RSS Facebook Twitter

Morbido o no?

Tecnica, tattica, sistemi e materiali di gioco

Messaggioda essegi » giovedì 4 agosto 2005, 23:47

Oggetto : SBANDATA
Sono d'accordo solo in piccola parte con la teoria esposta da Biagio sull'argomento in oggetto.
- innanzitutto cosa è la sbandata.Quando si impartisce effetto laterale alla bilia ,tenendo il puntale della stecca parallelo alla direzione di tiro , assistiamo appunto a tale fenomeno .Precisamente la bilia tende ad andare nella direzione opposta a quella dell'effetto impartito .La sbandata sarà tanto più marcata tanto maggiore sarà l'effetto.
Quindi , Biagio non è vero che colpendo con effetto ad ore 2 , con stecca parallela alla direzione di tiro, la bilia andrà nella direzione dell'effetto impartito. Avremo semplicemente una minore sbandata rispetto al caso di effetto ore 4.
Per evitare la sbandata occorre come noto colpire la battente diagonalizzando leggermente la stecca dalla stessa parte dell'effetto impartito,adottando questo concetto :
Maggiore effetto , maggiore diagonalizzazione.
Tale diagonalizzazione della stecca viene definito "Angolo di sbandata".
essegi
Non connesso
Utente Senior
 
Messaggi: 137
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 22 gennaio 2004, 0:29
Località: asti

Messaggioda billy » venerdì 5 agosto 2005, 15:21

io la vedo cosi': sia ad ore due che ad ore quattro la battente puo' sbandare o seguire dipende solamente dal tipo di attrito esercitato al momento,se si sta muovendo in attrito radente(quindi sta strisciando sul panno)sbanda;se invece e' in fase di attrito volvente(sta rotolando)la palla segue.In generale la prima parte del percorso di battente avviene in moto radente ed il correttivo principale per farle avere un percorso parabolico a stecca parallela  sta nella bassa velocita'.
billy
Non connesso
Utente Spirituale
 
Messaggi: 1212
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 1 aprile 2004, 13:56
Località: Lonato

Messaggioda Biagio999 » venerdì 5 agosto 2005, 18:25

Benvenuto nella discussione  __ essegi ___ concordo in pieno con quanto hai detto (non trovo tanta discordanza con quanto da me esposto) e sopratutto concordo con te quando precisi : stecca parallela al tavolo e sbandata proporzionale all'effetto impartito. Queste due cose le davo per scontate, ma meglio precisare.
Il mio grafico, ovviamente, tendeva a semplificare il comportamento della biglia.(la tendenza insomma) Corretta anche la interpretazione del tiro esposta da Billy. Ora, per aggingere altro interesse alla discussione sarebbe opportuno che tu fossi più chiaro nella esposizione sulla ____ diagonalizzazione della stecca ___
Da quanto mi sembra di capire, si dovrebbe trattare della impostazione laterale da assumere rispetto al tiro, impostandosi già con angolazione della sbandata.
Bye all

Biagio
Biagio999
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 4368
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 3 marzo 2004, 14:48
Località: Parabita

Messaggioda essegi » venerdì 5 agosto 2005, 23:40

per Biagio
Per "angolo di sbandata" si intende la leggera diagonalizzazione che occorre dare alla stecca (2°/3°)quando si deve dare un effetto laterale alla battente.
Questa leggera diagonalizzazione consente di evitare la sbandata della bilia.
La diagonalizzazione della stecca va fatta in questo modo :
se si deve dare effetto interno , si diagonalizza il puntale in senso antiorario.
se si deve dare effetto esterno , si diagonalizza il puntale in senso orario.
Spero di essere stato chiaro.
essegi
Non connesso
Utente Senior
 
Messaggi: 137
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 22 gennaio 2004, 0:29
Località: asti

Messaggioda Mike » sabato 6 agosto 2005, 0:06

Sempre più interessante l'argomento, con rammarico dovrò rimandare la lettura dei prossimi post a dopo le ferie.
Signor Essegi, tempo fa le scrissi due post, ne avesse letto uno.  :D  

Un ciao a tutti.
Mike
Non connesso
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 1982
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 18 aprile 2004, 18:38
Località: Torino

Messaggioda infinito » sabato 6 agosto 2005, 0:10

essegi, ma tu stai a parlare del diassestametno che la coda della stecca con i due tre gradi????no xche nn emica molto chiaro :nono:
infinito
Non connesso
Utente Naz-Pro
 
Messaggi: 763
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 10 novembre 2003, 2:12
Località: Lanciano

Messaggioda essegi » sabato 6 agosto 2005, 0:13

per Mike
mi scuso , ma essendo stato parecchio impegnato negli ultimi 40 giorni per la promozione del mio libro sul Biliardo , evidentemente me li sono persi. Se me li vuoi rimandare ,te ne sarò grato.
essegi
Non connesso
Utente Senior
 
Messaggi: 137
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 22 gennaio 2004, 0:29
Località: asti

Messaggioda essegi » sabato 6 agosto 2005, 0:28

per infinito
scusa , ma tu il mio libro lo hai acquistato !
Ti prego di rileggere con attenzione le pagine 178-179-180-181 che trattano in modo chiaro questo argomento.
Fammi sapere   essegi
essegi
Non connesso
Utente Senior
 
Messaggi: 137
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 22 gennaio 2004, 0:29
Località: asti

Messaggioda Andros » sabato 6 agosto 2005, 0:29

essegi..perfetto...finalmente qualcuno che ne sa qualcosa..(senza offese per gli altri sia chiaro)...

