RSS Facebook Twitter

Sponda-biglia

Tecnica, tattica, sistemi e materiali di gioco

Messaggioda amelie » mercoledì 17 agosto 2005, 9:33

Salve ragazzi!
Per la sponda bilia io non uso nessun conteggio. L'importante, secondo me ,  è riuscire a capire quanto scivola la sponda in modo da "entrare" più o meno nello spazio tra la sponda e la bilia.
Il tiro deve essere sempre bello sostenuto, non deve mai partire "mollo", "flaccido"... non so se mi spiego.
Effetto verso la sponda in base all'angolo di entrata...
Quando invece la bilia avversaria è incollata a sponda corta vado senza effetto, colpo in testa, ma con una forza inferiore.
E cmq il segreto della sponda bilia è..... non ripicchiare!!!!!
Giusto????

Un bacione a tutti!

Ps: Biagio! Mi stupisce la tua critica..... le tue teorie sul giro vanno ben oltre le "seghe mentali" dei centri multipli, teoria per di più collaudata e studiata da molti!



Sotto con gli allenamenti!
Amelie
amelie
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 9546
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 13 febbraio 2004, 19:53
Località: vicenza

Messaggioda Biagio999 » mercoledì 17 agosto 2005, 10:19

heilà........, finalmente ........
Dopo un po di tempo di calma finalmente un pò di movimento, argomenti da discutere.

Bruce____ non te la prendere, ma sai, ultimamente mi sembri un pò permaloso, non ti si può dire nulla che subito ti "infervoli"_

Io non discutevo della bontà delle teorie, ma dell'applicazione delle teorie sul tiro di sponda biglia. Quanto a sò tutto io ....... ecc. sono tue invenzioni. Di certo io ho le mie teirie e le metto in discussione sul forum (come credo che lo abbia fatto anche tu in passato), sperando che venga fuori qualcosa di costruttivo per tutti. (o tutti quelli che lo vogliono). Ovvio che se altri volessero intervenire per smentirmi con valide argomentazioni sarò ben lieto di discuterne. Ovviamente se la base di partenza è la teoria dei centri multipli per una sponda biglia siamo veramente fuori.

Amelie ....... sai sei mancata anche tu, ben tornata "no comment"

bye all


Biagio
Biagio999
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 4368
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 3 marzo 2004, 14:48
Località: Parabita

Messaggioda amelie » mercoledì 17 agosto 2005, 10:59

Caro Biagio, mi sa che i permalosi qui sono tanti!
Invece di "no comment".... . comment comment!
Visto che siamo qui per mettere tutto e tutti in discussione, facciamolo no???
Tu hai le tue teorie e altri le loro.... da tutto questo può scaturire qualcosa di buono.... ma certo non dicendo a qualcuno che è fuori perchè utilizza un certo metodo piuttosto di un'altro no???
Io mi metto nei panni di chi legge e vedo questo, questo e quest'altro sistema, poi scelgo quello che più si confà alle mie esigenze, quello che mi piace di più!
Allora elenchiamo le varie teorie,diciamo pure la nostra dove non siamo d'accordo ma cerchiamo di manterenre il dialogo su un tono amichevole perchè è così che deve essere no?
Mi sono permessa di sottolienare la tua frase perchè mi sembra che tu sia uno che va ben oltre l'apparenza.... sei uno che scava a fondo nei sistemi e non riesco a capire come mai adesso parli di masturbazioni mentali quando, mi sembra, tu sia uno dei primi a fartele su altri tiri (positive intendo ok?) Tutto qua.
Mi spiace che tu te la sia preso.... ma sinceramente non ne vedo proprio il motivo.
Un bacione

Sotto con gli allenamenti!
Amelie
amelie
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 9546
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 13 febbraio 2004, 19:53
Località: vicenza

Messaggioda Cico » mercoledì 17 agosto 2005, 11:28

Mah, in questo caso credo che Biagio volesse semplicemente dire che non c'è bisogno di affannarsi a ricorrere a schemi complessi quando la sponda biglia può essere giocata con un po' d'occhio e trattamento corretto della battente. Io non l'ho interpretato come " so tutto io e i vostri sistemi fan cagare".... semplicemente suggeriva di non complicare le cose semplici....

Poi chiaro che ognuno usa il suo metodo... io ad esempio non ho ancora capito quale uso!!!!
Cico
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 4951
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 4 novembre 2003, 14:39
Località: Milano - Specialità Birilli

Messaggioda B.W.aM. » mercoledì 17 agosto 2005, 11:59

Messaggio inserito da Cico



Poi chiaro che ognuno usa il suo metodo... io ad esempio non ho ancora capito quale uso!!!!


In questo caso, mi sento di dire che, usiamo lo stesso metodo.[?]

Domanda: ma tu lo applichi con successo?

Io quando va bene si, altre volte no, dipende se sbaglio o meno.

Cmq continuo a n'sistisciccirici.

E' un mondo adulto, si sbaglia da professionisti.
B.W.aM.
Non connesso
Utente Nazionale
 
Messaggi: 584
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 21 aprile 2005, 11:37
Località: Giardini Naxos

Messaggioda infinito » mercoledì 17 agosto 2005, 13:05

posso dire una cosa sullo sponda e bilia, che pero mi sa che date x scontato....ma il punto di impatto voi lo vedete con il centro bilia???...io o imparato a mie spese di veder dove vado a colpire con il bordo della bilia, senno adoperando i centri multipli,o lo specchio come dite voi che nn e altro che proiettare il punto di bilia dell'avversa all'esterno del tavolo...dunque dicevo, se si mira con l'esterno della bilia si riesce a proiettare meglio il punto di sponda(gomma) dove andar ad attaccare...poi entra in gioco un'altro fattore, che e lo stato del panno,piu e nuovo e piu stringe,il peso delle bilie,l'effetto indotto da come si stecca...e in fine se si a una stecca che avvita o meno e questo e il crucio,visto che anche io sono un fautore della stecca in legno,ma aime nn ho quel colpo secco e deciso che ci vuole x far un buon sponde e bilia con la stecca di legno,inquanto mi si avvita sempre e sbaglio sempre troppo sul grosso...
x un sistema numerico,beh o provato il sistema di luigi cerron e lo trovo un po macchinoso, anche se pero apprezzo la sua bonta...
x altri sistemi ci sono, ma son empirici e quindi nn credo che siano affidabili x tutti..
infinito
Non connesso
Utente Naz-Pro
 
Messaggi: 763
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 10 novembre 2003, 2:12
Località: Lanciano

Messaggioda Biagio999 » mercoledì 17 agosto 2005, 13:28

Cico, perfetto. Compreso appieno il senso del mio intervento sul post_
Possimo discutere sul trattamento della battente, ma questo è altro discorso_
Intanto, per Amelie, che so che mi leggerà, ricambio il bacione con affetto_

bye all


Biagio
Biagio999
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 4368
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 3 marzo 2004, 14:48
Località: Parabita

Messaggioda Claus72 » mercoledì 17 agosto 2005, 13:58

x far un buon sponde e bilia con la stecca di legno,inquanto mi si avvita sempre e sbaglio sempre troppo sul grosso


Mah...io non ho mai giocato con la stecca svitata...comunque sullo sponda-biglia si avvita, ma se tiri un cinque sponde si svita di nuovo, il casino è il 10 sponde...lí si corre il rischio di rovinare il filetto.

MA CHE CACCHIO VUOL DIRE CHE LA STECCA SI AVVITA?!?!?!?! Infinito, tu salti sempre fuori con ste definizioni "strane" (ricordo ancora il "mezzo vortice" a tutto biliardo  ;) )...che vor dì???

Ragazzi ma a parte le seghe mentali con i sistemi (che poi secondo me sono tutti delle gran seghe mentali, con il perdono dei sistemisti, tanto se sbagli la steccata il sistema va a farsi friggere...quindi che "sistema" è???), dicevo, a parte i sistemi la colpa di quando si sbaglia o non si sá è anche della stecca? In legno avvita, se è in kevlar chiude, se è in carbon-legno allarga, in carbonio martella, al litio (?!?!?!) trapana, se la bilanciatura è a 41 stringe, quando la porto a 45 schiaccia, a 44 fa i servizi col salto da fondocampo...con il peso a 628gr va bene per le garuffe, per i giri invece ho bisogno di almeno 632gr, per le bricolle ne devo togliere 10gr...e poi vedi tipi come i Cavazzana che non cambiano mai il puntale e fanno di tutto, poi vedi un certo Efren Reyes che gioca a pool, carambola e snooker con la stessa stecca...mah.

Disse una volta il grande Jake Schaefer a Willie Hoppe: "Ragazzo mio, si suppone che quello intelligente sei tu, non la stecca, le biglie o il tavolo"

________________________
No es la adversidad la que separa los seres, sino el crecimiento... Pablo Neruda
Claus72
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 3121
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 21 dicembre 2003, 22:29
Località: Santo Domingo

Messaggioda vito5b » mercoledì 17 agosto 2005, 15:41

Disse una volta il grande Jake Schaefer a Willie Hoppe: "Ragazzo mio, si suppone che quello intelligente sei tu, non la stecca, le biglie o il tavolo"
Sono d'accordo con Biagio e Cico lo sponda palla e'(per me ..s'intende...)una questione d'occhio e c..o,altrimenti non mi spiego come mai a volte le centro tutte e a volte non ne prendo nessuna..eppure credo di usare sempre lo stesso metodo di inquadramento e tiro.
Ciao
________________________
No es la adversidad la que separa los seres, sino el crecimiento... Pablo Neruda
[/quote]
vito5b
Non connesso
Utente Attivo
 
Messaggi: 87
(Cerca: tutti)

Iscritto il: sabato 4 settembre 2004, 23:34
Località:

Messaggioda vito5b » mercoledì 17 agosto 2005, 15:44

Volevo quotare la frase di Claus (mi piace tanto..)ma devo aver combinato un macello.Scusatemi.
Ciao
vito5b
Non connesso
Utente Attivo
 
Messaggi: 87
(Cerca: tutti)

Iscritto il: sabato 4 settembre 2004, 23:34
Località:

Messaggioda blackout » mercoledì 17 agosto 2005, 18:14

...comunque credo che usare la teoria degli specchi o dei centri multipli x prendere una porzione di palla avversaria sia la stessa identica cosa...

by Zio Paolino
blackout
Non connesso
Utente Master
 
Messaggi: 194
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 9 febbraio 2004, 8:29
Località: Ferrara

Messaggioda Bruce » mercoledì 17 agosto 2005, 19:16

Messaggio inserito da vito5b

altrimenti non mi spiego come mai a volte le centro tutte e a volte non ne prendo nessuna..eppure credo di usare sempre lo stesso metodo di inquadramento e tiro.
Ciao
________________________
No es la adversidad la que separa los seres, sino el crecimiento... Pablo Neruda

[/quote]

Te lo spiego io, lo sponda biglia è il tiro che risente più di tutti della sensibilità della sponda; a seconda dei giorni o addirittura se giochi per diverse ore di seguito, la risposta del biliardo sulla palla battente a contatto con la sponda può cambiare sensibilmente (l'anglo di uscita). Basta provare il tiro prima di giocare ed apportare le dovute correzioni e vedrai che ci prenderai sempre. Una seconda ipotesi è la sbracciata, mi sono accorto che quando "non sono a posto" il tiro che sbaglio più spesso è proprio lo sponda biglia, inconsciamente do una sbracciata "molle" che, come diceva Amelie mi compromette l'esecuzione ottimale del tiro.

* LE FORZE SONO FORZE *
Bruce
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 3723
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 23 settembre 2004, 14:38
Località: Monza

Messaggioda Bruce » mercoledì 17 agosto 2005, 19:23

Messaggio inserito da Biagio999

heilà........, finalmente ........
Dopo un po di tempo di calma finalmente un pò di movimento, argomenti da discutere.

Bruce____ non te la prendere, ma sai, ultimamente mi sembri un pò permaloso, non ti si può dire nulla che subito ti "infervoli"_

Io non discutevo della bontà delle teorie, ma dell'applicazione delle teorie sul tiro di sponda biglia. Quanto a sò tutto io ....... ecc. sono tue invenzioni. Di certo io ho le mie teirie e le metto in discussione sul forum (come credo che lo abbia fatto anche tu in passato), sperando che venga fuori qualcosa di costruttivo per tutti. (o tutti quelli che lo vogliono). Ovvio che se altri volessero intervenire per smentirmi con valide argomentazioni sarò ben lieto di discuterne. Ovviamente se la base di partenza è la teoria dei centri multipli per una sponda biglia siamo veramente fuori.

Amelie ....... sai sei mancata anche tu, ben tornata "no comment"

bye all


Biagio


Ciao Biagio, l'impressione che ho avuto sul tuo post è stata quella, non solo io avevo capito così, se queste non erano le tue intenzioni mi scuso per aver interpretato male, non è una questione di permalosità, anche perchè io sono d'accordo con te, si ottengono più risultati andando in sensibilità che utilizzando la teoria degli specchi. Comunque quando ci sono li sponda biglia molto larghi è indispensabile avere un buon metodo in quanto andare sempre sul pieno la palla avversaria con il giusto effetto non è una cosa facile, soprattutto se  vai ad occhio!

* LE FORZE SONO FORZE *
Bruce
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 3723
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 23 settembre 2004, 14:38
Località: Monza

Messaggioda infinito » mercoledì 17 agosto 2005, 20:49

claus, io parlo della mia esperienza di giocatore di birilli....allora, spiego i miei termini, visto che quel po che so nn e xche qualcuno mi a detto che si dice cosi o cosa, ma e frutto della mia seppur poca esperienza...ripeto ,il mio parere vale x quel che puo valere un giocatore scarso di birilli...e quando volevo dire che avvita, significa che dando effetto la bilia tende ad andar verso il lato dell'effetto che si da...svita intendo che sbanda ...il mezzo vortice ,chiamo io cosi quando a stecca bassa accentuo la velocita di entrata della stecca sulla bilia x far una leggera parabola che mi fa guadagnare a tutto biliardo circa una bilia e mezzo....raga ma chi mi fornisce un glossiario dei termini biliardistici :P  :D

comunque x quanto riguarda il fatto di dar colpa all'attrezzo x il mancato colpo riuscito,nn era in mia intenzione dire cio, dicevo che mi rimane innaturale quel tiro con il legno, tutto qua...e come sai e dici sempre, gia e difficile sto gioco di per se,xche complicarsi la vita?!?!... :ok:
infinito
Non connesso
Utente Naz-Pro
 
Messaggi: 763
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 10 novembre 2003, 2:12
Località: Lanciano

Messaggioda infinito » mercoledì 17 agosto 2005, 21:07

infinito
Non connesso
Utente Naz-Pro
 
Messaggi: 763
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 10 novembre 2003, 2:12
Località: Lanciano

Prossimo


Chi c’è in linea

Visitano il forum: coachone e 11 ospiti

Login Form

Chi c’è in linea

In totale ci sono 12 utenti connessi :: 1 iscritto, 0 nascosti e 11 ospiti
Record di utenti connessi: 1297 registrato il domenica 12 giugno 2016, 23:21

Visitano il forum: coachone e 11 ospiti