RSS Facebook Twitter

Peso stecca(continuo sugli studi ottocenteschi...)

Tecnica, tattica, sistemi e materiali di gioco

Peso stecca(continuo sugli studi ottocenteschi...)

Messaggioda dado04 » domenica 17 aprile 2005, 21:17

Mi sono permesso di aprire un altro post che parte dalla domanda di Luigi e la risposta di Laurindo, visto che si preannuncia una discussione calda:

"...egli però verificò che si poteva colpire addirittura fino a 7/10 sotto il centro (e ci possiamo fidare, se i tiri li eseguiva Mingaud) a condizione che la stecca fosse “elastica”, “tenuta molto poco serrata nella mano”, e che “pesasse non molto più di 2 volte e mezzo il peso della biglia...”

Ergo, una stecca molto pesante (come piace a me) dovrebbe, in teoria, ridurre la tolleranza che c'è tra un buon effetto di retrò e la "steccaccia"...!!Vale lo stesso anche per l'effetto laterale, o per quello ci sono altre considerazioni da fare?E il quoietto +/- morbido che importanza gioca...??
dado04
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 5070
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 13 gennaio 2004, 15:06
Località: Roma

Messaggioda Ryno » domenica 17 aprile 2005, 21:39

[quote]
E il quoietto +/- morbido che importanza gioca...??
[/quote]
Secondo me,rilevante,coi laminati di oggi,la differenza c'è e si sente :)
Ryno
Non connesso
Utente Zen
 
Messaggi: 832
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 23 maggio 2004, 22:00
Località: Andromeda

Messaggioda sinonparet » lunedì 18 aprile 2005, 10:42

[quote]
[quote]
E il quoietto +/- morbido che importanza gioca...??
[/quote]
Secondo me,rilevante,coi laminati di oggi,la differenza c'è e si sente :)


[/quote]

Io credo invece che laminati o normali nn cambia nulla nel risultato; cambia la facilità con cui gli uni e gli altri "tagliano" sulla palla ma la quantità di effetto imprimibile resta tale e quale
sinonparet
Non connesso
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 2122
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 18 gennaio 2004, 13:27
Località: Milano

Messaggioda dado04 » lunedì 18 aprile 2005, 11:20

E per quanto riguarda i pregessati??
Sto ancora provando, e capendoci poco, l'ultima volta mi sono fidato del consiglio di un giocatore che anche se di pool è molto conosciuto qui a Roma, avendo forse l'unico negozio serio in città.Insomma, mettendo in mezo la rigidità del puntale e della stecca, alla fine mi ha consigliato, appunto,  un pregessato medio della Triangle (mi sembra, non vorrei dire stupidaggini!!).E devo dire che mi sto trovando abbastanza bene!
Quali dovrebbero essere le caratteristiche principali, e le principali differenze con gli altri tipi??
dado04
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 5070
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 13 gennaio 2004, 15:06
Località: Roma



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot], Exabot [Bot], il padrino1948 e 8 ospiti

Login Form

Chi c’è in linea

In totale ci sono 11 utenti connessi :: 3 iscritti, 0 nascosti e 8 ospiti
Record di utenti connessi: 1297 registrato il domenica 12 giugno 2016, 22:21

Visitano il forum: Bing [Bot], Exabot [Bot], il padrino1948 e 8 ospiti