RSS Facebook Twitter

corso biliardo on line

Tecnica, tattica, sistemi e materiali di gioco

Messaggioda fabmont » martedì 5 giugno 2007, 10:05

Messaggio inserito da vignaux

Messaggio inserito da fabmont

Messaggio inserito da vignaux

Visto che si è citato la FIT, e visto che ho 2 amici che sono istruttori di tennis Federali, ho chiesto nella loro Federazione come si comportano per gli insegnamenti e se questa pratica era devoluta esclusivamente per gli istruttori riconosciuti dalla FIT.
Ebbene, rivolgendomi a coloro che sulla carta sanno tutto, posso dire che in Toscana (e non siamo in Uganda) giocatori a livello nazionale fanno tranquillamente lezione a persone che vogliono imparare da loro senza per questo incorrere nelle ire degli Dei della Federazione.
Anzi se proprio vogliamo dirla tutta, mi ha detto che il brevetto da Istruttore Federale è un qualche cosa per fargli riconoscere la preparazione giusta al fine di poter impartire lezioni, visto che non li conosce nessuno.
A questo punto mi ha fatto una domanda, ovvero:
secondo te Federer o altri di questo livello hanno bisogno del brevetto per essere riconosciuti come ottimi istruttori?
Io ho risposto di no, .....ho sbagliato?



Premesso che:

1. sono utente di entrambi i forum
2. non ho niente in contrario nei confronti dell'iniziativa anzi la considero una ottima cosa
3. considero cifalà il più grande giocatore di tutti i tempi e penso dovrebbe avere il titolo di istruttore "honoris causa".

premesso tutto ciò mi sembra che la tua risposta sia del tipo:

"si è vero ho rubato ma lo facevano tutti!!!"

Insomma mi sembra che i regolamenti parlino chiaro e vogliano intendere (anche se non è scritto in modo esplicito) che non è possibile, per chi non ha il tessrino di istruttore, istituire (pubblicizzandolo) un corso a pagamento.
Un conto è dare lezioni a pagamento con un "contratto verbale" (è pur sempre vietato ma difficile da dimostrare) e un conto è mettere un cartello del tipo: "si organizza corso di ..., maestro sig. X, costo lezione € tot."
E' un pò come quelli che giocano a carte a soldi nei bar. Il gioco d'azzardo è vietato dalla legge ma vai a dimostrare che stanno giocando effettivamente del denaro ...





Il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille, mentre il contrario è del tutto impossibile. Woody Allen


fabmont almeno abbi la cortesia di non mettermi le parole in bocca, ormai ho capito lo scopo della discussione e per me la discussione finisce qui.
Non ho inteso/detto: ho rubato perche lo facevan tutti, bensi che nella FIT giocatori di tennis anche senza brevetto da insegnanti, insegnano da anni e nessuno gli fa nulla per il semplice motivo che non possono fargli nulla.
Gradirei, visto che lo scopo non è quello di distruggere, che del corso che organizza BH con C.C. non venisse più menzionato.
Ciò non toglie la libertà di parlare della stessa problematica senza riferirsi a questo specifico progetto.
Spero che almeno questo mi sia concesso, visto che (talvolta anche con enormi sacrifici) ho rispettato tutti senza dire parole "fuori di testa" (amelia docet).
Buon biliardo a tutti


E' sempre difficile capire e farsi capire scrivendo su un forum. Sarebbe molto meglio scambiare due chiacchiere di persona.
Comunque non ti ho messo nessuna parola in bocca ma ho solo detto che mi sembrava una risposta del tipo ...
Ciò che volevo dire è che nella tua risposta non emergeva quanto invece tu affermi adesso e cioè che nessuno gli dice niente perchè non possono fargli niente.
Permettimi comunque di non essere d'accordo anche con questa frase che forse dovrebbe essere:

"nessuno gli fa nulla per il semplice motivo che NON VOGLIONO fargli nulla"

Finisco col dire che se il Corso (con la C maiuscola  ;) ), come sinceramente mi auguro, si svolgerà, sarò quasi sicuramente uno dei partecipanti.

Senza rancore
Fabrizio



Il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille, mentre il contrario è del tutto impossibile. Woody Allen
fabmont
Non connesso
Utente Spirituale
 
Messaggi: 1291
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 18 novembre 2003, 15:16
Località: Lecco

Messaggioda Ryno » martedì 5 giugno 2007, 10:09

Messaggio inserito da amelie

Messaggio inserito da sernello

scusate, ogni tanto dico la mia.
DOMANDO :ma allora , da quanto ho potuto capire, non essendo ferrato in giurisprudenza, in BW e in BH , siete tutti contronorma (biliardisticamente parlando ), o perlomeno lo siete stati , (a decorrere dalla data 31-12-2006) parlo , logicamente ,dei tesserati .
Perche' cmq , si e' diffuso sapere biliardistico , contro le regole.
giusto?
Oppure , si e' capito il numero impressionante di appassionati, e si e' voluta dare ancora una succhiata al LIMONE?
Torno a dire : al LIMONE sta per finire il succo.........




Sernello, secondo me sono due cose ben distinte:

1- Organizzo un corso, che sia on line o che sia attorno ad un tavolo e "insegno" a giocare a biliardo.

2- Parlo al bar, attorno ad un tavolo, su un formu, di biliardo in generale, scambiando opinioni, ma senza voler insegnare niente a nessuno.

Per me sono due cose diverse, se poi si vogliono vedere uguali.... ;)

Guarda, dal mio punto di vista ci sono mille scappatoie per non chiamare la cosa "CORSO" e quindi evitare qualsiasi tipo di contrasto con le norme federali. Il problema però, è il compenso, questo indica evidentemente l'esistenza di un "corso", a meno che paghiamo per scambiare opinioni ma non mi pare che sia molto credibile no? (bisogna studiare qualcosa, forse la soluzione si trova)

BiliardoWeb Magazine, la rivista online dedicata al biliardo - http://magazine.biliardoweb.com

Sotto con gli allenamenti!!!


Io invece non capisco perchè ti ostini continuando a mettere un velo di illeciticità alla cosa.
Mentre tu dovresti saperlo meglio di me che non è così  ;)
Ryno
Non connesso
Utente Zen
 
Messaggi: 832
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 23 maggio 2004, 23:00
Località: Andromeda

Messaggioda amelie » martedì 5 giugno 2007, 15:41

Messaggio inserito da Ryno

Io invece non capisco perchè ti ostini continuando a mettere un velo di illeciticità alla cosa.
Mentre tu dovresti saperlo meglio di me che non è così  ;)

Il perchè dovrei saperlo meglio di te mi sfugge... :)
Cmq sia non metto il velo di illiceità sulla vostra impresa, ma sui corsi non in regola in generale (ho questioni anche nel mio csb per queste cose)
Cmq sia il velo lo metto perchè da un punto di vista prettamente pratico è così, poi volendo le cose si possono mettere in modo tale da non incorrere in nessun tipo di problema. La cosa del compenso invece.. quella è più delicata.

BiliardoWeb Magazine, la rivista online dedicata al biliardo - http://magazine.biliardoweb.com

Sotto con gli allenamenti!!!
amelie
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 9546
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 13 febbraio 2004, 19:53
Località: vicenza

Messaggioda NICK » martedì 5 giugno 2007, 21:38

Messaggio inserito da amelie

Messaggio inserito da Ryno

Io invece non capisco perchè ti ostini continuando a mettere un velo di illeciticità alla cosa.
Mentre tu dovresti saperlo meglio di me che non è così  ;)

Il perchè dovrei saperlo meglio di te mi sfugge... :)
Cmq sia non metto il velo di illiceità sulla vostra impresa, ma sui corsi non in regola in generale (ho questioni anche nel mio csb per queste cose)
Cmq sia il velo lo metto perchè da un punto di vista prettamente pratico è così, poi volendo le cose si possono mettere in modo tale da non incorrere in nessun tipo di problema. La cosa del compenso invece.. quella è più delicata.

BiliardoWeb Magazine, la rivista online dedicata al biliardo - http://magazine.biliardoweb.com

Sotto con gli allenamenti!!!

RYNO;MI SA' CHE CON LE DONNE NON CI SAI PROPRIO FARE :D

Nick
NICK
Non connesso
Utente Super Master
 
Messaggi: 296
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 19 maggio 2006, 14:43
Località:

Messaggioda Ryno » martedì 5 giugno 2007, 21:53

Eih eih,io mi rivolgo ad Amelie senza ipocrisie,così come con mia sorella o qualunque altra persona che rispetto  :)
Ryno
Non connesso
Utente Zen
 
Messaggi: 832
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 23 maggio 2004, 23:00
Località: Andromeda

Messaggioda deri » martedì 5 giugno 2007, 22:40

quello che si può ottenere di persona non si ottiene a distanza, ma l'uomo con la sua inteliggenza può sviluppare tanto anche con dei semplici consigli quindi un corso online fatto da persone competenti che sappiano cosa dire e cosa suggerire avrà, secondo me, la sua valenza che ognuno potrà soggettivamente verificare. sicuramente non sarà sufficiente per farlo diventare bravo, ma a qualcosa servirà se la sua passione per il biliardo lo farà meditare.
deri
Non connesso
Nuovo Arrivato
 
Messaggi: 4
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 1 giugno 2007, 17:39
Località:

