RSS Facebook Twitter

Carrozza

Tecnica, tattica, sistemi e materiali di gioco

Carrozza

Messaggioda dffmade » martedì 22 febbraio 2005, 13:58

Prlando di trick shots con jerry è uscito fuori che ci sono dei tiri di carrozza nel programma mondiale. Ad esempio questoImmagine
ovviamente in questo caso il tiro è una carrozza in quanto le billie sono attaccate e la battente parte in direzione della palla colpita (da regolamento, non ricordo se Fibis o Federbiliardo). in questa circostanza si potrebbe benissimo dire chi se ne frega, ma ci sono molti altri tiri del programma di trick shots che potrebbero essere adattati a tutte le specialità pur prevedendo la carrozza. Non credete che se la carrozza fosse tirata intenzionalmente con uno scopo ben preciso potrebbe aver significato? (come ad esempio in questo caso?)Immagine
Al posto di quella miriade di billie mettetecene solo un paio come ostacoli e il tiro avrebbe un significato più che reale.
Che pensate di tutto ciò?

Dippù nin zò
Dffmade
dffmade
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Spirituale
 
Messaggi: 1700
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 6 febbraio 2004, 4:44
Località: Milano

Messaggioda Spiderman » martedì 22 febbraio 2005, 15:04

A questo proposito, è vero che con bilie a contatto (non vicinissime, si devono proprio toccare..) la carrozza non esiste nel pool? Gianni, ne parlavamo l'altra volta con Giorgio Margola, e dice che questa cosa gliel'hai confermata tu. E' vero? Dffmade, a te che risulta?
Spiderman
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 2020
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 18 maggio 2004, 12:32
Località:

Messaggioda jerruzzo » martedì 22 febbraio 2005, 15:15

La carrozza infrange la regola di toccare la battente una sola volta...o no?
E vista a rallentatore, la battente viene toccata 2 volte e viola la regola sopra citata.

E' anche vero che su certi tiri è una cosa impercettibile e non così vistosa (tipo certi massè).

Sarebbe interessante sapere a birilli se il parere è univoco o ci sono delle sfumature sulle decisioni (in BW abbiamo anche arbitri (anche se in realtà dovremmo esserlo tutti)).


Mi illumino di immenso.

Scritto Da - jerruzzo on 22 Febbraio 2005  14:17:41
jerruzzo
Non connesso
Utente Nazionale
 
Messaggi: 615
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 4 novembre 2003, 17:24
Località: Torino

Messaggioda dffmade » martedì 22 febbraio 2005, 15:16

Onestamente non ne ho la minima idea perchè l'unico regolamento che ho letto a riguardo della carrozza era n regolamento di birilli che diceva che il tiro non può essere in direzione della billia a contatto.
Non mi sono mai interessato del regolamento sulla carrozza nel pool perchè non mi è mai capitato che nessuno mi chiedesse un fallo su cui non concordavo. Cioè il fatto che se le palle sono vicine o attaccate si alzala stecca e si fa un massè per me era legge.  Però ora che mi ci fai pensare una volta mi è capitato che in una prova del campionato italiano un ragazzo di Latina mi ha chiamato fallo perchè nonostante avessi tirato di massè la palla attaccata (che poi ho pure fatto!) la battente era andata un pezzetto avanti prima di tornare indietro. Io non ho battuto ciglio (ero 5 a 1 per me e ho detto "chi se ne frega") però effettivamente non so se avesse ragione.
Gianni che dici? (o meglio che dicono i regolamenti?)

Dippù nin zò
Dffmade
dffmade
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Spirituale
 
Messaggi: 1700
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 6 febbraio 2004, 4:44
Località: Milano

Messaggioda Roby » martedì 22 febbraio 2005, 15:21

[quote]
La carrozza infrange la regola di toccare la battente una sola volta...o no?
E vista a rallentatore, la battente viene toccata 2 volte e viola la regola sopra citata.

E' anche vero che su certi tiri è una cosa impercettibile e non così vistosa (tipo certi massè).

Sarebbe interessante sapere a birilli se il parere è univoco o ci sono delle sfumature sulle decisioni (in BW abbiamo anche arbitri (anche se in realtà dovremmo esserlo tutti)).


Mi illumino di immenso.

Scritto Da - jerruzzo on 22 Febbraio 2005  14:17:41
[/quote]
A birilli il regolamento e' estremamente preciso i ncaso di bilie a contatto:
si puo' tirare a smezzare, ma non si possono fare punti se si fanno sono tutti bevuti SENZA bilia libera x l'avversario (ossia il tiro e' cmq valido)
ovviamente se si tira di calcio si posso anche fare i punti e ovviamente se si tira direttamente senza smezzare e' carrozza (anche se di masse').
Questo e' quanto contemplato nel regolamento FIBIS relativamente ai birilli.

Roby
Roby
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 3292
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 5 novembre 2003, 10:40
Località: Milano

Messaggioda jerruzzo » martedì 22 febbraio 2005, 15:41

Dffmade
Il fatto che ti è successo è una cosa molto comune...nel senso che un massè a contatto è considerato fallo se la pallina va avanti dopo il tiro.

La cosa molto fastidiosa è che ogni singola partita ha delle regole che devono essere condivise da entrambi i giocatori e questa è una cosa che da veramente fastidio perchè le partite sul tavolo non sono mai con le stesse regole.

Il fatto che a birilli sia ammesso non potrebbe essere un ottimo spunto per il pool?
Almeno per i massè...



Mi illumino di immenso.
jerruzzo
Non connesso
Utente Nazionale
 
Messaggi: 615
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 4 novembre 2003, 17:24
Località: Torino

Messaggioda amelie » martedì 22 febbraio 2005, 15:43

Posso dire una cosa forse... un po' provocatoria?
Il regolamento dei 5 birilli, come ha specificato Roby prevede che con le due bilie in contatto non si possono tirare i punti.... ma ....è sempre fallo?
Voglio dire... io ho visto sventagline con bilie a colla del tutto regolari con la battente che prendeva direzione e colpo opposti non causando la cosiddetta "carrozza". Ma se uno lo fa in gara non è regolare.... perche???
Perchè non dobbiamo premiare chi ha doti e talento in questo senso??
Mi viene il dubbio che questo articolo sia stato introdotto per facilitare la vita anche agli arbitri meno bravi.
Roby... chiamo in causa te credo...
Ciao a tutti!


Sotto con gli allenamenti!
Amelie
amelie
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 9546
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 13 febbraio 2004, 19:53
Località: vicenza

Messaggioda Roby » martedì 22 febbraio 2005, 15:56

[quote]
Posso dire una cosa forse... un po' provocatoria?
Il regolamento dei 5 birilli, come ha specificato Roby prevede che con le due bilie in contatto non si possono tirare i punti.... ma ....è sempre fallo?
Voglio dire... io ho visto sventagline con bilie a colla del tutto regolari con la battente che prendeva direzione e colpo opposti non causando la cosiddetta "carrozza". Ma se uno lo fa in gara non è regolare.... perche???
Perchè non dobbiamo premiare chi ha doti e talento in questo senso??
Mi viene il dubbio che questo articolo sia stato introdotto per facilitare la vita anche agli arbitri meno bravi.
Roby... chiamo in causa te credo...
Ciao a tutti!


Sotto con gli allenamenti!
Amelie
[/quote]
Io non posso e non voglio discutere la regola, posso solo esprimere la mia opinione che si dissocia dalla tua nel senso che escludo a priori qualsiasi forma di "agevolazione per gli arbitri"
Nel caso specifico, se 2 bilie si toccano, e' praticamente impossibile evitare di "spingere" anche per pochissimo le bilie e quindi e' sempre carrozza, tuttavia anch'io non comprendo il motivo x cui il tiro e' valido se si divide senza fare punti ...
Personalmente abolirei la carrozza (ossia la permetterei) ma e' un'opinione personale.
Ecco in quel caso si che noi arbitri saremmo agevolati ...

Roby
Roby
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 3292
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 5 novembre 2003, 10:40
Località: Milano

Messaggioda ares » martedì 22 febbraio 2005, 16:07

ma scusa roby, se io tiro a seguire, non faccio punti, commetto una gran carrozza, ho qualche penalità?

Ares
ares
Non connesso
Avatar utente
Utente Spirituale
 
Messaggi: 1334
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 4 novembre 2003, 18:56
Località: Milano

Messaggioda amelie » martedì 22 febbraio 2005, 16:15

No, mi dispiace ma non sono d'accordo.
Innanzitutto e qui potrebbe aiutarci Ghost... qual'è il fallo che si commette facendo carrozza??? Chi lo sa esattemnte??
Cos'è che provoca esattamente questo fenomeno?
Vorrei una risposta certa quindi invito, chi lo sa a farsi avanti.
Poi, potremmo affrontare meglio la discussione.
Ad esempio il fatto citato sopra della bilia che va avanti e poi torna indietro è indiscutibilmente fallo? A me risulta invece che se la bilia salta leggermente non può che andare avanti e tornare indietro pur non commettendo nessun fallo!
Credo prima sia necessario cmq far chiarezza sulla "carrozza".


