RSS Facebook Twitter

Filotto

Tecnica, tattica, sistemi e materiali di gioco

Messaggioda Bruce » giovedì 1 settembre 2005, 21:03


All'Amico sinon vorrei anche suggerire... "prudenza"! Hai voglia poi a spacciarti da secondino, se dichiari al mondo che quel giro... "lo fai" e anche... "facile"...



ImmagineImmagineImmagineImmagine

* LE FORZE SONO FORZE *
Bruce
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 3725
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 23 settembre 2004, 14:38
Località: Monza

Messaggioda infinito » giovedì 1 settembre 2005, 21:19

sinon...certo che se dici che lo fai ,ed anche facilmente .....azz che invidia che mi fai....


Immagine:
Immagine
7,63 KB
infinito
Non connesso
Utente Naz-Pro
 
Messaggi: 764
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 10 novembre 2003, 2:12
Località: Lanciano

Messaggioda infinito » giovedì 1 settembre 2005, 21:23

io , nel mio piccolo a stecca bassa nn riesco a farlo, xche cm proporzione non e ne un giro passante ne un giro a schiaccio....(claus concedimi il termine :P )...
oggi lo provato x circa un'ora e mi son massacrato il braccio...variando pressione ,effetto ,tipo di menata,velocita,ecc ecc...ma l'unico risultato diciamo discreto e stato  quando lo tirato a stecca alzata di circa 30gradi e di colpo sotto con un tacchetto di effetto mirando un po piu scarsa del dovuto e recuperando la porzione di bilia con la parabola che fa la battente...cosi riesco a far passar prima l'avversa e poi la mia mettendo in diagonale le due bilie...
help ma ce un modo piu facile x farlo??????
infinito
Non connesso
Utente Naz-Pro
 
Messaggi: 764
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 10 novembre 2003, 2:12
Località: Lanciano

Messaggioda federicodellestelle » venerdì 2 settembre 2005, 0:44

Perchè a Sarnano in un incontro contro Mannone ai 100 punti io ne avevo 80 e lui 50, sbaglio un tiro simile (ed allora era il mio tiro preferito) e perdo partita 80 a 100!!!! Il rischio di rimpallo c'è, su 10 esecuzioni se sono allenato ne faccio 8 su 10; mentre se tiro lo sponda bilia, ad es., la faccio 9 su 10 a castello e 10 su 10 a difesa agli angoli. Se gioco la difesa, 10 su 10 la faccio. Il consiglio di non giocarlo in partita me lo diede un amico nazionale che mi allenava, da allora, nei tornei e nel gioco ad interesse (o quantomeno se l'avversario è di pari forza) quel tiro non si esegue.
federicodellestelle
Non connesso
Utente Zen
 
Messaggi: 821
(Cerca: tutti)

Iscritto il: sabato 15 novembre 2003, 12:03
Località:

Messaggioda blackout » venerdì 2 settembre 2005, 6:24

A quella distanzae in quella posizione credo mi darebbero del pazzo a tirarlo!!!

Ho una partita su VHS dove Belluta ne aveva uno più facile, ed il pallino gli ostruiva altre soluzioni...
lo ha tirato... l'ha fatto largo... si é beccato gli applausi... ma ci avrà pensato almeno 2 minuti (e sono tanti...) prima di tirare...

by Zio Paolino
blackout
Non connesso
Utente Master
 
Messaggi: 194
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 9 febbraio 2004, 8:29
Località: Ferrara

Messaggioda amelie » venerdì 2 settembre 2005, 8:22

Porca trota ragazzi! Mi fate paura!
Io da quella posizione di tirare il giro non mi passa nemmeno per l'anticamera del cervello ma solo per un motivo, la mia è attaccata a sponda! E visto che mamma mi ha dotato di tanta simpatia ma di braccio mica tanto......
Cmq tutti, o quasi, dicono che tiri alternativi ce ne sono....quali?
La sponda bilia va bene ma quel pallino? Devo, immagino, cercare di entrare il più possibile per cercare di farlo casomai largo ed assicurarmi la copertura..... (potrei dire delle bestialità quindi correggetemi per favore!)
Istintivamente giocherei un pallino da tre e cercherei di portare la mia in buca ma diretto (sull'avversaria) mi sembra difficile da qella distanza.... di sponda palla è rischioso... se entro un po' troppo rischio di trovarmi a punti sotto e cmq anche prendendo una bella porzione posso tentare di parificare al massimo.
Uff! Ma quali sono questi tiri alternativi?????

Sotto con gli allenamenti!
Amelie
amelie
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 9546
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 13 febbraio 2004, 19:53
Località: vicenza

Messaggioda sinonparet » venerdì 2 settembre 2005, 9:16

Puntini sulle i, e gambette per le a: il fatto che io abbia detto che quel giro lo sappia eseguire, nn vuol dire che 1) lo esegua perfettamente tutte le volte che lo provo; 2) sia la soluzione per me ideale rapportata alla posizione delle biglie.
Per l'aggettivo "facile", le eventuali perplessità dovete rivolgere a federicodellestelle in quanto è lui a dire che lo esegue "facile". (piccolo inciso: federico anche io ho dei dubbi sulla percentuale del 90% sulla sponda biglia).
Sulla seconda soluzione di giro che ho proposto (semi - scorrente ammortizzato di taglio a sx con parificazione sulle lunghe; il classico giro alla Belluta insomma), concordo con Luigi che è facile pagare filotto e pallino.... però, se lo prendi al cuore, un tiro così piega le "gambette" delle a e fa sparire i puntini sulle i di tanti giocatori.....
Nn sono invece d'accordo con Luigi su una cosa: eseguire quel giro con facilità o meno, non è tanto una questione di categoria ma di dote e quella, può avercela pure il giocatore + scapestrato. Io infatti per taglaire la testa al toro (nn me ne voglia la mia squadra del cuore) in quell'occasione tiro filotto di subito e pallino da 4, magari di 3 passate e mezza....
sinonparet
Non connesso
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 2122
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 18 gennaio 2004, 14:27
Località: Milano

Messaggioda martille » venerdì 2 settembre 2005, 9:32

X Infinito

Ma la bilia avversa è attaccata o no?
Io con la bilia attaccata l'ho eseguito sia con effetto buono (come da schema) che di colpo smorzato con stecca un po' inclinata.

_________________________________________________________

Capirai l'importanza di un sorriso, quando ti sarà negato.
martille
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 11351
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 13:54

Messaggioda martille » venerdì 2 settembre 2005, 9:57

Messaggio inserito da luigi
Martille, tra l'avere l'aversaria attaccata o staccata la difficoltà del tiro quasi si dimezza. Attaccata è assai meno difficile.



Infatti, per questo volevo sapere da Infinito come lo intende lui, perchè con bilia attaccata non l'ho trovato affatto impossibile.

_________________________________________________________

Capirai l'importanza di un sorriso, quando ti sarà negato.
martille
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 11351
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 13:54

Messaggioda sinonparet » venerdì 2 settembre 2005, 9:59

Messaggio inserito da luigi


Ciao Biondo... ne hai fatte di ferie... per forza poi "cala il PIL"




:D  :D
sinonparet
Non connesso
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 2122
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 18 gennaio 2004, 14:27
Località: Milano

Messaggioda sinonparet » venerdì 2 settembre 2005, 10:20

Torno brevemente sulla questione filotto per sapere, magari anche da fiocco, che vedo collegato, una "cosetta": poniamo un situazione di gioco classica in cui l'avversaria si presenti di sfaccio a portare (diciamo una quantità 18 circa che trasformata in quarti, per dirla alla fiocco, dovrebbe equivalere su per giù a un 3/4 palla). Se alla battente applichiamo un 18 di effetto (circa un girello e mezzo)avremo che la punta della nostra stecca, con effetto impostato, mira un punto diverso da quello visualizzato. Bene, qualcuno, ammesso che abbia capito la spiegazione, ha mai pensato di scoprire di quanto si sposta la stecca e se questo spostamento può essere contenuto in una valore costante? Tempo fa, con Bruce, feci degli esperimenti.... ne parlai anche con Luigi a Cusano (ti ricordi Luigi?) ma nn sono convinto del risultato.
sinonparet
Non connesso
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 2122
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 18 gennaio 2004, 14:27
Località: Milano

Messaggioda martille » venerdì 2 settembre 2005, 10:23

Stando a Valotti, dovresti mirare il punto che avevi individuato + lo spostamento (1 girello e mezzo) dell'effetto.

_________________________________________________________

Capirai l'importanza di un sorriso, quando ti sarà negato.
martille
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 11351
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 13:54

Messaggioda amelie » venerdì 2 settembre 2005, 10:32

Uff.... mi sento esclusa!!!1 :nono:
Vabbè sentite, stasera non vado in sala ma domani ci provo pure io a tirarlo sto benedetto giro! In tutte le varianti descritte ma prevedo disastri!!!
Per tornare alla mia domanta a parte il giro e il filotto di tre passate...... che altro cacchio posso tirare????
Almeno ditemi se la mia soluzione può avere un senso o no (pallino da tre o steola)..... qualcuno ha detto che in gara non tirerebbe il giro... ok! Ma allora COSA TIRI??????
Uff!!!!  :nono: ..... ;)

Sotto con gli allenamenti!
Amelie
amelie
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 9546
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 13 febbraio 2004, 19:53
Località: vicenza

Messaggioda martille » venerdì 2 settembre 2005, 10:33

Io tirerei la stevola o, ma dipende se stacca e quanto stacca e dove si trova esattamente il pallino, una raddrizzata.

_________________________________________________________

Capirai l'importanza di un sorriso, quando ti sarà negato.
martille
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 11351
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 13:54

Messaggioda federicodellestelle » venerdì 2 settembre 2005, 10:39

Lo sponda palla aumenta la percentuale di realizzazione quando l'avversaria è vicino a sponda, specie come nell'esempio raffigurato, pur col pallino lì la difesa esce, anzi se la si gioca di molto taglio contrario e colpo sotto la si metta a mo' di giro dietro il castello. Da quella posizione, dovrei valutarle nella realtà le posizioni e non sul computer, ho visto tirare soluzioni belle che non richiedono bracci esemplari. 1) Giro di mezzo colpo in testa (un po' più su del centro), con taglio a destra (a favore) di forza contenuta a mettere le bilie una vicino la sponda lunga a 20 (la nostra) l'altra sulla lunga opposta (a 20 orientativamente). Oppure, 5 sponde, sempre di mezzo colpo in testa, con effetto buono a parificare sulla sponda lunga opposta, oppure, se si ha la forza di maciste, ma credo che da quella posizione manchi la proporzione, 5 sponde a scambiare con passaggio interno della nostra bilia. Forse è ancora possibile il 5 sponde a parificare sulla corta vicino al pallino, ma diventa difficile (o impossibile) mantenerle vicino a sponda, se si è fortunati almeno un diamante dalla corta. Per quanto descritto da Sinon, non ho capito bene la spiegazione, ma se non sbaglio voleva riprendere un sistema di mira con la stecca? Qualcuno mi disse che Cavalli scrisse qualcosa in merito, personalmente sconosco il sistema in esame. Se si mette una foto del problema ci si può sbizzarrire a dare soluzioni. Ah, dimenticavo, Amelie sostenendo di tirare il pallino da 3 e parificazione, mi sembra abbia dato una soluzione valida al problema di quella posizione.
federicodellestelle
Non connesso
Utente Zen
 
Messaggi: 821
(Cerca: tutti)

Iscritto il: sabato 15 novembre 2003, 12:03
Località:

PrecedenteProssimo


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 46 ospiti

cron

Login Form

Chi c’è in linea

In totale ci sono 46 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 46 ospiti
Record di utenti connessi: 1297 registrato il domenica 12 giugno 2016, 23:21

Visitano il forum: Nessuno e 46 ospiti