RSS Facebook Twitter

Carambola a 3 sponde

Tecnica, tattica, sistemi e materiali di gioco

Carambola a 3 sponde

Messaggioda Claus72 » mercoledì 7 gennaio 2004, 21:26

Visto che non si possono creare nuovi forum apro questa discussione per quelli che giocano o si interessano alla carambola a 3 sponde.
Claus72
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 3129
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 21 dicembre 2003, 21:29
Località: Santo Domingo

Messaggioda Claus72 » mercoledì 7 gennaio 2004, 22:06

Ciao Franco

Rispondo qui al messaggio che mi hai lasciato sull'altro forum.
L'altra stecca che usa Zanetti mi sembra sia una H e l m s t e t t e r, anche se non ne sono sicuro 100%.
Vorrei che mi dessi qualche impressione in più sulla Leonardo, ho un amico a cui interessa molto ma non sono stato in grado di dargli dettagli.
Se il peso standard è 520 gr. mi sembra un po' sul leggero io uso 595 gr. (21 oz.) tanto sulla Longoni come su quella artigianale, una Dieckman spettacolare, esteticamente non molto ma il "feeling" è incredibile (vai su www.cuemaker.com).
Io uso 11mm sulla Longoni e 12 sulla Dieckman.
Per quanto riguarda il retrò la tecnica che io uso l'ho copiata dal pool (ho scritto al riguardo sul topic riguardante l'impostazione del corpo): invece di usare la tipica impostazione alta, con l'omero parallelo al tavolo, mi abbasso fino ad avere il mento a 5cm dalla stecca (più o meno), tiro con il polso sciolto e con il ponticello a pugno (non molto bello a vedersi...ma efficacissimo sul retró). Appena posso proverò questa tecnica con una stecca più leggere pare vedere se è altrettanto efficace.

Ciao e auguroni

P.D.: Purtroppo un viaggio in Italia mi sembra improbabile...almeno in un futuro immediato. Se ti interessa anche il gioco virtuale vai su www.carom3d.com e scarica il videogioco (è gratis) magari possiamo fare qualche partita on-line.



Scritto Da - Claus72 on 17 Gennaio 2004  13:46:12
Claus72
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 3129
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 21 dicembre 2003, 21:29
Località: Santo Domingo

Messaggioda Claus72 » martedì 13 gennaio 2004, 23:38

Semih Sayginer campione del mondo

Finalmente dopo quasi 5 anni andandoci vicino e venire considerato da molti il miglior giocatore del mondo ma non molto efficace, lo spettacolare Semih Sayginer è riuscito a coronarsi campione del mondo.
Un campionato molto competitivo e con molti colpi di scena, cominciando con l'avversario di Sayginer alla finale: il giovanissimo Filipos Kasidokostas (19 anni); che ha sconfitto nei quarti di finale niente poco di meno che il campione del mondo in carica, Marco Zanetti, e squalificato dal torneo due veterani del circuito internazionale durante le eliminatorie (Dion Nelin a Roberto Arana).
Ma Semih ha fatto sfoggio delle sue spettacolari qualitá vincendo con un netto 3 set a 0 e una media di incontro di 2,5 (il primo set lo ha vinto in 3 inning!!! 5 netti di media).

Sono molto contento essendo Sayginer il mio giocatore favorito.




Scritto Da - Claus72 on 13 Gennaio 2004  23:41:43
Claus72
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 3129
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 21 dicembre 2003, 21:29
Località: Santo Domingo

Messaggioda franco » venerdì 16 gennaio 2004, 20:23

Ciao Claus ! Si, sono d' accordo su Sayginer..Fra l' altro, oltre ad un colpo di stecca spaventoso, ha una creatività che hanno pochi ( solo i più dotati e i più tenaci nell' allenarsi, io penso ). Peccato che per vedere una partita sia necessario ordinare i nastri da CaromTv, : un' ultima ordinazione da me fatta  mi è costata - fra nastri , spese di spedizione e dogana italiana - quasi $35 a nastro !!!! Tu li vai a vedere di persona ? Ciao per ora, a domani
Franco
franco
Non connesso
Utente Nazionale
 