Sotto con gli allenamenti!
Amelie
amelie
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 9546
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 13 febbraio 2004, 19:53
Località: vicenza

Messaggioda Roby » martedì 22 febbraio 2005, 16:42

Amelie, se le bilie si toccato, e' impossibile colpire una con l'altra (se gia' si stanno toccando) quindi le puoi solo spingere ... e' matematica !!!

Roby
Roby
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 3292
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 5 novembre 2003, 10:40
Località: Milano

Messaggioda sinonparet » martedì 22 febbraio 2005, 16:48

[quote]
No, mi dispiace ma non sono d'accordo.
Innanzitutto e qui potrebbe aiutarci Ghost... qual'è il fallo che si commette facendo carrozza??? Chi lo sa esattemnte??
Cos'è che provoca esattamente questo fenomeno?

Sotto con gli allenamenti!
Amelie
[/quote]

Si fa carrozza quando, colpendo la propria biglia, nel momento d'urto con l'avversaria, la punta della nostra stecca è ancora in contatto con la battente.
sinonparet
Non connesso
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 2122
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 18 gennaio 2004, 14:27
Località: Milano

Messaggioda Gianni » martedì 22 febbraio 2005, 16:54

Su questo fatto abbiamo discusso a lungo a Fiuggi.
Le regole di Pool europee dell'EPBF dicono :
1) se le bilie sono perfettamente attaccate, si ha la possibilità di tirare in tutte le direzioni, non importa se la battente segue l'altra bilia.......a patto che venga dato un colpo e non che si accompagni con la stecca. Sapete benissimo che accompagnando, si può far cambiare la direzione alla bilia davanti.
2) Nel caso, vi sia tra la battente e l'altra bilia una distanza inferiore alla larghezza di un gesso, in questo caso la bilia battente non può seguire l'altra bilia.

Nel secondo caso, c'é un però: si può fare un colpo corretto a scorrere anche in questo caso. Se la battente é in una posizione che mi permette di fare un tiro un pò speciale.

Adesso ho da fare, stasera o domani la soluzione di che tiro si tratta.
Ciao
Gianni
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 2485
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 22 marzo 2004, 14:27
Località: Zurigo

Messaggioda Roby » martedì 22 febbraio 2005, 17:05

Il regolamento FIBIS DICE:
E' carrozza quando il cuoio del girello e' ancora in contatto con la bilia del giocatore nel momento in cui questa tocca altra bilia o una sponda.
E quindi va da se' che se le bilie sono a contatto e' matematicamente impossibile non fare carrozza.

Roby
Roby
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 3292
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 5 novembre 2003, 10:40
Località: Milano

Messaggioda amelie » martedì 22 febbraio 2005, 17:30

ok, appurato questo direi che qualsiasi tiro diretto su bilie incollate dovrebbe dare la carrozza... cosa che invece non è vera!
Ci sono tiri che consentono di mandare avanti l'avversaria e di far andare la battente in altra direzione, ora, che si faccia il fallo è inevitabile ma da lì a dire che il tiro non è valido mi sembra che ce ne sia di strada! Carrozza vuol dire che le bilie si rincorrono no??
Quindi, torno a dire, perchè punire un braccio talentuoso che potrebbe eseguire un tiro perfetto nonostante le bilie siano incollate???
Badate bene, se la regola è questa non si tira punto e basta! Però una volta non era così il regolamento... o sbaglio?
Mi sembrava che qualche anno fa fosse punito il doppio colpo (il fallo vero e proprio che si poteva determinare dal rumore scaturito dal doppio colpo e dalla direzione che prendeva la battente) e la carrozza (ossia il rincorrersi delle bilie) solo che capitava spesso qualche discussioone in merito alla decisione dell'arbitro.... in questo senso intendo si facilita la vita degli arbitri, non esistendo il tiro non si può fare fallo e, viceversa, se uno lo tira è fallo matematico senza doverci pensare su.
La mia è cmq una riflessione personale, niente di che....
Ciao a tutti!


Sotto con gli allenamenti!
Amelie
amelie
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 9546
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 13 febbraio 2004, 19:53
Località: vicenza

Prossimo


Chi c’è in linea

Visitano il forum: coachone e 11 ospiti

Login Form

Chi c’è in linea

In totale ci sono 12 utenti connessi :: 1 iscritto, 0 nascosti e 11 ospiti
Record di utenti connessi: 1297 registrato il domenica 12 giugno 2016, 23:21

Visitano il forum: coachone e 11 ospiti