RSS Facebook Twitter

le biglie...

Tecnica, tattica, sistemi e materiali di gioco

le biglie...

Messaggioda dunhill » mercoledì 26 gennaio 2005, 15:13

ciao a tutti.. qualcunoi saprebbe dirmi a cosa è dovuto l'avvitamento delle boglie quando si tira un tiro indiretto di misuraes.. un tre sponde di calcio o un due sponde o bricolla  di misura , che le biglie si avvitino su se stesse? ... cìè chi dice che è dovuto alle boglie sporche , chi dice colpa di micro frammenti di polvere.. chi all'umidità, per quest'ultimo esempio nn sono d'accorodo poichè succede anche con ariacondizionata funzionante.. qualcuno sa darmi una spiegazione .. ?? un caro saluto a tutti....e forza con i giri passantiii...
dunhill
Non connesso
Utente Super Master
 
Messaggi: 277
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 11 maggio 2004, 15:58
Località:

Messaggioda jerruzzo » mercoledì 26 gennaio 2005, 15:37

Ciao dunhill
Non gho capito per "avvitamento" cosa intendi...
puoi essere un po' più esplicito?grazie
ciao!
jerruzzo
Non connesso
Utente Nazionale
 
Messaggi: 615
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 4 novembre 2003, 17:24
Località: Torino

Messaggioda dunhill » mercoledì 26 gennaio 2005, 15:46

ciaojeruzzo... voglio intendere che quando si fa un tiro di misura e la ns biglia colpisce l'avversa , quest'ultima prende un altra direzione , cioè subendo l'impatto essa avversa anzicchè proseguire per la direzione voluta esce con un altra direzione anche se minima ma è diversa , e quando la ns biglia tocca l'avversa si vede e si sente un tocco diverso dal solito , la ns bigliaappena tocca l'avversa ha un piccolo saltellino ...spero di essere stato piu chiaro..
dunhill
Non connesso
Utente Super Master
 
Messaggi: 277
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 11 maggio 2004, 15:58
Località:

Messaggioda jerruzzo » mercoledì 26 gennaio 2005, 16:10

mm....
la direzione dell'avversaria è diversa da quella che ti aspetti solo se non viene presa piena, giusto?
Ma è una cosa che succede anche quando la palla la si prende di prima, no?
Non so se ho inteso bene..

In tal caso, personalmente penso che il fatto che la biglia prenda una direzione diversa dipende dai fattori che tu hai indicato nel primo post (umidità, sporcizia sul panno e sulle biglie e attrito panno-biglia) ma anche da come la propria palla arriva sull'avversaria...cioè con che rotazione.

ciao
jerruzzo
Non connesso
Utente Nazionale
 
Messaggi: 615
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 4 novembre 2003, 17:24
Località: Torino

Messaggioda Dr Billiard » mercoledì 26 gennaio 2005, 22:54

...o anche una differenza di peso,anche se minimissima......meglio giocare con quella più pesante.........



Scritto Da - Dr Billiard on 26 Gennaio 2005  22:27:13
Dr Billiard
Non connesso
Utente
 
Messaggi: 9
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 19 gennaio 2005, 0:07
Località:

Messaggioda Claus72 » giovedì 27 gennaio 2005, 19:40

L'avvitamento (in inglese lo chiamano "throw") è un fenomeno fisico inevitabile, come lo scarto e la sbandata. Ed è anch'esso prodotto dall'effetto in concomitanza con gli attriti presenti (biglia-biglia e biglia-panno), la sporcizia e l'umidità possono accentuarlo o diminuirlo ma diffcilmente lo eliminano (a meno che giochiate all'aperto in riva al mare...mi è successo).
Quando la battente carica d'effetto colpisce una biglia, l'attrito tra le due superfici farà sì che la biglia colpita venga "scagliata" con una traiettoria leggermente deviata in senso contrario all'effetto impartito
Immagine


________________________
No es la adversidad la que separa los seres, sino el crecimiento... Pablo Neruda
Claus72
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 3121
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 21 dicembre 2003, 22:29
Località: Santo Domingo