Messaggi: 600
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 5 novembre 2003, 23:01
Località: Roma

Messaggioda Claus72 » venerdì 16 gennaio 2004, 23:47

Ciao Franco!
A vedere di persona??!?!!?Magari potessi permettermelo!Infatti Pelinga l'ho visto mica perchè sono andato apposta a Chicago...ero là per lavoro per 3 giorni a guarda caso ho visto la locandina all'aeroporto e ci sono andato (credo fosse la seconda giornata), non è che posso dire "Ciao, vado in Spagna a vedere i mondiali di carambola..."
Mi informo leggendo le cronache e le statistiche, e per vedere le partite al club abbiamo istituito un "fondo educativo" e con quei soldi compriamo le cassette. Stando a Santo Domingo le spese di spedizione non sono molto alte...per fortuna
Ad Accu-stats hanno messo in funzione il pay-per-view via internet: paghi un tot (meno di 5 U$) e puoi vedere i video in linea. Ma i video di carambola non sono aggiornati, anche se ci sono incontri molto interessanti e istruttivi (tipo Blomdah contro Jasper...il mostro della creatività contro il mostro della tecnica) o Sayginer contro Sang-Chun Lee (due giocatori molto spettacolari). Sang Chun Lee l'ho visto giocare a New York (dove ero di nuovo per lavoro) presso la sua sala, il Carom Cafe, ma non c'era nessun torneo in corso in quei giorni.
Veramente il problema del gioco del biliardo è che non è ancora diventato sport, almeno non del tutto, quindi non c'è una grande diffusione televisiva. E noi poveri appassionati ci ritroviamo a ficcanasare in giro per vedere se riusciamo a scovare un posto dove trovare un po' d'informazione in più.
Il mio vantaggio è che la carambola è diffusissima in sudamerica e in spagna, io sono per metà cileno quindi parlo la lingua perfettamente e ho accesso a tutta questa informazione in più...per te in Italia credo che la cosa sia un po' limitata (a parte i siti in iglese che entrambi frequentiamo)
Se vuoi provare a sbirciare un po' del materiale in spagnolo guarda questi link:
www.billarnet.com
www.billarama.net
http://vrbilliard.tripod.com/indice.html (in questa pagina il linguaggio è più tecnico, ma ci sono un sacco di cose interessanti)
Claus72
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 3129
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 21 dicembre 2003, 21:29
Località: Santo Domingo

Messaggioda franco » sabato 17 gennaio 2004, 2:06

Mi querido amigo, hablo también espanol, no sòlo porque lo estudiè muchos anos ha, en mi isla nativa que es la Cerdena, sino tambien porque fuì muchas veces a Espana por razones de trabajo y estuve allì durante unos meses, dando también clases, en espanol ( o algo bastante parecido ), alrededor de problemas financieros, pues que trabajaba, en eso dìas, con una Asociacion Nacional de Instituciones Financieras........
Scusami...sopratutto per gli accenti messi al contrario ( gravi invece che acuti ) e per la mancanza della "tilde", ma il problema è "..que mi teclado es italiàn y falta de ..." ecc., ecc.,...Conosco già i siti che mi hai indicato, e da alcuni di essi ho tratto idee..talvolta in disaccordo con indicazioni tecniche di altri esperti, ma sta a noi di scegliere, a tu-per-tu con il nostro biliardo:
Grazie, comunque, e non smettere di darmi e darci indicazioni utili......
Buona notte ( qui sono le 2 e 4 minuti del mattino....
Ciao     Franco
franco
Non connesso
Utente Nazionale
 
Messaggi: 600
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 5 novembre 2003, 23:01
Località: Roma

