RSS Facebook Twitter

nutriamo l'elefante e i suoi 153 elefantini

Tecnica, tattica, sistemi e materiali di gioco

nutriamo l'elefante e i suoi 153 elefantini

Messaggioda billy » lunedì 7 giugno 2004, 9:44

A modo  mio per:

Dunhill, un aiuto ai punti-palla e giu’ di li
Mike,un rompicapo da stampare e studiare per pettinare…ricordi.
Luigi,due basilari teorie per ..perdere la bussola e qualche numero.
Roby,un consiglio da “nobile arte”
Pinocchio, uno sfogo da  week-end infernale: consorte di “autorità costituita”al saggio scolastico,
sorriso al gastroenterologo che pronuncia un perentorio –ispezione rettale-, e per finire, dieta vegetariana decisa dalla suocera per ridurmi il secondo anello delle maniglie dell’amore; ma cosa vuole..Lei?

Ad ognuno la sua buona chiave di lettura



Della palla/e  ridotta a cerchio tracciamo il diametro,zero ne  e’ il centro,72 il punto all’estrema destra,72 quello all’estrema sinistra, 144 punti palle/a a livello equatoriale …che prospettiva di palle/a da colpire, vi e’ specularita’ e corrispondenza…no,non va, e’ corretto, ma non va…bisogna tagliare,semplificare,ecco il segreto tagli-are.
.
Ah …ho trovato, posso forse aiutarti meglio con la tecnica del mio amico Leo, una tecnica…semplice, ma non sempre efficace.
Lui per prima cosa si preoccupa del colpo da vibrare, poi, vi associa i punti palla.(sa che sono errati al 50%).

Per i colpi ad alta velocita’ con stecca a fermare vede nell’avversaria Tarzan, e allora giu’ botte:dritto alla mascella,mazzata all’orecchio destro,freccia di fuoco nell’occhio sinistro,sassata al corno di rinoceronte che il povero e bastonato Tarzan si porta al fianco, e cosi’ via…

Per i colpi lenti (li predilige) con stecca che penetra nella battente vede Jane..e allora..sbuffo al ricciolo, bacetto sopra l’orecchino,carezza sulla guancia; per quelli lenti ma potenti, usa una massiva penetrazione sotto…diciamo l’ombelico. Per i punti palla di sponda (e’ conscio che la sponda inverte i colpi) va sempre a cercare il grosso,ma ben che gli vada, sbuccia una natica; con l’esperienza e dei buoni occhi si  puo’ pero’ giungere a sfiorare quell’ambito neo a dx della colonna vertebrale, e’ appena sopra la cintura dei pantaloni; ma per far questo bisogna gia’ essere a livello della …volpe di Mike.

Nota finale:
La figura maschile di Tarzan e’ intercambiabile a piacere: un rinco-boy che ti insidia la figlia, il gastropervertito, ed anche la..suocera; per quella di Jane fermatevi alle Signore del forum.

L’affamato re

P.S.     Luigi, c’e’ piu’ biliardo di quanto volessi inizialmente,ho tenuto la mano pesante e la sfera della mia penna e’ corsa …troppo,Tu sai leggere fra le righe e pesare.. sfrondando… ogni parola.

P.S. di  P.S.    Mike ,  se sez en bal tuca che t’ bale.  Il mio Vate quando chiesi lumi disse solo « sessagesimali »,da li ad una corretta,scientifica e applicabile teoria degli effetti furono necessari 2 anni di lavoro. Cerea

P.S. ecc. Dunhill, sospetto che Tu sia un…malandrino.BRAVO mi piacciono, alla fine crescono.

P.  Pinocchio,un pò di sano stress lavorativo per rimediare ai danni da … riposo.
Game Over.
billy
Non connesso
Utente Spirituale
 
Messaggi: 1212
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 1 aprile 2004, 13:56
Località: Lonato

Messaggioda Ryno » lunedì 7 giugno 2004, 12:32

Vedo che a biliardo prediligi piu' la piscologia che la tecnica,interessante ....



Scritto Da - Ryno on 07 Giugno 2004  12:43:03

Scritto Da - Ryno on 07 Giugno 2004  12:44:00
Ryno
Non connesso
Utente Zen
 
Messaggi: 832
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 23 maggio 2004, 23:00
Località: Andromeda

Messaggioda billy » lunedì 7 giugno 2004, 13:26

[quote]
Vedo che a biliardo prediligi piu' la piscologia che la tecnica,interessante ....




Scritto Da - Ryno on 07 Giugno 2004  12:44:00
[/quote]
acqua...acqua,c'è tecnica finissima da...ricamo sfilato.
billy
Non connesso
Utente Spirituale
 
Messaggi: 1212
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 1 aprile 2004, 13:56
Località: Lonato

Messaggioda Mike » lunedì 7 giugno 2004, 15:12

Un rompicapo da pettinare? Grazie, perderò il pelo, ma non il vizio.
Sexagesimal system? Cala, cala, taglia, taglia, ecco il segreto, tagli-are.

la vecchia volpe sente odore di bruciato,
si hanno sparato,
le pare di camminare fra le uova,
la vogliono far nuova,  
la lupara l'allontana da verdi praterie,
e già studia nuove scorrerie,
si ritira ma non fugge,
è' li il suo habitat e.... quasi rugge.

Ciaooooooo
Mike
Non connesso
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 1982
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 18 aprile 2004, 18:38
Località: Torino

Messaggioda billy » lunedì 7 giugno 2004, 15:20

[quote]
 ecco il segreto, tagli-are.


[/quote]
fuocherello.. ancor non bruci...
arguto sei,brucerò qualche brandello,ma... tagli-are si può leggere tagli-sono,il fucile ha fatto... flop.

by



Scritto Da - billy on 07 Giugno 2004  15:28:17
billy
Non connesso
Utente Spirituale
 
Messaggi: 1212
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 1 aprile 2004, 13:56
Località: Lonato

Messaggioda Mike » lunedì 7 giugno 2004, 15:39

Tagliare, dividere, separare. forse per 8?





Scritto Da - mike on 07 Giugno 2004  15:45:56
Mike
Non connesso
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 1982
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 18 aprile 2004, 18:38
Località: Torino

Messaggioda billy » lunedì 7 giugno 2004, 15:45

[quote]
Tagliare, dividere, separare, per molto meno.


[/quote]
maddai!!! mica siamo all'1-2-3-4. studia corrispondenza.
billy
Non connesso
Utente Spirituale
 
Messaggi: 1212
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 1 aprile 2004, 13:56
Località: Lonato

Messaggioda billy » lunedì 7 giugno 2004, 16:03

[quote]
Tagliare, dividere, separare. forse per 8?





Scritto Da - mike on 07 Giugno 2004  15:45:56
[/quote]
qualcuno ,sul privato, molto meglio andato è,ora caro... fai da te,strada lunga ...ancora c'è.
col fucil m'avei spaentato, ora sono rincuorato.
La domanda corretta è "cosa vuol colpire Leo con la sassata,e perchè?"
billy troppobuono. ma con questo mi fermo.



Scritto Da - billy on 07 Giugno 2004  16:35:13
billy
Non connesso
Utente Spirituale
 
Messaggi: 1212
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 1 aprile 2004, 13:56
Località: Lonato

Messaggioda sinonparet » lunedì 7 giugno 2004, 19:41

Certo che il metodo espositivo, così ironico e metoforico potrà anche aguzzare la fantasia del lettore che tenta di spingersi verso il pratico (perchè sai e lo sai di certo billy, che alla fine, se del senno della teoria sono piene le fosse, è nella pratica che ogni giocatore tira le vere somme) ma cosa otterrà dal districato rompicapo? Per me un bel nulla, zero spaccato. Proprio non comprendo cosà ti accadrebbe se sostituissi ai personaggi da libro della giungla  con tutti gli animali dell'arca di noè, una semplice terminologia comprensibile a tutti noi poveri profani, leo compreso. Che nasconde questa omertà che la tua mano pesante fa scappar fuori dalla biro come gocce di ambrosia? Se son piccole note che faran comporre l'intera melodia solo ai più bravi, scaltri, intelligenti o semplicemente ai + tutto, beh servono a poco perchè loro, forse in 5 anzichè in due anni, ci arriverebbero lo stesso, sessagesimali inclusi o esclusi. E gli altri?  Troppo meno tutto che non ne vale la pena? Sarà che traviso lo spirito del forum (qualsiasi esso sia) o sarà che questo spirito è cambiato.... Per chi può ballare, fortunato lui, per gli altri arvzze 'n gamba!!!
sinonparet
Non connesso
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 2122
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 18 gennaio 2004, 14:27
Località: Milano

Messaggioda Ryno » lunedì 7 giugno 2004, 20:46

Billy,il tuo modo di comunicare e di porti mi ricorda un mio vecchio caro amico,sareste la stessa persona?
I vostri ragionamenti-insegnamenti filosofici ai limiti dell'indovino mi fanno pensare che crediate,o meglio:"volete far credere" di conoscere chissa' quali tecniche o formule segretissime.
Da questo si deduce una vostra limitata quantita' di talento che cercate di sopperire con tali atteggiamenti.

"E' curioso a vedere che quasi tutti gli uomini che valgono molto hanno maniere semplici e che queste vengono spesso prese per indizio di poco valore."G.Leopardi

"Il giocatore veramente bravo sarà sempre un libro aperto,egli non ha nulla da temere,perchè quello in cui conta e che farà la differenza è il suo talento."Ryno



Scritto Da - Ryno on 07 Giugno 2004  20:49:01
Ryno
Non connesso
Utente Zen
 
Messaggi: 832
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 23 maggio 2004, 23:00
Località: Andromeda

Messaggioda Ryno » lunedì 7 giugno 2004, 21:04

Non me ne volere Billy  e' solo una mia supposizzione :)



Scritto Da - Ryno on 07 Giugno 2004  21:05:44
Ryno
Non connesso
Utente Zen
 
Messaggi: 832
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 23 maggio 2004, 23:00
Località: Andromeda

Messaggioda Mike » lunedì 7 giugno 2004, 22:23

"sassata al corno del rinoceronte" ,

Ho l'interesse di scoprire di che tiri parli, ma in gergo usi termini a me sconosciuti
Gran bel rompicapo.
Sai che ti dico?
Ma tu pensi che io, non abbia altro da fare?
Ciaoooooo
Mike
Non connesso
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 1982
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 18 aprile 2004, 18:38
Località: Torino

Messaggioda Claus72 » martedì 8 giugno 2004, 0:45

Be' caro Billy, anch'io devo ammettere che mi divertono i tuoi arabeschi linguistici, dimostrano una gran cultura e una mente agile...ma come istruttore di biliardo sei una frana  ;)

Ti rimando a Moliére e alla sua "Les Précieuses Ridicules"...ma soprattutto a quanto disse al suo cocchiere all'uscita dalla prima dell'opera: "Caro François, per parlare chiaro bisogna avere le idee chiare"
Claus72
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 3121
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 21 dicembre 2003, 22:29
Località: Santo Domingo

Messaggioda billy » martedì 8 giugno 2004, 9:25

Invecchiare non sempre è confortante,manca solo la bastonata del Signore dei dialoghi con Menippo,(a proposito il pezzo sui massée era/è superbo),tornando a palla,quanto poco impegno...cmq "vedersi schiudere le porte di un nuovo mondo" è la frase dell'allievo (l'unico per la verità)che ...sistema tutto.
MA ALLA CASSA NON CI VAI PIU',sono all'antica.
billy
billy
Non connesso
Utente Spirituale
 
