunhill ha scritto: ciao fabri , se vuoi avere una risposta al tuo problema ti do il num tel. di un artigiano che sta a pompei, è davvero bravo . lui ti dirà se si puo o no rimediare .. il num e. 0818584196.
Codeata persona è davvero in gamba, fa lavori per i grandi campioni , e sappiamo quanto siano esigenti , lavoro molto per nenè GOMEZed altri , comunque te lo garantisco sia a te e a tutti coloro del forum che potressero averne bisogno.
Fà tutto di tutto dal montaggio delle ghiere,sino a fare stecche personalizzate .. FIDATEVI  ;)  ;)


Chi è, il buon caro Montanino ???
E' bravo davvero, gli portammo una Zenith Fiamma malridotta, la rifece nuova.
Ricordate...che il servo che nun se ribella...è peggio der padrone che lo comanda!!!!

http://www.strabiliardo.com Immagine
martille
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 11351
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 13:54

Messaggioda dado04 » lunedì 26 maggio 2008, 16:47

martille ha scritto:
dunhill ha scritto: ciao fabri , se vuoi avere una risposta al tuo problema ti do il num tel. di un artigiano che sta a pompei, è davvero bravo . lui ti dirà se si puo o no rimediare .. il num e. 0818584196.
Codeata persona è davvero in gamba, fa lavori per i grandi campioni , e sappiamo quanto siano esigenti , lavoro molto per nenè GOMEZed altri , comunque te lo garantisco sia a te e a tutti coloro del forum che potressero averne bisogno.
Fà tutto di tutto dal montaggio delle ghiere,sino a fare stecche personalizzate .. FIDATEVI  ;)  ;)


Chi è, il buon caro Montanino ???
E' bravo davvero, gli portammo una Zenith Fiamma malridotta, la rifece nuova.



Immagino sia l'albanese Kastriot Dika (non ricordo come si scrive!! :arrossire: )!Confermo, molto bravo e disponibile!Me lo consigliò proprio dunhill!
Comunque Simone, non so di dove tu sia, ma anche qui a Roma c'è un ragazzo molto molto bravo e stimato anche lui nell'ambiente!Oltretutto il pool e il legno in generale è proprio il suo campo preferito!Se ti è più comodo lui rispetto a Kastriot, fatti vivo in privato che ti do quello che ti serve per contattarlo!
**************************************************

Roma nuda / scusa si perdo lacrime pe strada.
Mal che vada / fa finta che so gocce de rugiada


http://WWW.STECCHEARES.COM
dado04
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 5070
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 13 gennaio 2004, 16:06
Località: Roma

Messaggioda Simone86 » lunedì 26 maggio 2008, 19:32

Ringrazio tutti per i consigli, ma abito in provincia di Pordenone, quindi non fanno molto al caso mio! Comunque grazie lo stesso. Ora provo a raddrizzarlo da me seguendo il consiglio di Nostrarmandus sperando di non fare ulteriori danni (vi farò sapere) e se non riesco così, mi rivolgerò ad un artigiano con esperienza.
Simone86
Non connesso
Nuovo Arrivato
 
Messaggi: 4
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 23 maggio 2008, 13:48

Messaggioda dado04 » lunedì 26 maggio 2008, 20:10

Simone86 ha scritto: Ringrazio tutti per i consigli, ma abito in provincia di Pordenone, quindi non fanno molto al caso mio! Comunque grazie lo stesso. Ora provo a raddrizzarlo da me seguendo il consiglio di Nostrarmandus sperando di non fare ulteriori danni (vi farò sapere) e se non riesco così, mi rivolgerò ad un artigiano con esperienza.


Il nostro Efren (spiderman) da quelle parti, se non sbaglio, dovrebbe conoscere un altro bravo artigiano/cue maker!Quando legge si farà vivo, sennò contattalo in privato! ;)
Ciao
**************************************************

Roma nuda / scusa si perdo lacrime pe strada.
Mal che vada / fa finta che so gocce de rugiada


http://WWW.STECCHEARES.COM
dado04
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 5070
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 13 gennaio 2004, 16:06
Località: Roma

Messaggioda Spiderman » lunedì 26 maggio 2008, 21:26

Eccomi... Dalle tue parti mi viene in mente solo Michelangelo Cavinato di Padova, ti mando un pvt col suo numero... Ma che stecca è? Se è "economica" forse è più conveniente cambiare puntale, se si tratta du una stecca pregiata allora è un altro discorso... :)
Impossible is nothing
Spiderman
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 2020
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 18 maggio 2004, 12:32
Località:

Messaggioda Simone86 » lunedì 26 maggio 2008, 21:42

Ciao Spiderman, la stecca è una Meucci winner III, e i puntali di ricambio sono piuttosto costosi, inoltre ha qualche anno ed è fuori produzione quindi non so nemmeno se riuscirei a trovarlo.
Comunque grazie per il numero, proverò a sentire anche il suo parere.
Simone
Simone86
Non connesso
Nuovo Arrivato
 
Messaggi: 4
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 23 maggio 2008, 13:48

Messaggioda Claus72 » martedì 27 maggio 2008, 5:34

Un puntale storto non ha rimedio definitivo...sorry, il legno una volta ha preso una deviazione non cambia, si può cercare di elevare nuovamente il livello di umidità e farlo essicare nuovamente...metti il puntale "a mollo" per almeno 10 ore, appendi la stecca completa dalla parte del puntale (con un pezzo di manichetta del diametro appropriato e un po' di spago va benone) e la lasci lì per 3 mesi, che l'aria e la gravità facciano il loro lavoro. Comunque non vi è nessuna garanzia, e probabilmente dopo pochi mesi il puntale riprenderà la sua piega.

Se la deviazione non è molto marcata si può provare a tornirlo nuovamente, ma perderà tutte le sue caratteristiche precedenti...quindi ti ritroverai con un altro puntale.

La miglior cosa è farsi fare un puntale da un bravo artigiano riciclando il giunto, io te lo potrei tranquillamente fare il lavoretto....ma sto a qualche chilometruccio di distanza  :D .

Nota: Meucci ha perso i suoi standard qualitativi da ormai molto tempo, il vecchio Bob non è più un cuemaker ma il CEO della Meucci company...un puntale si piega per due ragioni: utente trascurato o legno mal lavorato. Visto che consideri la tua stecca pregiata deduco che tu ne abbia la massima cura...quindi la spiegazione...è l'altra  ;)

P.S.: In zona Bolzano c'è un bravissimo artigiano di nome Winkler, ha fatto la stecca al nostro Mino un po' di tempo fa: http://www.hkcuestudio.it/italian/italian.html
Stat rosa pristina nomine, nomina nuda tenemus
Claus72
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 3129
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 21 dicembre 2003, 22:29
Località: Santo Domingo

Prossimo


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Exabot [Bot], Nico5555 e 17 ospiti

Login Form

Chi c’è in linea

In totale ci sono 19 utenti connessi :: 2 iscritti, 0 nascosti e 17 ospiti
Record di utenti connessi: 1297 registrato il domenica 12 giugno 2016, 23:21

Visitano il forum: Exabot [Bot], Nico5555 e 17 ospiti