Messaggioda Claus72 » sabato 17 gennaio 2004, 4:31

Aaaaah, compadre, esto se está poniendo bueno! Me alegra mucho que hables español...tenemos más cosas en común a parte el amor por el billar de carambolas ;)
Claus72
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 3129
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 21 dicembre 2003, 21:29
Località: Santo Domingo

Messaggioda Claus72 » sabato 17 gennaio 2004, 13:50

Franco, per piacere, ricordati di darmi qualche dettaglio (lunghezza calcio, lunghezza puntale, distanza del baricentro partendo dal "bumper", ecc.) e impressione in più sulla Leonardo. Come ti ho detto, ho un amico molto interessato.

Claus



Scritto Da - Claus72 on 20 Gennaio 2004  03:42:06
Claus72
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 3129
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 21 dicembre 2003, 21:29
Località: Santo Domingo

Messaggioda franco » sabato 24 gennaio 2004, 1:33

Ciao Claus,
qualche dato sulla Leonardo...E' lunga 143 cm, il puntale è cm 71( dal punto in cui si innesta nel calcio, e naturalmente senza contare la filettatura ) e il calcio è 72 cm.. Il peso della mia è 520 grammi, ma sto pensando, dietro consiglio di Giuseppe Tagliavia, che è uno dei migliori master italiani di carambola, e che conosce la Leonardo, di appesantirla leggermente infilando sul calcio una guaina di gomma. La mia ha un diametro del tacchetto di 12, ma se la dovessi comprare ancora chiederei un diametro di 11,8 o anche 11,5. Credo che Longoni accetti di fare queste piccole modifiche.per pochi soldi. A parte l' opportunità di questi adattamenti, io mi ci sto trovando bene, la sento affidabile e all' altezza di tutti i tiri.
L'aspetto è semplice, ma, secondo me, sufficientemente elegante. I legni utilizzati soso acero ed ebano (quest'ultimo in una parte del calcio). I miei due puntali (la stecca viene fornita con due puntali) sono del tipo " Pro 2 più ", che, a detta del Tagliavia, è assolutamente il migliore possibile...Se dovessi consigliare il tuo amico mi troverei in difficoltà, non perchè la stecca non abbia valore, ma perchè io non sono in grado di fare confronti...Per esempio, so che Longoni produce, ultimamente, una stecca MASTER T ,che ha pesi avanti e dietro ( mentre la Leonardo non ne ha alcuno), e che pare sia multi-funzione(addirittura sarebbe utilizzabile per la carambola artistica, oltre che per carambola 3-sponde e 5 birilli ).Ma mi sembra che tu conosca PierLuigi, lui cosa ne ne dice ?
Io sono contento, a parte il prezzo (600 € ) che mi sembra un pò alto per un pezzo di legno, anche se in linea con le esigenze....
Ciao per ora
Franco
franco
Non connesso
Utente Nazionale
 
Messaggi: 600
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 5 novembre 2003, 23:01
Località: Roma

Messaggioda Claus72 » sabato 24 gennaio 2004, 17:16

Ciao Franco

Grazie per i dati sulla Leonardo, l'unica cosa che ti chiederei, se hai tempo di farlo, è di misurare a che altezza del calcio è il baricentro, per farmi un'idea più completa.
Il prezzo mi sembra molto alto, aggiungi i costi di spedizione e dogana e finiamo oltre i 750 US: troppi per una stecca fatta "in serie"...Ma se a Humberto (il mio amico) non sembrano male che li spenda pure!
Come ho detto in un altro topic, Pierluigi non lo conosco di persona, ho comprato la mia stecca per corrispondeza direttamente dalla fabbrica, volevo diventare distributore autorizzato per l'area dei caraibi e lui mi ha spedito i cataloghi e altro materiale (tra i quali una brochure della Leonardo e la Raffaello)...poi tra una cosa e l'altra ho perso definitivamente contatto con lui.
Ho visto sul loro sito la Master T, sembra estremamente interessante anche se troppo sofisticata per i miei gusti. Pare sia fatta apposta per la carambola artistica, infatti Master T è il soprannome di Madoú Touré, il campione mondiale in carica (non so se tu l'abbia mai visto giocare...è quasi tanto impressionante come Semih Sayginer), peró non ne so il prezzo, viste le caratteristiche a occhio e croce deve essere intorno ai 750 €

Ciao, Claus


P.D.: La webcam di caromtv è nuovamente in funzione.
Claus72
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 3129
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 21 dicembre 2003, 21:29
Località: Santo Domingo

Messaggioda franco » domenica 25 gennaio 2004, 0:11

Ciao Claus !
Il baricentro (misurato artigianalmente, prima sul dito e poi su una matita)si trova a 45,5 cm. dalla fine del calcio ( naturalmente insieme con il tacchetto di gomma che chiude il calcio e che tutti lasciamo sempre mentre giochiamo e che, quindi, per quanto poco, fa peso.
Il prezzo di cui ti ho detto includeva il  trasporto, che però, Italia su Italia, sicuramente è costato poco. Nel vostro caso, invece, tenendo conto del cambio Euro/Dollaro e delle spese di spedizione, penso anch'io che il costo finale possa aggirarsi sulla cifra che hai detto.
Per quanto riguarda la Master T, confermo che proprio nel suo nome viene richiamato Madoù Turè; ha una struttura di acero canadese BDS con un'anima di alluminio,è pronta per un sistema interno di pesi, ma viene fornita solo con un puntale di woodcomp (11 cm o 12 cm ) lungo 69,5 cm, un puntale Pro 2 di acero (12 cm) da 71 cm ed una custodia. Sono opzionali l'estensione finale con la presa in gomma, il sistema dei pesi interni, ed un puntale per massè in woodcomp con uno speciale peso interno, o altri puntali. Il suo peso minimo ( solo con puntale Pro da 12 mm ) è di 510-520 gr.
Senza le parti opzionali, il suo prezzo, pubblicizzato presso Hawley's (credo sia un grande rivenditore di stecche Longoni in America e vende anche la Leonardo ), era qualche mese fa di $909 !!
Ancora non è conosciuta dai giocatori del giro normale ( nè Zanetti nè Tagliavia di cui ti ho parlato la conoscono ), nè è conosciuta dal tecnico della NordItalia che cura la preparazione delle stecche prodotte da Longoni ( il che fa pensare che sia prodotta fuori......! ).
Hai ragione, CaromTv aveva riaperto, ma stasera, guarda caso, non funziona la web-cam..
Ciao per ora..
Franco
franco
Non connesso
Utente Nazionale
 
Messaggi: 600
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 5 novembre 2003, 23:01
Località: Roma

Messaggioda Claus72 » giovedì 26 febbraio 2004, 16:19

Ciao carambolisti

Vedo con piacere che c'è una altro esponente della nostra specialità qui sul forum, benvenuto Steve!!!
Volevo porvi un quesito: cosa tirate voi quando le due biglie sono negli angoli opposti e la vostra in mezzo al biliardo?
Se una delle biglie è leggermente scostata dalla sponda lunga cerco di tirare sponda e biglia a entrare sulla lunga opposta e fare il traversino. Con una attacata alla sponda lunga tiro di nuovo sponda e biglia con colpo sotto per entrare sulla corta con un plus di tutto effetto.
Altre idee?

Claus



Scritto Da - Claus72 on 26 Febbraio 2004  16:34:33
Claus72
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 3129
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 21 dicembre 2003, 21:29
Località: Santo Domingo



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Andrea80, Yahoo [Bot] e 14 ospiti

Login Form

Chi c’è in linea

In totale ci sono 16 utenti connessi :: 2 iscritti, 0 nascosti e 14 ospiti
Record di utenti connessi: 1297 registrato il domenica 12 giugno 2016, 22:21

Visitano il forum: Andrea80, Yahoo [Bot] e 14 ospiti