RSS Facebook Twitter

Giro_ Tecnica o colpo d'occhio?

Tecnica, tattica, sistemi e materiali di gioco

Messaggioda Biagio999 » mercoledì 1 giugno 2005, 15:26

Lontano da ogni polemica personale .............  
Federicodellestelle, potresti indirizzarmi, magari inserendo con un link, sul sitema angolo 30 o come lo hai chiamato
Biagio999
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 4371
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 3 marzo 2004, 14:48
Località: Parabita

Messaggioda martille » mercoledì 1 giugno 2005, 15:31

E' piuttosto semplice, sfruttando le numerazioni dell'angolo 50, devi trovare la retta passante per l'avversaria che dia un'uscita 30. Poi miri al punto dove la retta taglia in 2 la bilia. Per i valori di partenza bassi devi dare un valore di uscita più bassa. Ad esempio se sei sopra la metà del tavolo la differenza è 25.
martille
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 11351
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 13:54

Messaggioda martille » mercoledì 1 giugno 2005, 16:28

Provo a spiegarmi con uno dei miei (orrendi) schemi
Immagine
martille
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 11351
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 13:54

Messaggioda sinonparet » mercoledì 1 giugno 2005, 17:19

Il giro! Che bel tiro.... Una cosa così bella nn potevo rinchiuderla dentro dei numeri e nemmeno farla tagliare da diagonali. Lo gioco per lo + ad occhio, e l'effetto interno lo uso solo sul giro a scorrere per trovare una rimanenza diagonale (se la nostra va in zona angolo, meglio stare un pò corti con l'avversaria). Se vado di colpo, in genere nn do effetto, Cosa miro? Nn ne ho la + pallida idea; mi imposto, guardo l'avversaria e "sento" che il punto è quello. La cosa davvero bella è che se ci prendo dove miro, i birilli vanno giù....   ;)
sinonparet
Non connesso
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 2122
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 18 gennaio 2004, 14:27
Località: Milano

Messaggioda billy » mercoledì 1 giugno 2005, 18:24

[quote]
.
Poi, per il discorso del colpo in testa, si può far si che si chiuda la traiettoria dando un piccolo colpo di polso e con una steccata lenta e poca massa, questo si usa molto a carambola quando la quantità di palla da prendere per portare la biglia 1 in posizione deve essere intorno al 1/4 di biglia e si ha a che fare con un 3 sponde sullo stretto...non so se vi serva a qualcosa...ma avevo voglia di scrivere , erano giorni che non intervenivo  :D

Ciao

________________________
No es la adversidad la que separa los seres, sino el crecimiento... Pablo Neruda
[/quote]
Claus,non riesco a visualizzare il tiro,quando e se ti vien voglia... introduci un grafico
ciao
billy
Non connesso
Utente Spirituale
 
Messaggi: 1212
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 1 aprile 2004, 13:56
Località: Lonato

Messaggioda trytrai » giovedì 2 giugno 2005, 2:10

con il colpo sotto e il colpo in testa si allarga o si strige il 3 sponde  molto di più che con qualsiasi tipo di giro interno o esterno che esso sia. senza dimenticare la forza . che a seconda della distanza a cui si trova la ricevente allarga o stringe anchessa molto di più dell'effetto. l'effetto x lo più serve a far spostare la bilia avversaria x crearsi una traiettoria ideale colpendo l'avversaria nel suo pieno o quasi. più giro si da più spostamento dell'avversaria  si ottiene.
trytrai
Non connesso
Utente Spirituale
 
Messaggi: 1091
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 22 settembre 2004, 18:28
Località:

Messaggioda billy » giovedì 2 giugno 2005, 20:59

Rischio rimpallo all'incrocio nel giro.
L'angolazione che comporta il minor rischio di rimpallo fra la seconda e terza sponda di avversaria e la via di fuga di battente e' un angolo retto di 90 gradi. "Garuffa docet"
"acie" amico mio,come vedi ....studio e non rimpallo piu'.
billy
Non connesso
Utente Spirituale
 
Messaggi: 1212
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 1 aprile 2004, 13:56
Località: Lonato

Messaggioda luigi » giovedì 2 giugno 2005, 23:45

E... vinci le gare!!!

Però, non Ti impegni con lo... "spagnolo", che è "quasi" altrettanto piacevole.
luigi
Non connesso
Utente Super Spirituale
 
Messaggi: 1490
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 5 marzo 2004, 0:48
Località:

Messaggioda Claus72 » venerdì 3 giugno 2005, 1:31

[quote]

Però, non Ti impegni con lo... "spagnolo"


[/quote]

Andorjan, Parera o Conti??

