RSS Facebook Twitter

Consiglio...

Tecnica, tattica, sistemi e materiali di gioco

Consiglio...

Messaggioda Cico » lunedì 24 maggio 2004, 13:08

Spero veramente che qualcuno mi possa dare un buon consiglio.

Mi è già capitato spessissimo di tirar fuori prestazioni notevoli contro avversari molto più forti di me ( di fatto oltre che di categoria ) ma non riuscire a mettere in saccoccia l'incontro. Passi l'esperienza di settimana scorsa di Biella, contro il nazionale Condello, con lo spiacevole episodio dell'urlatore pazzo del tavolo di fianco ( e comunque mi avrebbe battuto ugualmente ).

Ma sabato pomeriggio ho fatto la gara nazionale al paradiso del biliardo di Sesto SG, incontrando alla prima partita un giocatore di categoria superiore alla mia ( sai che sforzo, voi tutti sapete che io sono un terza ).
Italiana ai 100.
Mi dite voi, senza poter accampare scuse alcune di biliardo che non andava bene, di gente che rumoreggiava, di rigori non dati ecc ecc, come cavolo ho fatto, dopo essere entrato in trance agonistica e aver letteralmente MASSACRATO il malcapitato, portandomi sull' 88-36 per me a perdere 100-96??????? Sì, il mio avversario ha tirato fuori tutto, ma io per chiudere ho comunque avuto ancora un giro e pallino da 4 comodo, uno sfaccio non impossibile, un altro pallino da 4 da giocare a cui ho preferito una pessima raddrizzata impegnativa. Da tutto questo ho cavato fuori solo 8 punti.

Ripeto, come è possibile? Questione di concentrazione? Paura di vincere? Boh. Io so solo che è come se mi avessero spento l'interruttore.

Qualcuno ha un suggerimento da darmi a proposito?
Sono stufo di buttare nel cestino gare contro giocatori sì più forti di me ma con i quali ho dimostrato di poter arrivare in fondo quasi alla pari.

Grazie.

Ciao a tutti!



Scritto Da - cico il 24 Maggio 2004alle ore  13:10:52
Cico
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 4950
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 4 novembre 2003, 14:39
Località: Milano - Specialità Birilli

Messaggioda lupomarino » lunedì 24 maggio 2004, 13:30

[quote]
...come cavolo ho fatto, dopo essere entrato in trance agonistica e aver letteralmente MASSACRATO il malcapitato, portandomi sull' 88-36 per me a perdere 100-96??????? Sì, il mio avversario ha tirato fuori tutto...
[/quote]

Quanto ti succede è comune a molti giocatori... Io ho perso partite a 99...
Le ragioni le hai già trovate tu.
Soprattutto con quelli più forti di noi, sapendo che non abbiamo nulla da perdere diamo l'anima. E consumiamo molto... Naturalmente l'avversario che ci aveva sottovalutato cercherà di recuperare e questo coincide sempre con il nostro primo segno di stanchezza. Ora è lui che non ha nulla da perdere e si trova quindi in posizione vantaggiosa contro te che cominci a innervosirti ... perché non si può perdere con 50 punti di vantaggio, eccetera, eccetera...

E in occasioni come queste che il biliardo mi ha insegnato molto.
Scoprire insospettati punti deboli fa abbastanza male. Ma si impara pian piano ad accettarli e alla lunga fortifica.
E' il mio strizzacervelli personale, in tutti i sensi.

Curioso è accorgersi che qualche volta capita a me di stare dall'altra parte e al momento della stretta di mano finale l'avversario mi dice: "E' come se mi si fosse spento l'interuttore"...

Ciao Cico.
lupomarino
Non connesso
Avatar utente
Utente Spirituale
 
Messaggi: 1038
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 18 novembre 2003, 10:30
Località: Inzago

Messaggioda Roby » lunedì 24 maggio 2004, 13:35

Cico, forse questa e' la terza volta che lo scrivo cmq:
io al Players ho PERSO 98 io e 62 l'avversario (2° cat.) ai 100 punti ....... (3 anni fa)
2 anni fa ho vinto goriziana ai 400
392 LUI e 82 io ....

