RSS Facebook Twitter

Giro_ Tecnica o colpo d'occhio?

Tecnica, tattica, sistemi e materiali di gioco

Messaggioda Diamantino » mercoledì 27 luglio 2005, 11:22

Messaggio inserito da Stefano L.

Funziona benissimo!

________________________________________________________________
......................................................chi vola vale, chi non vola é un vile!


Eccome se funziona. Basta dare un leggero effetto a tenere. L'ho sperimentato l'ultima volta in allenamento e l'ho realizzato quasi sempre. E' un tiro che vedo giocare spesso a Maggio.
Diamantino
Non connesso
Utente Attivo
 
Messaggi: 73
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 27 giugno 2005, 11:24
Località: Reggio Calabria

Messaggioda daniele-75 » mercoledì 27 luglio 2005, 11:55

Ottimo lavoro ragazzi magari se avete la possibilità di mettere altri allegati sarebbe una gran cosa.
Grazie di nuovo al Sig.Renato e a Biagio per la disponibilità.
Vado subito a perfezionare il tiro.

Saluti a tutti e Buone Vacanze
N.B: Bellissima la nuova grafica del sito.
daniele-75
Non connesso
Avatar utente
Utente Nazionale
 
Messaggi: 647
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 19 novembre 2003, 14:10

Messaggioda Biagio999 » venerdì 29 luglio 2005, 14:50

nuova soluzione di giro.
Può capitare!
bye all


Allegato: [img]http://www.biliardoweb.com/snitz/immagini/icon_paperclip.gif[/img] giro con poca biglia soluzione 1.PDF
166,69 KB

Biagio
Biagio999
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 4371
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 3 marzo 2004, 13:48
Località: Parabita

Messaggioda sinonparet » venerdì 29 luglio 2005, 15:23

La soluzione è molta carina. Mi sento di fare un appunto al grafico: per una sbandata l'effetto evidenziato sulla battente è insufficiente.
E se hai una stecca che va dritta? Se miri a nn prendere bilia.... nn la prenderai!
sinonparet
Non connesso
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 2122
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 18 gennaio 2004, 13:27
Località: Milano

Messaggioda Mike » venerdì 29 luglio 2005, 17:15

Se prendi 1/4 di bilia per fermare la battente devi avere l'abs.
Non mi convince il giro dell'avversaria.
Stasera provo e vediamo come butta.
Ciao.
Mike
Non connesso
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 1982
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 18 aprile 2004, 17:38
Località: Torino

Messaggioda B.W.aM. » venerdì 29 luglio 2005, 17:19

Questione di Braccio, se riesci a scioccarla ce la fai, io personalmente uso fare il ponticello lungo per dare più flessibilità alla stecca.


enzo

W zu' Giuliu

E' un mondo adulto, si sbaglia da professionisti.
B.W.aM.
Non connesso
Utente Nazionale
 
Messaggi: 584
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 21 aprile 2005, 10:37
Località: Giardini Naxos

Messaggioda Biagio999 » venerdì 29 luglio 2005, 17:23

Sapevo di suscitare discussione.

Sinon....... hai ragione in merito all'effetto segnato sul grafico, purtoppo è il limite degli strumenti messi a disposizione di Word office. Concordo per dover inserire un pò più di effetto per favorire la sbandata.   Perspicace!!!!!!!!!

Mike....... senza l'ABS questo giro non lo si fa. Lo si accenna però. Provaci!

bye all

Biagio
Biagio999
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 4371
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 3 marzo 2004, 13:48
Località: Parabita

Messaggioda Biagio999 » venerdì 29 luglio 2005, 17:28

concordo anche con te  __ B.W.aM_ ci aggiungo inoltre ( e ciò puo servire a migliorare la scheda del tiro) anche questo : allontanarsi di più dalla battente con la punta della stecca.

bye all

Biagio
Biagio999
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 4371
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 3 marzo 2004, 13:48
Località: Parabita

Messaggioda Mike » sabato 30 luglio 2005, 18:03

E lo dicevo io, Biagio, la corsa dell'avversaria si ferma poco dopo i punti, la battente torna come disegno.
Grazie alla sbandata (effetto e inclinazione) devo mirare quasi a metà bilia, poi il resto viene da se, naturalmente dopo qualche tiro di prova.  ;)

Ciao
Mike
Non connesso
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 1982
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 18 aprile 2004, 17:38
Località: Torino

Messaggioda blackout » domenica 31 luglio 2005, 4:30

Anche questo giro lo trovo molto bello...
se avessi un biliardo in casi farei dei filmatini...
ma siccome manca lo spazio ed i soldi per comprarlo userò, come ho fatto fino ad ora, le 2 telecamere un paio di volte all'anno... :nono:

by Zio Paolino
blackout
Non connesso
Utente Master
 
Messaggi: 194
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 9 febbraio 2004, 7:29
Località: Ferrara

Messaggioda Bruno » venerdì 3 novembre 2006, 17:55

Per fare un tiro corretto come dite voi ci sono due componenti basilari da eseguire bene  La geometria e la " sbracciata". Per quanto riguarda la geometria il problema è risolto o facilmente risolvibile, ormai di sistemi ce ne sono a sufficienza,  il problema grosso è la sbracciata o meglio eseguire la giusta sbracciata con la corretta geometria.  La gran parte dei sistemi individua un punto da colpire mentre la sbracciata non è calcolabile a parte le basi; a seguire, colpo, mezzo colpo ecc. Una metodo che cerco di adottare è quello di usare dei sistemi che usino delle traiettorie o applicare traiettorie  a sistemi che adottino punti palla. Questo  mi favorisce molto il buon eseguimento della sbracciata perchè al momento del tiro nel nostro cervello abbiamo “il disegno”  della traiettoria della palla   e siccome è questultimo che comanda il braccio..... Faccio un esempio fila di prima e traversini di prima, naturalmente ho un conteggio ma mi imposto ad occhio e poi verifico il conteggio. In questo caso è molto semplice perchè uso per l'impostazione il sistema dei centri multipli. Stessa cosa nei rinquarti di prima il uso il sistema della differenza 30 ma cerco sempre di individuare perlomeno dove l'avversaria dovrà impattare la corta per avere anche visualizzata la traiettoria del tiro. Oppure sugli incastri dove la sbracciata è fondamentale, cerco sempre di visualizzare un punto, di arrivo sulla sponda corta opposta. Fateci caso, se vedete un campione tirate un rinquarto, solitamente  non guarda solo la palla da colpire ma spesso da un'occhiatina anche alla corta soprattutto se è di calcio.
Bruno
Non connesso
Utente Attivo
 
Messaggi: 66
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 28 ottobre 2004, 15:01
Località:

Messaggioda Biagio999 » venerdì 3 novembre 2006, 22:48

Bruno, riesumi una discussione che mi sta particolarmente a cuore: il giro_ Nel giro è importantissimo visualizzare il tiro prima di eseguirlo. Non si tratta infatti solo di un semplice calcolo di differenza 30 o 25 che dir si voglia, ma di conoscenza della tecnica di esecuzione. Nonostante in questo ultimo periodo io abbia affinato molto il tiro di filotto, in un tiro di chiusura preferisco sempre chiudere di giro piuttosto che col filotto. Di solito non uso sempre guardare la sponda corta (la seconda) perche a seconda delle posizioni, so già come trattare per eseguire correttamente, tuttavia la mia esperienza mi porta a valutare il puntodi battuta sulla corta solo nel caso di un pallino in traiettoria.

Biagio _ SALENTO : lu mare, lu sule, lu ientu_
Biagio999
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 4371
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 3 marzo 2004, 13:48
Località: Parabita

Messaggioda federicodellestelle » venerdì 3 novembre 2006, 23:14

Lavorare sulle posizione base e capire gli spostamenti e il trattamento, questo è il giro. Biagio ne sa qualcosa.

Federico Delle Stelle
federicodellestelle
Non connesso
Utente Zen
 
Messaggi: 821
(Cerca: tutti)

Iscritto il: sabato 15 novembre 2003, 11:03
Località:

Messaggioda giupix » sabato 4 novembre 2006, 20:37

Messaggio inserito da federicodellestelle

Lavorare sulle posizione base e capire gli spostamenti e il trattamento, questo è il giro. Biagio ne sa qualcosa.

Federico Delle Stelle


esatto

io, quando le biglie sono distanti ed il giro è disegnato, nel senso che basterebbe prenderla piena, lo sbaglio sistematicamente o sullo stretto o sul largo. Nel senso che nonostante le biglie siano su di una retta non riesco a colpire la biglia centralmente, cosa che invece mi riesce benissimo sui filotti.

Da cosa dipende ???

ciao giupix
giupix
Non connesso
Utente Super Master Pro
 
Messaggi: 445
(Cerca: tutti)

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 20:40
Località: Castrignano del Capo

Messaggioda Biagio999 » domenica 5 novembre 2006, 11:35

giupix _  dipende dal fatto che tratti male la battente, solo questo. Non si upò sbagliare un punto di biglia ad un metro di distanza. Per aiutarti un pò a fare chiarezza leggiti questo topic

http://forum.biliardoweb.com/view ... Terms=Giro

e mi raccomando, allenati bene che sotto natale ci riotroviamo a provare assieme.

Biagio _ SALENTO : lu mare, lu sule, lu ientu_
Biagio999
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 4371
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 3 marzo 2004, 13:48
Località: Parabita

PrecedenteProssimo


Chi c’è in linea

Visitano il forum: old fisher e 9 ospiti

Login Form

Chi c’è in linea

In totale ci sono 10 utenti connessi :: 1 iscritto, 0 nascosti e 9 ospiti
Record di utenti connessi: 1297 registrato il domenica 12 giugno 2016, 22:21

Visitano il forum: old fisher e 9 ospiti