Messaggi: 1212
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 1 aprile 2004, 13:56
Località: Lonato

Messaggioda luigi » martedì 8 giugno 2004, 13:31

Pare che la  mia preoccupazione circa quel... “a modo mio”, non fosse poi tanto infondata. Non intendo comunque entrare nel discorso tecnico, in quanto discutere di biliardo mi piace, altrimenti non sarei qui, ma se per farlo sono costretto non solo a leggere le righe, ma anche... “fra le righe”, la cosa non mi interessa più, sono troppo vecchio e pigro per averne ancora voglia. Inoltre in merito al tutto dico francamente che condivido molto di quello che scrive sinoparet, specialmente nel suo riferimento allo “spirito del Forum” (a proposito Amico, dopo l’exploit dell’Olona, ti sei preso qualche altra bella soddisfazione ? Scusate la divagazione, ma ho conosciuto sinonparet personalmente ed è un giocatore di ottime qualità e potenzialità). Ryno, mentre sottoscrivo totalmente la citazione di Leopardi, della quale si può riscontrare la validità in tanti aspetti della vita di tutti i giorni, credimi se ti dico che per quanto riguarda la seconda, è pura... utopia, almeno se la stessa viene riferita al mondo del biliardo. Non dimenticare che si tratta pur sempre di un mondo di grande competitività, per cui chi è in possesso di particolari conoscenze, molto difficilmente è portato a condividerle con altri, fidando poi nel suo superiore talento per riuscire comunque a primeggiare. Il solo talento naturale non basta, offre una buona percentuale di vantaggio, ma la restante parte della superiorità di un giocatore sull’altro, fonda sulla conoscenza ed è ovvio che divulgando quest’ultima il margine di vantaggio si assottiglierebbe e nessuno, in un mondo di competizione, è disposto a rinunciare anche alla minima parte delle sue chance in più. In fondo tutto questo è comprensibile e si giustifica, dove però non si capisce (o almeno io non lo capisco) ne si giustifica è appunto in quello che a me sembra dovrebbe essere lo “spirito del Forum”. Ma tant’è, ognuno ovviamente ha la propria sensibilità e disponibilità nei confronti delle cose o, per dirla in altri termini, ognuno affronta le cose appunto a... “modo suo”. Dire delle cose in modo talmente ermetico e contorto da renderle comunque inaccessibili ai più (o incomprensibili a tutti), in pratica è come... non dirle affatto. Penso che se uno ha voglia di dire delle cose  semplicemente “le dice”, se non vuole semplicemente “non le dice”, ma il "dico ... non dico", "le gocce d'ambrosia lasciate cadere dall'alto", non mi intriga, d’altra parte, ripeto, ognuno si rapporta agli altri “a modo suo”, questo è il... “mio”. Un saluto a Tutti.
PS Se l’accenno al massée si riferiva a quel che penso, Ti rivelo uno scoop, si trattava della traduzione letterale, parola per parola, di un articolo apparso su di una rivista americana, a firma, se non ricordo male a distanza di tanto tempo, di Robert Byrne, pertanto a Lui andrebbero i complimenti, tra l'altro Byrne è autore di numerosi ottimi libri (lo dico a proposito di quanto si va discutendo in altra sezione del Forum).
luigi
Non connesso
Utente Spirituale
 
Messaggi: 1387
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 5 marzo 2004, 0:48
Località:

Prossimo


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Exabot [Bot] e 10 ospiti

cron

Login Form

Chi c’è in linea

In totale ci sono 11 utenti connessi :: 1 iscritto, 0 nascosti e 10 ospiti
Record di utenti connessi: 1297 registrato il domenica 12 giugno 2016, 23:21

Visitano il forum: Exabot [Bot] e 10 ospiti