RSS Facebook Twitter

Problemi al puntale...Aiuto

Tecnica, tattica, sistemi e materiali di gioco

Problemi al puntale...Aiuto

Messaggioda ginko86 » mercoledì 27 aprile 2005, 13:08

Ciao a tutti! Sono da poco iscritto ma diversi di voi mi hanno già risposto ad un precedente messaggio... Ho comprato una stecca Tempest (non so se conoscete...), forse per voi esperti non sarà un gran che ma io novello mi sono trovato bene...ho fatto una 50ina di partite gessandola ad ogni tiro (come mi avete insegnato)e non l'ho mai usata per "spaccare"...diciamo che la tengo con molto riguardo. Ultimamente ho notato però che i tiri ad effetto riescono con più difficoltà e la "steccaccia" è sempre in agguato!! Ho controllato il cuoio e ho visto che sembra essersi compattato e indurito molto. A questo punto mi rivolgo a voi miei insegnanti e illuminatori...come devo fare? Esiste qualche modo per farlo tornare com'erà o devo sostituirlo?
Aspetto vostre notizie con ansia...anche perchè stasera ho una partita di torneo pool palla9!!Sono un po agitato... :01
ginko86
Non connesso
Utente
 
Messaggi: 13
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 7 aprile 2005, 14:35
Località: Faenza

Messaggioda jerruzzo » mercoledì 27 aprile 2005, 13:35

Ciao ginko
Non è il caso di allarmarsi.
Ovviamente ora tutto il tuo stile di gioco sarà condizionato dallo stato del cuoietto che tu reputi ora mai "andato".
Se hai già fatto manutenzione al cuoiettoe usi un gesso non troppo polveroso, dovresti essere a posto.

Io ti darei un piccolo grande consiglio: quando dai gli effetti, non andare troppo lontano dal centro.
Provare per credere.

Mi illumino di immenso.
jerruzzo
Non connesso
Utente Nazionale
 
Messaggi: 615
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 4 novembre 2003, 17:24
Località: Torino

Messaggioda dado04 » mercoledì 27 aprile 2005, 13:35

Da super-profano in materia di quoietti posso solo dirti che col tempo il legno si indurisce e non da più quella senzibilità iniziale, anche se magari il quoietto è poco consumato!L'unica cosa che faccio personalmente è dare una "alzata" alla superficie di battuta con un pò di carta vetrata fina,per rinvigorirlo un pò, cercando di mantenere la forma bombata a tuo piacimento!Ti consiglio però, se hai una partita di andare un pò prima e giocarci qualche minuto per farlo assestare bene e rendere omogenea la superficie, soprattutto se è morbido!Vedi come ti trovi, senno poi cambialo!
Qualcuno mi fermi e mi corregga se ho mandato ginko al patibolo con qualche cavolata!!ImmagineImmagineImmagine
dado04
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 5070
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 13 gennaio 2004, 16:06
Località: Roma

Messaggioda dado04 » mercoledì 27 aprile 2005, 13:39

[quote]
...non da più quella senzibilità...


[/quote]

Naturalmente "SENZIBILITA'" è un errore di battitura...ho visto che fate molto caso anche a questo!!
dado04
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 5070
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 13 gennaio 2004, 16:06
Località: Roma

Messaggioda jerruzzo » mercoledì 27 aprile 2005, 13:40

La manutenzione rientra appunto nel modellare il Cuoietto, nonchè, come dice l'amico dado, di grattarlo un po' con la carta vetro spessa in modo da renderlo più "ospitante" per il gesso.
Insomma il gesso attacca meglio su una superficie ruvida piuttosto che liscia.

Mi illumino di immenso.
jerruzzo
Non connesso
Utente Nazionale
 
Messaggi: 615
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 4 novembre 2003, 17:24
Località: Torino

Messaggioda plysken » mercoledì 27 aprile 2005, 15:09

io di solito oltre alla carta vetra che uso per rifinire utilizzo anche un cilindretto di metallo con una parte concava che aiuta a "rigonfiare" (passatemi il termine) il cuoietto.
questo cilindretto l'ho visto da alcuni giocatori di pool, è molto facile da usare e i risultati sono buoni.
l'ho comprato da longoni ma non ricordo come viene definito.

chiaramente il tutto a patto che il girello non sbordi eccessivamente altrimenti bisogna cmq tagliarlo
plysken
Non connesso
Utente Attivo
 
Messaggi: 60
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 6 dicembre 2004, 14:12
Località: Milano

Messaggioda dado04 » mercoledì 27 aprile 2005, 15:16

Si chiama "truttip" e cel'ho anche io!Funziona, è una buona idea, ma non l'avevo menzionato perchè a ginko serviva una soluzione rapida per stasera, e quello non si trova facilmente!!
dado04
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 5070
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 13 gennaio 2004, 16:06
Località: Roma

Messaggioda Roby » mercoledì 27 aprile 2005, 17:33

Il TRUTTIP funziona che dire egregiamente sarebbe uno sproposito, funziona proprio davvero tanto ... oltre a ravvivare il "pelo" mantiene la bombatura con il dovuto raggio che e' calcolato per avere la massima superficie di appoggio quando si va a colpire la bilia di effetto ...
Sul lato esterno poi ha un incavo che serve per misurare la bombatura stessa.

Per i bordi che debordano ... meglio del temperino ... ma ... bisogna saperlo usare ... altrimenti temperi pure il famoso "TEFLON" (Bruce lo so che non e' teflon xche' non attacca la colla) ...