..per la foglia che non sa dove andare, nessun vento è buono..
Andros
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 11535
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 5 novembre 2003, 0:22
Località: Roma

Messaggioda Mike » sabato 6 agosto 2005, 0:59

X Essegi
Nulla di importante, erano solo post seguiti da i suoi.
In pratica le consigliavo di includere al post un'immagine che trattava l'argomento. Molto spesso le parole non bastano.
Ora con la nuova interfaccia e molto più semplice inserire, sempre se lo vuole.

Arri/leggerci e buone vacanze.
Mike
Non connesso
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 1982
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 18 aprile 2004, 18:38
Località: Torino

Messaggioda Biagio999 » sabato 6 agosto 2005, 10:14

essegi --------      mi sa che anche io mi son perso qualcosa. non sapevo che essegi avesse pubblicato un libro sul biliardo. Mi fa piacere sapere che  nella discussione intervengano anche "luminari" della tecnica biliardistica. Certo il periodo è tale che consiglierebbe di congelare per un pò la discussione degli argomenti e riprenderla a settembre dopo le vacanze per coinvolgere anche l'opinine di altri.
Di sicuro nel suo libro ha esposto la teoria sulla diagonalizzazione della stecca, ma a leggere nel suo intervento non è chiaro cosa intende o forse sono io che non comprendo. Se può segua il consiglio proposto da Mike, alleghi una foto, un file di chiarimento. Tutti noi del forum le saremmo grati_
bye all

Biagio
Biagio999
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 4368
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 3 marzo 2004, 14:48
Località: Parabita

Messaggioda fabmont » sabato 6 agosto 2005, 12:31

Messaggio inserito da essegi

Oggetto : SBANDATA

Maggiore effetto , maggiore diagonalizzazione.



Non basta l'effetto.
Bisogna considerare anche la forza con cui si esegue il tiro.
o sbaglio?
fabmont
Non connesso
Utente Spirituale
 
Messaggi: 1280
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 18 novembre 2003, 15:16
Località: Taranto

Messaggioda Biagio999 » sabato 6 agosto 2005, 13:09

non sbagli affatto Fabrisoft, la forza impressa gioca un ruolo importantissimo nella sbandata, però dovremmo fare anche dele preicsazioni:forza non sempre proporzionata a spinta, per cui io posso tirare forte con tiro breve e secco. Immagina di poter toccare per una frazione di secondo la battente, senza allungare il tiro, quindi contatto breve (solo ipotesi), il risultato sarebbe: pochissima sbandata ore 4, traiettoria favorevole ore 2. Ciò perchè la sbandata è proporzionale al tempo di contatto con il cuoietto.
Bye all

Biagio
Biagio999
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 4368
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 3 marzo 2004, 14:48
Località: Parabita

Messaggioda dado04 » sabato 6 agosto 2005, 13:58

Messaggio inserito da essegi

per Biagio
Questa leggera diagonalizzazione consente di evitare la sbandata della bilia.
La diagonalizzazione della stecca va fatta in questo modo :
se si deve dare effetto interno , si diagonalizza il puntale in senso antiorario.
se si deve dare effetto esterno , si diagonalizza il puntale in senso orario.
Spero di essere stato chiaro.


Io non ci capisco niente e questo è appurato!però che si intende per effetto interno ed esterno?Rispetto a che?In un tiro parallelo alla sponda lunga, qual'è l'intero o l'esterno?Ipotizziamo una bricolla di tutto effetto verso destra, potrei immaginare che l'effetto interno sia verso destra appunto (da 1 a 6)!Ma siamo sicuri che se diagonalizzo a sinistra (antiorario) non vado a farfalle per il tavolo?Se la sbandata, in questo caso è verso sinistra (direzione opposta all'effetto) non la accentuo diagonalizzando ancora a sinistra!Bho!
E poi un'altra cosa, ma qua si è parlato di polso, braccio morbido/duro, impostazione, che sicuramente sono le cose più importanti!Ma allora quando abbiamo riempito post su post su stecche che sbandano e fucili di precisione, curvatura dei quoietti, puntali, materiali ecc.?????ImmagineImmagineImmagineImmagine
dado04
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 5070
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 13 gennaio 2004, 16:06
Località: Roma

Messaggioda essegi » sabato 6 agosto 2005, 14:40

per Dado
Per effetto interno si intende dato dalla parte della bilia verso il centro del biliardo,
effetto esterno quello dato dalla parte della bilia verso la sponda.
In effetti il discorso della diagonalizzazione della stecca (rispetto alla linea di mira in senso orario o antiorario )può creare confusione .
Per semplificare il discorso diciamo che la diagonalizzazione va fatta dalla stessa parte in cui si da effetto.Ti ringrazio per la critica costruttiva.
essegi
Non connesso
Utente Senior
 
Messaggi: 137
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 22 gennaio 2004, 0:29
Località: asti

Prossimo


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti

Login Form

Chi c’è in linea

In totale ci sono 11 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 11 ospiti
Record di utenti connessi: 1297 registrato il domenica 12 giugno 2016, 23:21

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti