RSS Facebook Twitter

peso e bilanciatura

Tecnica, tattica, sistemi e materiali di gioco

Messaggioda effe77 » giovedì 3 gennaio 2008, 15:44

vero, ma mi piacerebbe sapere quelle degli altri

°-°    °-°   °-°   °-°   °-°    °-°    °-°    °-°    °-°
siamo nuvole nel cielo e se il vento lo vorrà ci incontreremo

http://www.claudiorugge.com/
pittore, illustratore, fumettista e scultore

http://jjproduction.blogspot.com/
effe77
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 12629
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 12 febbraio 2007, 17:12
Località: SALENTINO ad Ancona

Messaggioda martille » giovedì 3 gennaio 2008, 15:46

Qualche tempo fa ho smanettato tanto con la bilanciatura, tornando poi sempre a quella originaria. Ora è tanto di quel tempo che non svito il culacciolo che sembra incollato e non si smuove più. :)

Ho la stecca a 617 grammi, puntale 106 gr., lunghezza 142 e baricentro a 38,5 ............. e non la sposto più  :D

_________________________________________________________

Qui RADIO LONDRA !!!!!
martille
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 11351
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 13:54

Messaggioda infinito » venerdì 4 gennaio 2008, 8:40

porca paletta mauri...io sto in crisi perche trovo sempre stecche che stannoc ome punto di equilibrio (bilanciate) a oltre 42..pensa che mi son levato una lm nuova perche al di sotto di 44 nn andava manco a metterci 100g dietro...
ma che stecca hai??
p.s. ma secondo voi una bilanciatura a tot cm tipo le stecche attuali che son la maggiorparte sopra i 41 a che servono,o meglio che beneficio si ha?
infinito
Non connesso
Utente Naz-Pro
 
Messaggi: 763
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 10 novembre 2003, 2:12
Località: Lanciano

Messaggioda ossoduro » venerdì 4 gennaio 2008, 10:09

Messaggio inserito da martille



Ho la stecca a 617 grammi, puntale 106 gr., lunghezza 142 e baricentro a 38,5 ............. e non la sposto più  :D

_________________________________________________________

Qui RADIO LONDRA !!!!!


..........e fai bene!! E'il braccio che si deve adattare alla stecca e non la stecca che va adattata al braccio.  :ok:
ossoduro
Non connesso
Avatar utente
Utente Senior
 
Messaggi: 101
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 24 aprile 2005, 11:29
Località:

Messaggioda effe77 » sabato 5 gennaio 2008, 0:13

Messaggio inserito da infinito

porca paletta mauri...io sto in crisi perche trovo sempre stecche che stannoc ome punto di equilibrio (bilanciate) a oltre 42..pensa che mi son levato una lm nuova perche al di sotto di 44 nn andava manco a metterci 100g dietro...
ma che stecca hai??
p.s. ma secondo voi una bilanciatura a tot cm tipo le stecche attuali che son la maggiorparte sopra i 41 a che servono,o meglio che beneficio si ha?


così a occhio e croce credo che dovresti andare su una stecca con calcio abbastanza corto per portare il bilanciamento tanto indietro. io ho una doublel 022, che usava paoloni, e si potrebbe adattare ai tuoi gusti. anche la zito mi pare che sia di quel tipo

io preferisco stecche con bilanciamento piuttosto avanti, infatti mi ha fatto tanto una bella impressione la domi46. per ora di cambiare stecca non se ne parla viste le spese che ho, e quindi quella in particolare risulta abbastanza improbabile  :nono:

°-°    °-°   °-°   °-°   °-°    °-°    °-°    °-°    °-°
siamo nuvole nel cielo e se il vento lo vorrà ci incontreremo

http://www.claudiorugge.com/
pittore, illustratore, fumettista e scultore

http://jjproduction.blogspot.com/
effe77
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 12629
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 12 febbraio 2007, 17:12
Località: SALENTINO ad Ancona

Messaggioda clarens » sabato 5 gennaio 2008, 0:19

credo si dovrebbe bilanciare la stecca partendo dal cuoietto verso il calcio, tenendo conto dell'altezza e della postura che si usa, io la bilancio a cm 101



                ciauuuuuuuuuu  da CLARENS
clarens
Non connesso
Utente Super Master Pro
 
Messaggi: 491
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 26 dicembre 2007, 1:09
Località: Biella

Messaggioda Biagio999 » sabato 5 gennaio 2008, 1:30

Messaggio inserito da clarens

credo si dovrebbe bilanciare la stecca partendo dal cuoietto verso il calcio, tenendo conto dell'altezza e della postura che si usa, io la bilancio a cm 101



                ciauuuuuuuuuu  da CLARENS



101, mi pare davvero troppo, salvo che tu non sia un tipo molto alto e quindi usi una stecca più lunga.

concordo con te sul fatto che la bilanciatura va fatta dalla punta verso il calcio.

Io gioco con 98 o 99, ora non ricordo, ma conta anche la distribuzione del peso sul puntale e sul calcio. Insomma molto soggettivo come sempre.

Salentu: lu mare, lu sule, lu ientu _
Biagio999
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 4370
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 3 marzo 2004, 14:48
Località: Parabita

Messaggioda effe77 » sabato 5 gennaio 2008, 16:41

da ignorante.... che cambia se misuri il bilanciamento dal cuoio o dal fondo della stecca? basta decidere 1 modo di misurazione e tenerlo buono per tutti. semmai misurarlo dal fondo del calcio da meglio l'idea della distanza del baricentro dalla mano che la impugna

°-°    °-°   °-°   °-°   °-°    °-°    °-°    °-°    °-°
siamo nuvole nel cielo e se il vento lo vorrà ci incontremo

http://www.claudiorugge.com/
pittore, illustratore, fumettista e scultore

http://jjproduction.blogspot.com/
effe77
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 12629
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 12 febbraio 2007, 17:12
Località: SALENTINO ad Ancona

Messaggioda peppe77 » sabato 5 gennaio 2008, 17:47

ora sto giocando con la doublel rosanna, pesa 590 gr. ed è un fucile veramente. Non è da molto tempo che sono in questo mondo ma penso di avere capito che il peso conta, ma piu che altro è il bilanciamento che conta di piu. A me piace giocare con il peso abbastanza in avanti.
peppe77
Non connesso
Utente Ordinario
 
Messaggi: 48
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 28 agosto 2007, 20:52
Località: como

Messaggioda Claus72 » sabato 5 gennaio 2008, 20:39

Effe77, credi che due stecche della stessa marca, stesso modello, stesso materiale del puntale, stesso peso complessivo, ma una lunga 142cm e una lunga 138cm (semplicemente un puntale più lungo), si comportino uguali se il bilanciamento è mettiamo a 40? Ovviamente no, vista la maggior lunghezza del puntale di una, se invece lo misuri dalla punta avrai che una ha il baricentro a 102 e l'altra a 98...ecco perchè non è la stessa cosa.



Stat rosa pristina nomine, nomina nuda tenemus

Never give in — never, never, never, never, in nothing great or small, large or petty, never give in except to convictions of honour and good sense. Never yield to force; never yield to the apparently overwhelming might of the enemy.

Winnie Churchill

http://billarymas.blogspot.com
Claus72
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 3129
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 21 dicembre 2003, 22:29
Località: Santo Domingo

Messaggioda effe77 » sabato 5 gennaio 2008, 21:57

in effetti davo per scontato che le stecche debbano avere misure pressocchè standard. ci sarebbe da discutere poi sul comportamento diverso in caso di tiri di tutto effetto con due puntali di differente lunghezza.

°-°    °-°   °-°   °-°   °-°    °-°    °-°    °-°    °-°
siamo nuvole nel cielo e se il vento lo vorrà ci incontremo

http://www.claudiorugge.com/
pittore, illustratore, fumettista e scultore

http://jjproduction.blogspot.com/
effe77
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 12629
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 12 febbraio 2007, 17:12
Località: SALENTINO ad Ancona

Messaggioda Filotto66 » lunedì 4 febbraio 2008, 13:36

VORREI PORRE ALLA VS ATTENZIONE UN ALTRA DOMANDA. SECONDO VOI I PESI DEVONO ESSERE DIVISI IN DUE PARTI OPPURE NO? IO ADESSO GIOCO CON UNA TORREGIANI PUNTALE LITHIUM A 611 GR (PESI UNITI),MA SONO INDECISO SE DIVIDERLI O MENO
Filotto66
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Master
 
Messaggi: 296
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 2 novembre 2006, 18:32
Località: Roma

Messaggioda effe77 » lunedì 4 febbraio 2008, 13:49

da un punto di vista puramente fisico spostare i pesi sposta il baricentro ma non c'è una qualche regola che dice che i pesi devono essere separati o tutti uniti

°-°    °-°   °-°   °-°   °-°    °-°    °-°    °-°    °-°
siamo nuvole nel cielo e se il vento lo vorrà ci incontremo

http://www.claudiorugge.com/
pittore, illustratore, fumettista e scultore

http://jjproduction.blogspot.com/
effe77
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 12629
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 12 febbraio 2007, 17:12
Località: SALENTINO ad Ancona

Messaggioda Ernst » lunedì 4 febbraio 2008, 13:54

Io li porto tutti uniti e il più indietro possibile. Ma... è una scelta del tutto personale. Va detto comunque che le odierne stecche restano molto precise anche spostando i pesi. Nel mio caso, preferisco sentire più il peso della stecca in mano... e quindi opto per un posizionamento "tutt'indietro".  ;)

--------------------------
Powered by Immagine
--------------------------

[color=red]Suntu!!!!!!
Ernst
 

Messaggioda effe77 » lunedì 4 febbraio 2008, 14:00

ho notato, smanettando coi pesi, che una stecca con bilanciamento in avanti è più "da braccio", mentre una col bilanciamento indietro va giocata con le dita, cioè per giocatori che prediligono un'impugnatura molto leggera, tipo con 2 o 3 dita e magari molto arretrata.

°-°    °-°   °-°   °-°   °-°    °-°    °-°    °-°    °-°
siamo nuvole nel cielo e se il vento lo vorrà ci incontremo

http://www.claudiorugge.com/
pittore, illustratore, fumettista e scultore

http://jjproduction.blogspot.com/
effe77
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 12629
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 12 febbraio 2007, 17:12
Località: SALENTINO ad Ancona

PrecedenteProssimo


Chi c’è in linea

Visitano il forum: antoniocbb e 7 ospiti

Login Form

Chi c’è in linea

In totale ci sono 8 utenti connessi :: 1 iscritto, 0 nascosti e 7 ospiti
Record di utenti connessi: 1297 registrato il domenica 12 giugno 2016, 23:21

Visitano il forum: antoniocbb e 7 ospiti