Nel primo caso non appena ho sbagliato la prima chiusura ho pensato sta a vedere che adesso riesci a perderla (ed ho perso)
nel secondo caso ho pensato: sarebbe il colmo vincerla e l'ho vinta ...

Cosi' va la vita ... e' tutta esperienza ...
da noi si dice che ti e' venuto il braccino .....

Roby
Roby
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 3292
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 5 novembre 2003, 10:40
Località: Milano

Messaggioda Mike » lunedì 24 maggio 2004, 13:46

Ciao Cico
La risposta l'hai già data tu.
Ci sono partite che si parte ai 100km/h, si guarda la lavagna, si sottovaluta l'avversario e si rischia il black-out.
Con un vantaggio cosi alto hai scelto tiri da manuale, anzichè accontentarti del poco ma subito, invertendo le categorie, tu di 1° e lui di 3°,
In gara si deve speculare, sopratutto se si è in vantaggio, lasciamo i rischi all'avversario che deve recuperare.
Cmq complimenti.
Ciaoooooooo








Scritto Da - Mike on 25 Maggio 2004  21:16:02
Mike
Non connesso
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 1982
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 18 aprile 2004, 18:38
Località: Torino

Messaggioda Claus72 » mercoledì 26 maggio 2004, 0:56

Ciao raga

Già Mike ti ha dato una perfetta spiegazione di quello che ti succede e credimi: capita a moltissima gente!
Credo sia stato il proprio Mike (in combutta con Billy  ;) ) a tirare fuori lo Yoga e le onde alfa e beta sul topic della concentrazione, io di Yoga non capisco un acca (e meno ancora delle onde cerebrali e degli occulti poteri della mente) però ho fatto qualcosina di arti marziali in goventù e una delle cose che mi hanno insegnato è il non-pensiero (e la posizione non-posizione...ma questa non c' entra niente col biliardo), la mente a fuoco sull'unica cosa che il cervello controlla alla perfezione: il corpo. Non pensare al pubblico, all' avversario, al punteggio o quant'altro, pensare solo alle cose vicine sotto il tuo dominio: la posizione dei piedi, il ponticello, l' impugnatura, il brandeggio...lascia il resto al cervello, non far intervenire lo spirito...come diceva il filosofo: rimani nella prima sfera: il tangibile, non ficcanasare nella seconda: il sensibile.
Claus72
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 3121
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 21 dicembre 2003, 22:29
Località: Santo Domingo

Messaggioda sonnyboy » mercoledì 26 maggio 2004, 9:38

ciao a tutti
perdere con 50 punti di vantaggio puo' accadere nn ti meravigliare.....come puo' accadere di vincere partite ormai perse,un consiglio... con tanto vantaggio acqusito nn ti preoccupare della messa( come forse avrai fatto) ma tira soltanto a fare il pieno o imposta la partita solo su pallino. a presto ciao
sonnyboy
Non connesso
Utente
 
Messaggi: 11
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 21 maggio 2004, 13:27
Località: prato

Messaggioda Cico » mercoledì 26 maggio 2004, 10:16

[quote]
ciao a tutti
perdere con 50 punti di vantaggio puo' accadere nn ti meravigliare.....come puo' accadere di vincere partite ormai perse,un consiglio... con tanto vantaggio acqusito nn ti preoccupare della messa( come forse avrai fatto) ma tira soltanto a fare il pieno o imposta la partita solo su pallino. a presto ciao


[/quote]

E' la stessa cosa che mi ha consigliato mio padre. Se mi capiterà nuovamente un simile vantaggio, farò sicuramente così.

Grazie

Ciao
Cico
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 4950
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 4 novembre 2003, 14:39
Località: Milano - Specialità Birilli



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 13 ospiti

Login Form

Chi c’è in linea

In totale ci sono 14 utenti connessi :: 1 iscritto, 0 nascosti e 13 ospiti
Record di utenti connessi: 1297 registrato il domenica 12 giugno 2016, 23:21

Visitano il forum: Google [Bot] e 13 ospiti