Per entrambi gli strumenti (temperino e truttip) si trovano dai rivenditori di stecche che stazionano in tutte le gare BTP in giro x l'italia ... talvolta si trovano (i rivenditori) anche alle gare OPEN ... o interregionali ...


Roby

Scritto Da - roby on 27 Aprile 2005  17:34:21
Roby
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 3292
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 5 novembre 2003, 10:40
Località: Milano

Messaggioda steyr » mercoledì 27 aprile 2005, 20:30

Interessante sta cosa del truttip. Non conoscevo la sua esistenza. Potreste illuminarmi a riguardo? Cos'è una specie di temperino?

se non sai la risposta, qualcuno farà la domanda...
steyr
Non connesso
Utente Ordinario
 
Messaggi: 40
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 13 marzo 2005, 3:50
Località: Manduria

Messaggioda luigi » giovedì 28 aprile 2005, 0:34

Il tutrip è un cilindro di plastica al cui interno vi è una lametta curva, si infila il puntale in una delle estremità e quindi lo si gira in modo che la lama gratti il cuoio. Essendo curva la lametta grattandolo mantiene la curvatura del girello, comunque un'altro attrezzo utile, a parte il vero e proprio temperino, che serve per rifinire il bordo, vi è anche quello chiamato "porcospino". Si tratta di un cilindro di metallo con all'interno una serie di punte sottili, premendolo sul girello in pratica lo "bucherella" e in tal modo lo rende più ricettivo al gesso, a dire il vero lo stesso risultato (e senza spesa) lo puoi ottenere anche ricorrendo ad un più "casalingo" e normalissimo ago. Come ha già suggerito Roby, tutti questi accessori, che sono di produzione americana e il cui unico impotatore è la Zenith Longoni, li trovi dai rivenditori di stecche sempre presenti nelle gare importanti. Comunque, al di là della normale manutenzione, per rivitalizzare un cuoietto che si è un po' indurito, alcuni consigliano di applicarvi sopra una gioccia di latte ("una" di numero, non ne srve di più) lasciando poi il tutto riposare per un paio di giorni, in modo che il latte penetri completamente, questo dovrebbe bastare a riportare il girello alle normali condizioni di morbidezza. Personalmente non ho mai provato, ma mi hanno assicurato in diversi che funziona.
luigi
Non connesso
Utente Spirituale
 
Messaggi: 1387
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 5 marzo 2004, 0:48
Località:

Messaggioda dado04 » giovedì 28 aprile 2005, 0:52

Allora Ginko, ti sono serviti i consigli?Come è andato il torneo??

X Luigi: mi riservo di guardare se è "Truttip" o "Tutrip"...non mi hai convinto!!
dado04
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 5070
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 13 gennaio 2004, 16:06
Località: Roma

Messaggioda Bruce » giovedì 28 aprile 2005, 8:39

[quote]
Il TRUTTIP funziona che dire egregiamente sarebbe uno sproposito, funziona proprio davvero tanto ... oltre a ravvivare il "pelo" mantiene la bombatura con il dovuto raggio che e' calcolato per avere la massima superficie di appoggio quando si va a colpire la bilia di effetto ...
Sul lato esterno poi ha un incavo che serve per misurare la bombatura stessa.

Per i bordi che debordano ... meglio del temperino ... ma ... bisogna saperlo usare ... altrimenti temperi pure il famoso "TEFLON" (Bruce lo so che non e' teflon xche' non attacca la colla) ...

Per entrambi gli strumenti (temperino e truttip) si trovano dai rivenditori di stecche che stazionano in tutte le gare BTP in giro x l'italia ... talvolta si trovano (i rivenditori) anche alle gare OPEN ... o interregionali ...


Roby

Scritto Da - roby on 27 Aprile 2005  17:34:21
[/quote]


Oramai sei diventato un esperto, bene, così non mi assilli più co' sto gommino.

Basta poco, che ce vò.

* LE FORZE SONO FORZE *
Bruce
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 3723
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 23 settembre 2004, 14:38
Località: Monza

Messaggioda dado04 » giovedì 28 aprile 2005, 10:34

Per la cronaca confermo che si chiama "Trutip" anche se con una sola T!E confermo anche che come qualsiasi altra diavoleria del genere, non autoctona, è distribuita dalla Norditalia ricambi!!
dado04
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 5070
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 13 gennaio 2004, 16:06
Località: Roma

Messaggioda ginko86 » giovedì 28 aprile 2005, 12:34

Ciao!! Grazie a tutti per i preziosi consigli e per i suggerimenti sul trutip... Ieri sera è andata benone...ho vinto 5-1!! Ho però optato per lasciare il cuoino com'era perchè non avendo avuto tempo prima della partita di giocarci un pò avevo paura di sentirmi la stecca diversa... Oggi però lo carteggio per rigenerarlo un pochino.

Grazie ancora ragazzi!!


P.S.:nessuno di voi gioca nella zona di Ravenna, Forli?
ginko86
Non connesso
Utente
 
Messaggi: 13
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 7 aprile 2005, 14:35
Località: Faenza



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 11 ospiti

Login Form

Chi c’è in linea

In totale ci sono 12 utenti connessi :: 1 iscritto, 0 nascosti e 11 ospiti
Record di utenti connessi: 1297 registrato il domenica 12 giugno 2016, 23:21

Visitano il forum: Google [Bot] e 11 ospiti