________________________
No es la adversidad la que separa los seres, sino el crecimiento... Pablo Neruda
Claus72
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 3130
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 21 dicembre 2003, 22:29
Località: Santo Domingo

Messaggioda billy » venerdì 3 giugno 2005, 10:57

Julio :Tratado del juego de carambolas.

Tornando a sopra,nel colpo vi sono 2 "note":in testa e lento in contrasto con il :di polso senza massa; il risultante che ne consegue e' un colpo neutro in pancia.Ma,se la biglia rossa ti obbliga ad alzare la stecca per colpire la battente il "fa" e' raggiunto e l'armonia regge.
ciao
billy
Non connesso
Utente Spirituale
 
Messaggi: 1212
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 1 aprile 2004, 13:56
Località: Lonato

Messaggioda Bruce » venerdì 3 giugno 2005, 11:03

[quote]
Provo a spiegarmi con uno dei miei (orrendi) schemi
Immagine


[/quote]

Ciao Martille, scusa un'appunto.

La direzione da colpire è l'avversaria che va verso il 20 della lunga ovunque sia la battente con tiro veloce (tirato a seguire la differenza non è 30 ma 25) e senza effetto. Il punto da colpire che indichi tu cambia a seconda di dove è la bilia battente, prova a spostare la battente parallela all'avversaria, noterai che la quantità di palla da colpire cambia (e di conseguenza anche il punto di colpitura o di mira), la direzione dell'avversaria invece rimane invariata (differenza 30)!

* LE FORZE SONO FORZE *
Bruce
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 3725
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 23 settembre 2004, 14:38
Località: Monza

Messaggioda vito5b » venerdì 3 giugno 2005, 11:31

Cambia la mira sull'avversaria ma il punto da colpire e' sempre quello..cioe' bisogna comunque mandare l'avversa in direzione del 20.!!!
vito5b
Non connesso
Utente Attivo
 
Messaggi: 87
(Cerca: tutti)

Iscritto il: sabato 4 settembre 2004, 23:34
Località:

Messaggioda martille » venerdì 3 giugno 2005, 11:38

[quote]
Cambia la mira sull'avversaria ma il punto da colpire e' sempre quello..cioe' bisogna comunque mandare l'avversa in direzione del 20.!!!


[/quote]

;)
Una volta colpita la palla, da dovunque provenga la battente, la direzione dell'avversa sarà data dalla retta che unisce i centri delle 2 palle
martille
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 11351
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 13:54

Messaggioda Bruce » venerdì 3 giugno 2005, 11:45

[quote]
[quote]
Cambia la mira sull'avversaria ma il punto da colpire e' sempre quello..cioe' bisogna comunque mandare l'avversa in direzione del 20.!!!


[/quote]

;)
Una volta colpita la palla, da dovunque provenga la battente, la direzione dell'avversa sarà data dalla retta che unisce i centri delle 2 palle


[/quote]

Ok, non è come dice Vito, il punto fisso da mirare è quello del centro di una bilia immaginaria appoggiata all'avversaria in direzione differenza 30, quello è il punto fisso di mira da colpire su per giù (infatti con angolazioni che si allontanano dalla palla piena subentrano degli effetti naturali che fanno strigere la biglia avversaria)

* LE FORZE SONO FORZE *
Bruce
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 3725
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 23 settembre 2004, 14:38
Località: Monza

Messaggioda vito5b » venerdì 3 giugno 2005, 12:27

[quote]
[quote]
[quote]
Cambia la mira sull'avversaria ma il punto da colpire e' sempre quello..cioe' bisogna comunque mandare l'avversa in direzione del 20.!!!


[/quote]

;)
Una volta colpita la palla, da dovunque provenga la battente, la direzione dell'avversa sarà data dalla retta che unisce i centri delle 2 palle


[/quote]

Ok, non è come dice Vito, il punto fisso da mirare è quello del centro di una bilia immaginaria appoggiata all'avversaria in direzione differenza 30, quello è il punto fisso di mira da colpire su per giù (infatti con angolazioni che si allontanano dalla palla piena subentrano degli effetti naturali che fanno strigere la biglia avversaria)

* LE FORZE SONO FORZE *
[/quote]

..E' vero che possono subentrare degli effetti che fanno stringere la avversaria , ma e' altrettanto vero(credo ..) che sia + facile compensare con un po' di effetto ad allargare piuttosto che aumentare la porzione di palla..o sbaglio?
vito5b
Non connesso
Utente Attivo
 
Messaggi: 87
(Cerca: tutti)

Iscritto il: sabato 4 settembre 2004, 23:34
Località:

PrecedenteProssimo


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 18 ospiti

cron

Login Form

Chi c’è in linea

In totale ci sono 18 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 18 ospiti
Record di utenti connessi: 1297 registrato il domenica 12 giugno 2016, 23:21

Visitano il forum: Nessuno e 18 ospiti