RSS Facebook Twitter

Serie o un tiro ciascuno ?

Tecnica, tattica, sistemi e materiali di gioco

Messaggioda Claus72 » mercoledì 31 agosto 2005, 20:00

Tutto questo si era già detto nel "Famigerato 30%" (i novelli che se lo vadano a leggere), nulla di nuovo sotto il sole.

La risposta di Zito...è la risposta di Zito, nulla più, nulla meno. Su Carom TV, a chi interessa e capisce l'inglese, c'è la risposta di Blomdahl a un quesito simile, comunque,  lui sostiene che le 3 sponde sia più difficile (ettepareva che diceva il contrario!), e anche lui ha iniziato con il pool (palla 9, ed era una giovane promessa, aveva meno di 15 anni all'epoca), inoltre si è cimentato anche con il Këgelbillard ed i birilli.

Anche Efren Reyes in un'intervista sostiene che il gioco più difficile sia palla 9, nonostante abbia partecipato ad un torneo di livello mondiale di carambola (1985) e abbia perso per un pelo la batteria chiudendo con una rispettabilissima media massima di 1,3.

Questo dei paragoni è, secondo me, sterile ed improponibile. Così come parlare di un eventuale cambiamento ai regolamenti, non credo interessi a nessuno trasformare la carambola in un gioco di contrapposizione o i birilli in un gioco di serie.

________________________
No es la adversidad la que separa los seres, sino el crecimiento... Pablo Neruda
Claus72
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 3129
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 21 dicembre 2003, 22:29
Località: Santo Domingo

Precedente


Chi c’è in linea

Visitano il forum: redellafrattura e 9 ospiti

Login Form

Chi c’è in linea

In totale ci sono 10 utenti connessi :: 1 iscritto, 0 nascosti e 9 ospiti
Record di utenti connessi: 1297 registrato il domenica 12 giugno 2016, 23:21

Visitano il forum: redellafrattura e 9 ospiti