RSS Facebook Twitter

Risposte da Laurindo

Tecnica, tattica, sistemi e materiali di gioco

Messaggioda Bruce » giovedì 28 aprile 2005, 13:31

Quasi tutti i termini tecnici al biliardo derivano dal francese ma non so perchè non trovi risultanze, forse i termini tecnici nel tuo bigino non sono inseriti. Prova con massé e Piquet e vedi se ci sono.

* LE FORZE SONO FORZE *
Bruce
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 3725
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 23 settembre 2004, 13:38
Località: Monza

Messaggioda Roby » giovedì 28 aprile 2005, 13:52

[quote]
non c'entra niente, ma mi sembra inutile aprire un altro post per una domanda!
Laurindo, ma per il torneo del giovedì in sala al Laser non ti riesci proprio a organizzare?C'è da aspettarsi cha magari stasera sbuchi dalla porta...??


[/quote]
Cosa non c'entra niente ? la mia di risposta o quella di Bruce ?


Roby
Roby
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 3292
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 5 novembre 2003, 9:40
Località: Milano

Messaggioda Bruce » giovedì 28 aprile 2005, 13:54

La sua non c'entra niente!!!!

* LE FORZE SONO FORZE *
Bruce
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 3725
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 23 settembre 2004, 13:38
Località: Monza

Messaggioda dado04 » giovedì 28 aprile 2005, 13:56

la mia naturalmente...!!Mi ero staccato un attimo dal discorso semantico per una comunicazione di servizio!!
dado04
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 5070
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 13 gennaio 2004, 15:06
Località: Roma

Messaggioda Roby » giovedì 28 aprile 2005, 14:04

[quote]
Quasi tutti i termini tecnici al biliardo derivano dal francese ma non so perchè non trovi risultanze, forse i termini tecnici nel tuo bigino non sono inseriti. Prova con massé e Piquet e vedi se ci sono.

* LE FORZE SONO FORZE *
[/quote]
Bruce, ho provato con un traduttore online ... x incrementare la ricerca sulla bricolla ... ora ho provato con masse' (nessuna traduzione) e con piquet = picchetto ...
Cmq la storiella della bricolla = rettangolo stretto e lungo ecc. non ricordo dove l'ho letta ... ma sono certo che corrisponda a verita' !

Roby
Roby
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 3292
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 5 novembre 2003, 9:40
Località: Milano

Messaggioda Bruce » giovedì 28 aprile 2005, 14:08

E io sono certo che deriva dal francese Bricole, l'ho visto in qualche libro o videocassetta sul biliardo ma non mi ricordo quale.

* LE FORZE SONO FORZE *
Bruce
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 3725
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 23 settembre 2004, 13:38
Località: Monza

Messaggioda martille » giovedì 28 aprile 2005, 14:22

La Bricole in francese è una cinghia da porre all'altezza del petto per trainare,
una sorta di bretella.
Credo sia molto simile alla bricolla di Roby, quindi altrettanto valida come spiegazione
martille
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 11351
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 12:54

Messaggioda sinonparet » giovedì 28 aprile 2005, 15:14

[quote]
Okay, mi sposto nell'altra sezione, però intanto che sono via, Tu e martille tenetemi il posto lì nell'incrocio, quando torno mica voglio stare in piedi...
Ciao


[/quote]

:D  :D  :D
sinonparet
Non connesso
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 2122
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 18 gennaio 2004, 13:27
Località: Milano

Messaggioda franco » sabato 30 aprile 2005, 0:20

Grazie Laurindo !
Ti ringrazio di cuore perchè 1) hai risposto 2) stai organizzandoti per farci leggere i tuoi precedenti lavori 3)prometti indirettamente di farceli capire ( sarà dura! ) 4) i contributi di calcolo promettono di far avanzare ANCHE coloro che non hanno acquisito monumentali esperienze basate su un talento innato, ma perfino chi cerca di supplire ( senza riuscirci,quasi mai ) alla mancanza di tutto ciò con sudatissime ricerche di NECESSARI calcoli !
Sfido coloro che giocano senza alcun ausilio di calcolo a progredire nella carambola a 3-sponde senza il supporto di alcun sistema !
E quanto ho detto non nega assolutamente la NECESSITA' din una personale ricerca di sintonia con il biliardo e tutti i contorni vari( stecca, posizione, brandeggio, braccio, ecc ), nè tantomeno la necessità di allenamenti mirati ( BRAVA AMELIE ! ).
Di nuovo grazie e....attendiamo......
Ciao a tutti
Franco
franco
Non connesso
Utente Nazionale
 
Messaggi: 600
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 5 novembre 2003, 23:01
Località: Roma

Messaggioda franco » sabato 30 aprile 2005, 0:24

Aggiungo che sto sviluppando una smisurata ammirazione per tutti gli amici che collaborano offrendo il frutto delle loro sudate riflessioni ( Claus, Luigi, ma anche Roby, Martille, ecc. ecc )
Bravi !
Franco
franco
Non connesso
Utente Nazionale
 
Messaggi: 600
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 5 novembre 2003, 23:01
Località: Roma

Messaggioda sinonparet » lunedì 9 maggio 2005, 10:53

Piccolo (forse nn troppo) quesito per Laurindo. E' corretto, parlando di quantità di palla da colpire, dire che data una certa posizione dell'avversaria, il punto in cui questa dovrà essere colpita per raggiunegere l'obiettivo prefissato resta invariato rispetto alla posizione della battente?
sinonparet
Non connesso
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 2122
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 18 gennaio 2004, 13:27
Località: Milano

Messaggioda laurindo » lunedì 9 maggio 2005, 21:56

Ciao a tutti. Sono sempre vivo.
Pra poco, circa dopodomani, rientro.
Grazie della bella ricerca sulla bricolla, anche se purtroppo non sono riuscito a vedere il fimato in dialetto comasco.
Girolamo.
laurindo
Non connesso
Utente
 
Messaggi: 17
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2004, 10:26
Località: Roma

Messaggioda Roby » martedì 10 maggio 2005, 9:43

[quote]
Ciao a tutti. Sono sempre vivo.
Pra poco, circa dopodomani, rientro.
Grazie della bella ricerca sulla bricolla, anche se purtroppo non sono riuscito a vedere il fimato in dialetto comasco.
Girolamo.



[/quote]
Devi installare REALPLAYER, lo scarichi gratuitamente dal sito

http://italy.real.com/player/?&src=ZG.i ... .rp.hd.def

Fai attenzione pero' xche' ci sono 3 bottoni gialli con scritto dentro SCARICATELO ORA, NON lo devi scegliere xche' ti scarica la versione gratuita di realplayer PLUS ma x soli 14 giorni ... tu devi scaricare la versiore gratuita e il CLICK lo trovi in grigio sotto il pulsante giallo che trovi in basso a DX la scritta dice: Scaricate soltanto la
versione gratuita di RealPlayer ECCO e' questo quello giusto ...
tra scaricare e installare ci vanno circa 3 o 4 minuti ... con linea veloce
ciao a presto


Roby
Roby
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 3292
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 5 novembre 2003, 9:40
Località: Milano

Messaggioda billy » martedì 10 maggio 2005, 10:30

[quote]
Piccolo (forse nn troppo) quesito per Laurindo. E' corretto, parlando di quantità di palla da colpire, dire che data una certa posizione dell'avversaria, il punto in cui questa dovrà essere colpita per raggiunegere l'obiettivo prefissato resta invariato rispetto alla posizione della battente?


[/quote]
provo a risponderti io,non che voglia sostituirmi a Laurindo...sia chiaro.Ragionamento corretto ma....se l'obbiettivo prefissato da raggiungere prevede impatti di avversaria a sponda rimanendo fisso il punto da colpire ma variando la posizione di battente varia il PDU e quindi si apporta  "effetto di porzione" il quale puo'essere amplificato annullato o sovrastato dall'eventuale effetto impresso a battente.

dimenticavo....puoi sempre parabolare con * a meta' strada fra le biglie ,cosi' arrivi di pieno e l'effetto di porzione non c'e'.... :D

Scritto Da - billy on 10 Maggio 2005  11:44:05
billy
Non connesso
Utente Spirituale
 
Messaggi: 1212
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 1 aprile 2004, 12:56
Località: Lonato

Messaggioda sinonparet » martedì 10 maggio 2005, 11:44

Sai che stranamente ti ho capito al volo! Sarà l'effetto dell'Acutil fosforo?  :D
Quindi Billy, una qualsiasi palla A avrà sempre quel punto X come punto di mira principale al quale, un dato effetto di porzione temperato (mixato) con quello applicato alla biglia B ne fa variare l'uscita dalla sponda? E questo effetto di porzione potrebbe essere inversamente proporzionale alla distanza che intercorre tra la biglia A e l'impatto sulla sponda e magari direttamente proporzionale con quello applicato B...

P.S. Cazz', ma l'ho scritta io sta roba?



Scritto Da - sinonparet on 10 Maggio 2005  12:46:33
sinonparet
Non connesso
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 2122
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 18 gennaio 2004, 13:27
Località: Milano

PrecedenteProssimo


Chi c’è in linea

Visitano il forum: miccio1978 e 14 ospiti

Login Form

Chi c’è in linea

In totale ci sono 15 utenti connessi :: 1 iscritto, 0 nascosti e 14 ospiti
Record di utenti connessi: 1297 registrato il domenica 12 giugno 2016, 22:21

Visitano il forum: miccio1978 e 14 ospiti