RSS Facebook Twitter

Allenamento x 5 birilli

Tecnica, tattica, sistemi e materiali di gioco

Allenamento x 5 birilli

Messaggioda Bruce » sabato 2 aprile 2005, 3:57

Quante ore vi allenate a settimana?
Come viene suddiviso l'allenamento, sbracciate a caso, simulate una partita o più nello specifico usate pianificare l'allenamento dividendo la bilia davanti da quella di sponda e allenamento specifico per le forze e tiri di sensibilità?
Se l'allenamento è specifico dividete il tempo per i vari tiri programmati o vi allenate ogni giorno su uno specifico tiro?

* LE FORZE SONO FORZE *
Bruce
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 3723
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 23 settembre 2004, 14:38
Località: Monza

Messaggioda steyr » sabato 2 aprile 2005, 10:48

Io quando mi alleno provo e riprovo i tiri di prima che in partita possono creare qualche difficoltà come l'erzegovina, i rinterzi e via dicendo, quei tiri insomma dove è fondamentale un buon controllo della battente. I tiri di sponda in allenamento non li provo quasi mai.

se non sai la risposta, qualcuno farà la domanda...
steyr
Non connesso
Utente Ordinario
 
Messaggi: 40
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 13 marzo 2005, 3:50
Località: Manduria

Messaggioda Bruce » giovedì 7 aprile 2005, 8:06

Insomma quì nel forum non si allena nessuno?
Adesso capisco i risultati.  :D

* LE FORZE SONO FORZE *
Bruce
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 3723
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 23 settembre 2004, 14:38
Località: Monza

Messaggioda Battista » giovedì 7 aprile 2005, 8:54

Ciao Bruce, io di solito mi alleno per argomento, cioè ad esempio un giorno provo solo la bricolla, un giorno solo la garuffa ect.
Il problema è che ci vuole veramente una grossa costanza!!!!!!
Personalmente gioco circa 15 ore la settimana, di cui di queste 4/5 ore di allenamento.
Ciao e come dice Amelie sotto con gli allenamenti.
Battista
Non connesso
Utente Senior
 
Messaggi: 140
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 9 gennaio 2005, 22:10
Località: Reggio Emilia

Messaggioda gigi » giovedì 7 aprile 2005, 10:00

Ciao Battista chiama se oggi sei a Parma che ci alleniamo, 140 punti a chi? Per quello che hai detto io la penso cosi: L 'allenamento fatto sbracciando sul biliardo da soli è importante se devi correggere dei difetti di sbracciata o di impostazione e quindi è buona cosa ripetere piu volte i movimenti da migliorare per memorizzali e far si che diventino degli automatismi .
Tirare di prima un tiro dietro l'altro ti porta alla lunga a scaldare il braccio e trovare senzazioni che poi in gara non si verificano perchè i ritmi sono diversi e la tensione è maggiore , per cui ritengo che se giochi da solo sia meglio alternare i tiri simulando la partita.
Anche se comunque ritengo che l'allenamento migliore sia quello di misurarsi più spesso possibile in partite dove la pressione e alta e
il tenere la concentrazione è fondamentale , d'altra parte come si spiega che i giocatori che fanno il salto di qualità o hanno una passione viscerale come pochi o pure come la maggior parte dei campioni giocano in seduta
regolarmente?
gigi
Non connesso
Utente Super Master Pro
 
Messaggi: 487
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2004, 10:26
Località: Parma

Messaggioda Biagio999 » venerdì 8 aprile 2005, 1:16

Tanto tempo fa riuscivo a divertirmi allenandomi. Oggi non più, anzi, quasi non mi diverto nemmeno, anche giocando in seduta. Mi piace solo provare la tensione della gara. Per questo preferisco giocare contro i più forti: più forte è la tensione e migliore è la mia prestazione, indipendentemente dal risultato. Detto ciò, per rispondere al quesito di Bruce, posso parlare della mia esperienza. L'allenamento fatto in solitudine a mio avviso non porta giovamento. Qualunque prova va fatta in compagnia, con altri due o tre amici, perchè ritengo che la lezione o l'allenamento col metodo di gruppo paghi di più. E' più facile, infatti, capire l'errore che si commette mentre si prova in gruppo, perchè capita spesso di poter notare immediatamente la differenza tra un tiro ben eseguito da un giocatore piuttosto che dall'altro. In gruppo si commenta la sbracciata, l'effetto, il colpo, la scelta del tiro, le numerazioni e il modi di applicarle. Insomma, qualunque tipo di allenamento, sempre in gruppo.  
Bye all
Biagio999
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 4368
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 3 marzo 2004, 14:48
Località: Parabita



Chi c’è in linea

Visitano il forum: GioOOO, Yahoo [Bot] e 16 ospiti

Login Form

Chi c’è in linea

In totale ci sono 18 utenti connessi :: 2 iscritti, 0 nascosti e 16 ospiti
Record di utenti connessi: 1297 registrato il domenica 12 giugno 2016, 23:21

Visitano il forum: GioOOO, Yahoo [Bot] e 16 ospiti