RSS Facebook Twitter

Sponda-biglia

Tecnica, tattica, sistemi e materiali di gioco

Messaggioda Bruce » martedì 23 agosto 2005, 3:03

Ma chi è cerron? Un dj degli anni 70?

* LE FORZE SONO FORZE *
Bruce
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 3723
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 23 settembre 2004, 13:38
Località: Monza

Messaggioda Bruce » martedì 23 agosto 2005, 3:15

sci vabbe...pero raga mo nn divaghiamo aul discorso come si fa di solito..... :ferito:
differenza tra nuovo e battuto lo conosciamo tutti....e se il biliardo e tenuto a doc e con un po di amore e tanto olio di gomito anche dopo 4 mesi va piu che bene....


Nessuno sta divagando, si sta discutendo sulle variabili che possono incidere sul tiro, infatti per me il metodo che sta studiando Martille non calcolava la maggiore apertura dell'angolo di uscita e glie lo ho fatto presente.
Forse nella tua sala dopo  4 mesi i tappeti sono ancora in buono stato, nella mia, che, i biliardi girano quasi tutti dall'apertura alla chiusura, ti assicuro che dopo nemmeno tre mesi sarebbero da cambiare, seppure li puliscono (bene) due volte al giorno.
Poi non dare tutto per scontato, in questo forum ci sono tutti, dal campione al neofita che ha appena comrato la sua prima stecca, perciò non tutti possono avere le cognizioni tecniche che hai tu.

* LE FORZE SONO FORZE *
Bruce
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 3723
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 23 settembre 2004, 13:38
Località: Monza

Messaggioda martille » martedì 23 agosto 2005, 8:08

COme ho già detto e ripetuto, non è lo schema di un tiro ma uno studio.
Più precisamente stavo studiando le proporzioni tra i triangoli che si vengono a creare e che avendo gli angoli interni uguali hanno i lati che rispettano delle precise proporzioni. Cercavo un sistema che partendo dai cateti paralleli alle corte mi desse la battuta sulla lunga. Il risultato è stato che il sistema che ne è venuto fuori era troppo complicato per la messa in pratica e non sono riuscito a semplificarlo quindi ... è rimasto solo il disegno :P

_________________________________________________________

Capirai l'importanza di un sorriso, quando ti sarà negato.
martille
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 11351
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 12:54

Messaggioda luigi » martedì 23 agosto 2005, 16:17

Immagine:
Immagine
5,5 KB
Questa dovrebbe essere la costruzione geometrica per determinare il punto di attacco andando di una sponda. Sia chiaro che trattandosi di una teorica costruzione geometrica, in essa non si tiene conto di: scivolamento, effetto e forza, per cui si basa sul presupposto ("teorico") che angolo di incidenza e riflessione siano uguali, ne si tiene in considerazione lo "spessore di palla". Ovviamente nella realtà le cose non stanno così, per cui un simile procedimento, al massimo, potrebbe servire per un accosto. In ogni caso quella raffigurata è la costruzione geometrica.
luigi
Non connesso
Utente Spirituale
 
Messaggi: 1393
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 4 marzo 2004, 23:48
Località:

Messaggioda infinito » martedì 23 agosto 2005, 16:36

bruce, ma quali cognizioni tecniche ho.... :arrabbiato:
e vero, piu che mesi, si dovrebbero parlar di ore di gioco fatte x il biliardo, cm con i km percossi per le auto ;)
solo che io richiamavo l'attenzioni su lo sponda e bilia e nn sull'una a volo ... :ok:
infinito
Non connesso
Utente Naz-Pro
 
Messaggi: 763
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 10 novembre 2003, 1:12
Località: Lanciano

Messaggioda Mike » martedì 23 agosto 2005, 17:26

Salve a tutti

Vedo che molti restano scettici alla teoria dello specchio, eppure tutte le mattine continuano a usarlo per pettinarsi, curarsi, abbellirsi, ecc. ecc.  :D
Martille, questo sistema lo si usava con i biliardi con le buche, ora con gli internazionali lo si può cmq sfruttare con dei piccoli accorgimenti.
Il trucco per semplificare il conteggio che chiedeva Berlui è; trovare le coordinate dell'avversaria.
Quindi, sommando la sponda lunga e la corta dell'avversaria si trova il punto di mira, che è identico alla teoria degli specchi.
Tengo a precisare che questo sistema non prevede effetti, solo un colpo in testa a scorrere, la forza impressa deve essere sufficiente per dividere o portare le bilie in quadrati opposti, se poi si  realizza è tutto di guadagnato.
La battente partendo dall'angolo 50 non ha bisogno di compensazioni, se si scende in lunga si scala, in corta si aggiunge, dirti con precisione di quanto non lo so, dipende dal tavolo.
Nei biliardi nuovi si scivola di parecchio, tieni in considerazione la garuffa e aggiungi quelli.
Martille, vorrei essere certo di essermi spiegato, quindi come prova aggiungi al tuo disegno la linea orrizontale e quella verticale sull'avversaria, da sommare per trovare le coordinate.
E poi chi ci prova, a sue spese ci crede.  :D  

Ciao.
Mike
Non connesso
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 1982
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 18 aprile 2004, 17:38
Località: Torino

Messaggioda Stefano L. » martedì 23 agosto 2005, 17:37

Forse unendo le idee di Martille, Luigi e Mike si ottiene qualcosa!!!!
Dai raga che ce la fate.
Stefano L.
Non connesso
Utente Super Spirituale
 
Messaggi: 1613
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 8 marzo 2005, 14:02
Località:

Messaggioda B.W.aM. » martedì 23 agosto 2005, 18:05

Messaggio inserito da Mike

Salve a tutti

Vedo che molti restano scettici alla teoria dello specchio, eppure tutte le mattine continuano a usarlo per pettinarsi, curarsi, abbellirsi, ecc. ecc.  :D

Ecco, visti i risultati è normale che molti rimangano scettici. :D

Io più che scettico dovrei osteggiarla con tutte le mie forze. :arrabbiato:

Scherzavo, sono molto bello ............ a detta di mia madre.



Barcollo ma non mollo.
B.W.aM.
Non connesso
Utente Nazionale
 
Messaggi: 584
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 21 aprile 2005, 10:37
Località: Giardini Naxos

Messaggioda infinito » martedì 23 agosto 2005, 18:15

mie tornato in mente un consiglio che mi diede un amico della sicilia...mi disse, che x facilitarmi la vita, sulla bilia uno a volo le compensazioni tra panno nuovo e panno battuto le dovevo trovare mirando semplicemente o sulla fine del legno (panno nuovo) o sulla gomma( panno battuto) :D
infinito
Non connesso
Utente Naz-Pro
 
Messaggi: 763
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 10 novembre 2003, 1:12
Località: Lanciano

Messaggioda franco » martedì 23 agosto 2005, 22:45

Premetto che questo mio post dovrebbe essere inserito in una discussione che avesse titolo “ AL VOLO DALLA LUNGA “, ma poichè da parte di molti si sono mescolati, in questa discussione, sistemi e tecniche per lo “sponda-biglia” con altri relativi al tiro AL VOLO DALLA LUNGA, mi permetto di dare qui il mio contributo.
Questo tiro si presta abbastanza ( meno però del tiro AL VOLO DALLA CORTA ) all’ utilizzo del principio della uguaglianza degli angoli di incidenza e riflessione ( con le ovvie cautele che molti hanno sottolineato ).
Infatti molti studiosi di questo tiro si basano su questo principio di uguaglianza degli angoli per proporre i loro sistemi ( più o meno adattati ).
Uno di questi è il sistema che MIKE cita, quel sistema secondo cui basta sommare le coordinate dell’ avversaria in termini di sua altezza sulla corta e sulla lunga per ottenere il punto di mira sulla lunga, salvo le necessarie compensazioni.
Io, leggendo Mike, mi sono ricordato di aver studiato tempo fa e – a mio modo di vedere – criticato uno di questi sistemi, che ho trovato sul sito del CSB Olona ( http://www.csbolona96.com/sistemi_numerici.htm#al%20"volo"%20di%20sponda%20lunga ).
Provo a inserire l’ immagine del CSB Olona ( mi pare a firma Greco).
Immagine
Se sarò riuscito a inserire questa immagine ( è un pezzo che non mi confronto con questa procedura ), inserirò, nel post successivo, un’ immagine mia con le mie osservazioni.
Ciao per ora
Franco
franco
Non connesso
Utente Nazionale
 
Messaggi: 600
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 5 novembre 2003, 23:01
Località: Roma

Messaggioda franco » martedì 23 agosto 2005, 22:49

Forse ora si inseriscono le immagini direttamente....Immagine
Chissà...........
franco
Non connesso
Utente Nazionale
 
Messaggi: 600
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 5 novembre 2003, 23:01
Località: Roma

Messaggioda franco » martedì 23 agosto 2005, 22:53

ho visto che non sono riuscito a inserire l' immagine  
Essa si trova a questo preciso indirizzo
http://www.csbolona96.com/sistemi_numerici.htm#al%20"volo"%20di%20sponda%20lunga
Se poi qualcuno è così buono da dire come fare a inserire le immagini nel contesto del post ( non semplicemente ad allegarle come file, quindi ) ripeterò i miei tentativi.
Ciao per ora
Franco
franco
Non connesso
Utente Nazionale
 
Messaggi: 600
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 5 novembre 2003, 23:01
Località: Roma

Messaggioda franco » martedì 23 agosto 2005, 22:55

Luigi,
ho visto che tu oggi hai inserito una tua immagine in questa stessa pagina........Mi dici come hai fatto ?
Ciao
Franco
franco
Non connesso
Utente Nazionale
 
Messaggi: 600
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 5 novembre 2003, 23:01
Località: Roma

Messaggioda Biagio999 » martedì 23 agosto 2005, 23:04

Biagio999
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 4368
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 3 marzo 2004, 13:48
Località: Parabita

Messaggioda luigi » martedì 23 agosto 2005, 23:19

Franco, circa l'immagine inserita, semplicemente ho cliccato sulla scritta "allega file" che compariva in questo stesso spazio, a questo punto si è aperta un'ulteriore finestra che mi ha permesso di prelevare il disegno dal mio computer. Non so dirti esattamente come funziona la cosa, comunque proverò a recuperare lo schema del CSB Olona da te citato ed inserirlo. Vediamo come butta.
Ciao

PS Visto che è già stato fatto, inutile farlo in due.
Comunque, Franco, se può esserti utile, vedo che la scritta "allega file" compare quando apri l'opzione "modifica messaggio", puoi quindi tentare da lì ad inserire i tuoi schemi.
luigi
Non connesso
Utente Spirituale
 
Messaggi: 1393
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 4 marzo 2004, 23:48
Località:

PrecedenteProssimo


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Yahoo [Bot] e 17 ospiti

Login Form

Chi c’è in linea

In totale ci sono 18 utenti connessi :: 1 iscritto, 0 nascosti e 17 ospiti
Record di utenti connessi: 1297 registrato il domenica 12 giugno 2016, 22:21

Visitano il forum: Yahoo [Bot] e 17 ospiti