Messaggioda effe77 » mercoledì 6 giugno 2007, 0:16

Messaggio inserito da deri

quello che si può ottenere di persona non si ottiene a distanza, ma l'uomo con la sua inteliggenza può sviluppare tanto anche con dei semplici consigli quindi un corso online fatto da persone competenti che sappiano cosa dire e cosa suggerire avrà, secondo me, la sua valenza che ognuno potrà soggettivamente verificare. sicuramente non sarà sufficiente per farlo diventare bravo, ma a qualcosa servirà se la sua passione per il biliardo lo farà meditare.


mi piace il buon senso di questo\a ragazzo\a


°-°    °-°   °-°   °-°   °-°    °-°    °-°    °-°    °-°
siamo nuvole nel cielo e se il vento lo vorrà ci incontreremo
effe77
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 12629
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 12 febbraio 2007, 17:12
Località: SALENTINO ad Ancona

Messaggioda naphta » mercoledì 6 giugno 2007, 3:16

Non capisco perchè arrabattarsi tanto sulla questione:
a mio giudizio sarà cura di chi organizza prendere accordi con la FIBIS per ricevere un "consenso" senza incorrere in sanzioni.
Per quanto riguarda l'aspetto tecnico ed il costo, sarà sempre cura del l'organizzatore offrire una proposta di qualità.
Faccio un esempio: se mi si propone l'acquisto di un pacchetto "chiuso" con versamento anticipato, la mia risposta sarà probabilmente NO. Se mi si fornisce un saggio dei contenuti (es. una lezione gratuita, lezioni acquistabili separetamente ecc.) valuterei attentamente l'offerta. Se poi, oltre alla teoria, venissero organizzati incontri, magari a gruppi organizzati per aree geografiche... beh, la cosa si farebbe veramente stimolante (non credo che il biliardo si impari sui libri).
In poche parole: lasciamo al promotore dell'iniziativa il compito di verificarne la liceità e lasciamo ai singoli la facoltà di aderire alla proposta.
In ogni caso, mi compiaccio che nascano iniziative
ciao
naphta
Non connesso
Avatar utente
Utente Master
 
Messaggi: 159
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 21 marzo 2004, 2:22
Località: FE

Messaggioda Claus72 » mercoledì 6 giugno 2007, 4:24

Saggio e pacato...come sempre  ;)



Stat rosa pristina nomine, nomina nuda tenemus
Claus72
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 3129
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 21 dicembre 2003, 22:29
Località: Santo Domingo

Messaggioda amelie » mercoledì 6 giugno 2007, 6:22

Messaggio inserito da Ryno

Eih eih,io mi rivolgo ad Amelie senza ipocrisie,così come con mia sorella o qualunque altra persona che rispetto  :)


Per questo andiamo d'accordo! ;)

BiliardoWeb Magazine, la rivista online dedicata al biliardo - http://magazine.biliardoweb.com

Sotto con gli allenamenti!!!
amelie
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 9546
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 13 febbraio 2004, 19:53
Località: vicenza

Messaggioda amelie » mercoledì 6 giugno 2007, 6:35

Messaggio inserito da naphta

Non capisco perchè arrabattarsi tanto sulla questione:
a mio giudizio sarà cura di chi organizza prendere accordi con la FIBIS per ricevere un "consenso" senza incorrere in sanzioni.
Per quanto riguarda l'aspetto tecnico ed il costo, sarà sempre cura del l'organizzatore offrire una proposta di qualità.
Faccio un esempio: se mi si propone l'acquisto di un pacchetto "chiuso" con versamento anticipato, la mia risposta sarà probabilmente NO. Se mi si fornisce un saggio dei contenuti (es. una lezione gratuita, lezioni acquistabili separetamente ecc.) valuterei attentamente l'offerta. Se poi, oltre alla teoria, venissero organizzati incontri, magari a gruppi organizzati per aree geografiche... beh, la cosa si farebbe veramente stimolante (non credo che il biliardo si impari sui libri).
In poche parole: lasciamo al promotore dell'iniziativa il compito di verificarne la liceità e lasciamo ai singoli la facoltà di aderire alla proposta.
In ogni caso, mi compiaccio che nascano iniziative
ciao


Bravo Naphta. :)

BiliardoWeb Magazine, la rivista online dedicata al biliardo - http://magazine.biliardoweb.com

Sotto con gli allenamenti!!!
amelie
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 9546
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 13 febbraio 2004, 19:53
Località: vicenza

Messaggioda martille » giovedì 7 giugno 2007, 10:50

Messaggio inserito da Claus72


P.S.: Certo che questa mia dualità mi mette a disagio, sono l'unico "anziano" di entrambi i forum che non ha preso partito.




Se permetti siamo in due,  ;)  tra tutti e 2 i forum ho inserito oltre 5000 post.
Anzi, ad essere precisi, questi contrasti tra i 2 forum stanno facendo di me un ex di entrambi perchè sono quanto meno sgradevoli e deleteri per persone che dicono di amare questo sport. Conoscendo anche le storie personali di molti utenti con i 2 forum trovo quanto meno ODIOSO che essi cerchino l'appoggio per dare addosso al forum nel quale non si sono trovati bene. Io mi sono sempre sentito un utente di entrambi ed ho sempre apprezzato entrambi, ma ultimamente mi sento alquanto distante da talune posizioni e proprio nel periodo in cui ho ripreso a giocare con un certo profitto.
Mi ero ripromesso di non scrivere più nulla su entrambi i forum, ma questa mia opinione su BH l'ho già espressa, a qualcuno l'ho detta in privato, mi sembrava giusto esprimerla anche a voi.

_________________________________________________________

Capirai l'importanza di un sorriso, quando ti sarà negato.
martille
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 11351
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 13:54

Messaggioda Ryno » giovedì 7 giugno 2007, 11:02

No Martille,se ultimamente tu fossi stato più presente avresti percepito che questi contrasti si stanno affievolendo  ;)
Ryno
Non connesso
Utente Zen
 
Messaggi: 832
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 23 maggio 2004, 23:00
Località: Andromeda

Messaggioda martille » giovedì 7 giugno 2007, 11:13

Messaggio inserito da Ryno

No Martille,se ultimamente tu fossi stato più presente avresti percepito che questi contrasti si stanno affievolendo  ;)


Guarda che sono stato presente, non ho scritto ma ho letto. Questo post l'ho rimandato un po' a lungo (forse troppo), ma lo avevo in canna da tanto.

Spero tu abbia ragione e che si arrivi a capire tutti che certe prese di posizione sono ridicole e che da contrapposizioni di questo tipo non ci si guadagna nulla. Tu più di altri mi puoi essere testimone che è una cosa che ho sempre combattuto proprio perchè sono sinceramente affezionato tanto a BW quanto a BH. Sono strumenti eccellenti se ben usati e con iniziative valide (vedi il BW magazine o il corso che si sta organizzando) ma possono diventare delle piazze indegne se usati per dare sfogo ai propri asti.

P.S. Non capisco i dubbi sulla liceità di insegnare biliardo, se nessuno parla di corso FIBIS, la FIBIS non c'entra nulla e tanto meno credo possa sindacare sull'operato dei liberi cittadini. Mi spiego meglio se un corso è fatto sotto l'egida FIBIS la FIBIS ha diritto di pretendere che ci siano istruttori qualificati. Se un libero cittadino vuole insegnare qualunque cosa, non credo che alcuna federazione possa avere nulla da dire. Io sono istruttore FITARCO, nell'ambito FITARCO per insegnare ho bisogno della mia qualifica, se lo faccio in un agriturismo o in un villaggio non ho bisogno di nulla. Non credo proprio che una federazione possa arrogarsi il diritto di mettere in piedi una sorta di regime per quello che riguarda la sua disciplina. Comunque se il problema è il corso .... chiamiamoli incontri e finisce la storia. ;)

_________________________________________________________

Capirai l'importanza di un sorriso, quando ti sarà negato.
martille
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 11351
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 13:54

Messaggioda ferencs » giovedì 7 giugno 2007, 11:31

[/quote]

Se permetti siamo in due, ;) tra tutti e 2 i forum ho inserito oltre 5000 post.
Anzi, ad essere precisi, questi contrasti tra i 2 forum stanno facendo di me un ex di entrambi perchè sono quanto meno sgradevoli e deleteri per persone che dicono di amare questo sport. Conoscendo anche le storie personali di molti utenti con i 2 forum trovo quanto meno ODIOSO che essi cerchino l'appoggio per dare addosso al forum nel quale non si sono trovati bene. Io mi sono sempre sentito un utente di entrambi ed ho sempre apprezzato entrambi, ma ultimamente mi sento alquanto distante da talune posizioni e proprio nel periodo in cui ho ripreso a giocare con un certo profitto.
Mi ero ripromesso di non scrivere più nulla su entrambi i forum, ma questa mia opinione su BH l'ho già espressa, a qualcuno l'ho detta in privato, mi sembrava giusto esprimerla anche a voi.

_________________________________________________________

Capirai l'importanza di un sorriso, quando ti sarà negato.
[/quote]

Quotato,condiviso e sottoscritto...in particolar modo,parte dell'ultima che hai detto.

bye
ferencs
Non connesso
Utente Master
 
Messaggi: 166
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 23 aprile 2006, 7:16
Località:

PrecedenteProssimo


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti

Login Form

Chi c’è in linea

In totale ci sono 8 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 8 ospiti
Record di utenti connessi: 1297 registrato il domenica 12 giugno 2016, 23:21

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti