RSS Facebook Twitter

Filotto

Tecnica, tattica, sistemi e materiali di gioco

Filotto

Messaggioda fiocco » giovedì 1 settembre 2005, 8:49

Centro ombra, che praticamente corrisponde al punto 5 ( sistema orologio ) ed al 3/4 ( sistema ottavi ).
Perchè nessuno fino ad oggi ha risposto alla mia domanda sul valore dei diamanti in ottavi in rapporto alle varie famiglie di tiro? Peccato perchè secondo molti professionisti è il metodo di mira più affidabile:
fiocco
Non connesso
Utente Attivo
 
Messaggi: 59
(Cerca: tutti)

Iscritto il: sabato 19 giugno 2004, 23:02
Località: caserta

Messaggioda amelie » giovedì 1 settembre 2005, 8:55

O non so.... io personalmente perchè non lo conosco! :D
Ciao Fiocco!!!


Sotto con gli allenamenti!
Amelie
amelie
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 9546
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 13 febbraio 2004, 19:53
Località: vicenza

Messaggioda infinito » giovedì 1 settembre 2005, 9:07

fiocco forse xche nessuno che parla lo sa......e comunque credo che sia un po un casino mirar a seconda del tiro e a quanti diamanti di spostamento ce dalla linea ideale....vedi ad esempio il giro, che varia da quando parti sulla lunga o da quando parti sulla corta.....in linea di massima la lunga e un ottavo e la corta due ottavi...ma in linea di massima.....ma qui pero si entra nel campo della fisica, xche nn e solo giometria il biliardo....quante volte tirerai un giro senza effetto...credo che sia piu o meno il 20 percento dei giri...cmq ti volevo dire solo che ci sono troppe variabili  che rendono il giro un tiro nn possibilmente schematico ...in primis la forza...l'effetto....la distanza tra la prima e la seconda sponda...dovresti ogni volta apportare tutte ste correzioni e diventa veramente pesante poi giocare....il sistema di maggio nn lo conosco, xche come detto in passato odio i riferimenti a luce, xche son molto variabili ,anche se devo dire che avvolte son utili....
cmq maggio, almeno qualche tempo fa era a pescara , adesso nn saprei propio dirti dove e che lo puoi trovare..
ciao
infinito
Non connesso
Utente Naz-Pro
 
Messaggi: 764
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 10 novembre 2003, 2:12
Località: Lanciano

Messaggioda Biagio999 » giovedì 1 settembre 2005, 9:39

Ma ragazzi, paragonate il biliardo ad uno spartito di musica????????? che sono sti ottavi??????? e sopratutto che sono ste ombre???????? Il biliardo è un gioco di pratica e di sensibilità. Se usi tagliare la biglia a spicchi e poi non hai la sensibilità comunque farai un disastro. Io ho conosciuto un giocatore che mi parlava di ottavi di biglia da adottare sia su giri, sia su filotti. Ebbene, forse, sta venendo dalla parte della ragione:la sensibilità.

Infinito ___ quanti giri tiro senza effetto? io almeno 2 su 3 _

bye all

Biagio
Biagio999
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 4371
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 3 marzo 2004, 14:48
Località: Parabita

Messaggioda Stefano L. » giovedì 1 settembre 2005, 11:53

Biagio, senza nulla togliere alla sensibilità un pò di "musica ci stà bene, più ne sai e piò ne metti.
Sarebbe come dire "non leggo nessun libro se no mi confonde le idee.
Se vuoi una correttissima spiegazione degli ottavi di biglia vai sul sito Fibis a vedere le lezioni di Di Corrado. sono proprio ben fatte, con animazioni 2 D e 3 D.

Un abbraccio da Bologna
Stefano L.
Non connesso
Utente Super Spirituale
 
Messaggi: 1613
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 8 marzo 2005, 15:02
Località:

Messaggioda martille » giovedì 1 settembre 2005, 12:09

Messaggio inserito da Biagio999

Ma ragazzi, paragonate il biliardo ad uno spartito di musica????????? che sono sti ottavi??????? e sopratutto che sono ste ombre???????? Il biliardo è un gioco di pratica e di sensibilità. Se usi tagliare la biglia a spicchi e poi non hai la sensibilità comunque farai un disastro. Io ho conosciuto un giocatore che mi parlava di ottavi di biglia da adottare sia su giri, sia su filotti. Ebbene, forse, sta venendo dalla parte della ragione:la sensibilità.

Infinito ___ quanti giri tiro senza effetto? io almeno 2 su 3 _

bye all

Biagio


Una cosa non esclude l'altra, son 2 cose diverse. Con gli ottavi trovi la porzione, con la sensibilità tratti la palla. Non mi dirai mica che il trattamento palla lo sanno fare solo quelli che la porzione palla la sanno determinare ad occhio.

_________________________________________________________

Capirai l'importanza di un sorriso, quando ti sarà negato.
martille
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 11351
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 13:54

Messaggioda B.W.aM. » giovedì 1 settembre 2005, 12:32

Non per fare il guastafeste ( in questo caso il guastaottavi ), ma io che ho già i miei bravi problemucci di vista a tutto biliardo, non mi ci vedo assolutamente a dividere la biglia in 8 porzioni ( neanche fosse una viennetta ) e poi andarne a colpire una individuata ad occhio sulla palla.

Qualcuno si chiederà : allora come fai a mirare il punto giusto?

 E chi ha mai detto di mirare e tirare  giusto?

L'esperienza e la sensibilità sono quelle che in questi casi ci soccorrono.

Se poi qualcuno [?] riesce ( come quello degli specchi riesce a mirare il centro di 4 biliardi più in là ) ad individuare gli ottavi e, buon per lui, a centrarli, meglio per lui.

Cmq, in definitiva


I chiacchiri su' chiacchiri ma a putjara voli i soddi.
( le chiacchere sono chiacchere ma la bottegaia vuole i soldi )
B.W.aM.
Non connesso
Utente Nazionale
 
Messaggi: 584
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 21 aprile 2005, 11:37
Località: Giardini Naxos

Messaggioda martille » giovedì 1 settembre 2005, 12:41

Scusa ma tu grazie alla sensibilità e a tutti i ca..i, alla fine non individui una porzione di palla? Mica tiri in un punto a caso.
La differenza sta nell'usare un sistema per l'individuazione di questo punto, io ad esempio uso la differenza 30.

_________________________________________________________

Capirai l'importanza di un sorriso, quando ti sarà negato.
martille
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 11351
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 13:54

Messaggioda federicodellestelle » giovedì 1 settembre 2005, 13:09

Metti la bilia nella direzione 50 - 20 =30, dovresti andare a birillo rosso, così dice il sistema non è vero? Giocalo con colpo in testa a scendere, andrai stretto; giocala con forza ad ingaruffare, andrai larga; giocala fortissima, andrai stretta; giocala di colpo ma con forza lenta andrai a fare il 4 o sarai larga. Poi sul giro 2 o 3 punti palla ci sono, imparati quelli si tira solo con la sensibilità
PS. quali sono questi punti palla fissi non li so, almeno ci sto a studiare sopra.
federicodellestelle
Non connesso
Utente Zen
 
Messaggi: 821
(Cerca: tutti)

Iscritto il: sabato 15 novembre 2003, 12:03
Località:

Messaggioda infinito » giovedì 1 settembre 2005, 13:14

biagio..... :shockato:  e come fai a tirar due giri su tre senza effetto????.....ok x i giri smorzati di mezzo colpo...o colpo...ma x quadrare alcune posizioni ci vuole x forza l'effetto...e a memoria sono circa 3 giri su 4 ...lo detto che devo cambia il mio modo di  giocar a biliardo :arrabbiato:
infinito
Non connesso
Utente Naz-Pro
 
Messaggi: 764
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 10 novembre 2003, 2:12
Località: Lanciano

Messaggioda martille » giovedì 1 settembre 2005, 14:15

Io concordo con Biagio, l'effetto sul giro lo uso di rado.

_________________________________________________________

Capirai l'importanza di un sorriso, quando ti sarà negato.
martille
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 11351
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 13:54

Messaggioda B.W.aM. » giovedì 1 settembre 2005, 17:58

Messaggio inserito da martille

Scusa ma tu grazie alla sensibilità e a tutti i ca..i, alla fine non individui una porzione di palla? Mica tiri in un punto a caso.
La differenza sta nell'usare un sistema per l'individuazione di questo punto, io ad esempio uso la differenza 30.
Capirai l'importanza di un sorriso, quando ti sarà negato.


La individuo si, ma da qui a quantificare se trattasi di un ottavo od un 7,35° ce ne vuole.

Una volta ebbi una discussione con Michele Notarrigo ( l'autore del libro che sto promuovendo ) e a sentirlo parlare di un quarto di punto la dove la differenza tra due diamanti è 20 ci sono rimasto male, vallo ad individuare un punto simile e con la giusta forza, il giusto taglio, il giusto colpo.

Ben vengano tutti i riferimenti di questo mondo ma che siano utilizzabili, poi se qualcuno è capace di individuare i mezzi ottavi di biglia, buon per lui, io proprio nn ci riesco ........sarà una mia deficienza?

cmq:

I chiacchiri su' chiacchiri ma a putjara voli i soddi.
( le chiacchere sono chiacchere ma la bottegaia vuole i soldi )
B.W.aM.
Non connesso
Utente Nazionale
 
Messaggi: 584
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 21 aprile 2005, 11:37
Località: Giardini Naxos

Messaggioda infinito » giovedì 1 settembre 2005, 18:05

raga, mi date una mano....o un problema con un giro al limite delle mie possibilita....
:ferito:
Allegato: [img]http://www.biliardoweb.com/snitz/immagini/icon_paperclip.gif[/img] giro impossibile.pdf
89,05 KB
nn riesco propio a farlo.....lo so che e difficile....e che sarebbe il caso di optare x un'altro tiro....ma io volevo sapere cm eseguirlo....approposito, cosa assai importante...il tavolo dove lo provato e un mari con il panno di circa 15 giorni....con il rosso a 5 sponde che da 38....quindi ancora cm un panno nuovo...
infinito
Non connesso
Utente Naz-Pro
 
Messaggi: 764
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 10 novembre 2003, 2:12
Località: Lanciano

Messaggioda martille » giovedì 1 settembre 2005, 18:10

x B.W.A.M. 1/8 di palla sono 7,5 millimetri e quindi più che individuabile, almeno secondo me.

X Infinito Qual'è la battente, quale l'avversa e quale il pallino?

_________________________________________________________

Capirai l'importanza di un sorriso, quando ti sarà negato.
martille
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 11351
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 13:54

Messaggioda Biagio999 » giovedì 1 settembre 2005, 18:16

Infinito _____ il giro da te proposto non si può tirare a giro _____ Punto ____ forse si potrebbe ma con biglie a pochi cm l'una dall'altra posizionate nella stessa direzione.

Quanto a tirare giro senza usare effetto ...... provare per credere...... comincia tu ad usare solo effetti verticali.

Concordo con federicodellestelle che un giro impostato, come qualcuno direbbe diff 50-20, se non lo giochi di sensibilità non lo farai mai. Cmq, nella teoria è un giro impostato, ma per me il giro è impostato anche con diff. 50-40_ provare per credere_

e poi ........ che centra il giro col filotto e con gli ottavi di biglia .........

bye all




Biagio
Biagio999
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 4371
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 3 marzo 2004, 14:48
Località: Parabita

Prossimo


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 40 ospiti

cron

Login Form

Chi c’è in linea

In totale ci sono 40 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 40 ospiti
Record di utenti connessi: 1297 registrato il domenica 12 giugno 2016, 23:21

Visitano il forum: Nessuno e 40 ospiti