Messaggioda trytrai » venerdì 28 gennaio 2005, 0:31

si è vero infatti si usano molto gli spostamenti di palla con effetto nel gioco dei 5 birilli e goriziana. però ho notato che questi scarti ad esempio su una bricolla di tutto giro sono più accentuati nei posti freddi o poco riscaldati . ho fatto un torneo in un palazzetto molto freddo e gli scarti si susseguivano in maniera molto anomala rispetto alla media
trytrai
Non connesso
Utente Spirituale
 
Messaggi: 1073
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 22 settembre 2004, 18:28
Località:

Messaggioda Garuffa » lunedì 31 gennaio 2005, 11:16

[quote]
(a meno che giochiate all'aperto in riva al mare...mi è successo).
______________________
No es la adversidad la que separa los seres, sino el crecimiento... Pablo Neruda
[/quote]

Che ci pigli per il c**o!??!?!??!?! Immagine Immagine.....al massimo sulla neve  ;)

Peace and Love

Pooooooooota....

Scritto Da - Garuffa on 31 Gennaio 2005  10:17:10
Garuffa
Non connesso
Avatar utente
Utente Naz-Pro
 
Messaggi: 686
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 5 maggio 2004, 2:10
Località: Brescia

Messaggioda Bruce » domenica 27 marzo 2005, 3:42

Nel gergo dei giocatori si dice che le biglie si sono "inzuccate" e l'avversaria perde velocità e cambia direzione.
Penso sia capitato a tutti almeno una volta un evento del genere.
Non so esattamente perchè succeda, penso per agenti esterni (sporco o altro materiale) che si attaccano alle bilie o per la trama del tessuto del tappeto e di come appoggia la bilia avversaria.
Ho sentito una volta qualcuno parlare di "punto morto" di contatto tra le bilie, mi piacerebbe sapere qualcosa di più di questo fenomeno.

* LE FORZE SONO FORZE *
Bruce
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 3723
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 23 settembre 2004, 14:38
Località: Monza

Messaggioda infinito » domenica 27 marzo 2005, 9:37

bruce, certo ce capita....e capitava sopratutto con i tavoli con le buce e con le bilie piu grandi....se conosci qualcuno che giocava gia a buon livello con i vecchi tavoli, ti potra spiegar che era normale ,era il risultato di una menata a vibrare che si dava,e si adoperava sopratutto negli strisci di prima dove ce' possibilita di rimpallo...la propia bilia compiva un piccolo salto e dava il tempo all'avversaria di passare...se ci pensi bene, questo fenomeno, anche se in forma minore si puo utilizzare anche sui tavoli internazionali, anche se e meno evidente..esempio pratico e il giro basso che guarda un buca, pero dove nn ci sia il passaggio x fare il passante...si puo adoperar sta tecnica x far passar prima l'avversaria...;)
infinito
Non connesso
Utente Naz-Pro
 
Messaggi: 763
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 10 novembre 2003, 2:12
Località: Lanciano

Messaggioda infinito » domenica 27 marzo 2005, 9:45

ops, dimenticavo....il fatto del cambio di traiettoria, ossia l'avvitamento delle bilie in modo piu marcato , nel tiro di calcio...avvolte e anche dovuto al cattivo stato delle bilie..orbene, mi riferisco alla condensa che si viene a creare su di esse...prova a pulir bene una bilia con l'alcol e falla asciugar beme x circa mezzora sul tavolo..e nn pulir l'altra....verai che quando giochi o una bricolla, o un 5 di calcio o un tre sponde con effetto 2 , se prendi la bilia avversaria sul suo cuore(ossia massimo 3/4 di palla di taglio)...l'avversaria avra un avvitamento marcatissimo....e questo ne potra dar conferma il buon gig arduiniImmagine
infinito
Non connesso
Utente Naz-Pro
 
Messaggi: 763
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 10 novembre 2003, 2:12
Località: Lanciano

Messaggioda rodrigo » lunedì 28 marzo 2005, 21:18

A volte però sembra che quando le biglie vengono in contatto scocchi quasi una scintilla.Non può essere che per qualche motivo, che peraltro non conosco, essendo fatte di resina si carichino di elettricità statica?
rodrigo
Non connesso
Utente Ordinario
 
Messaggi: 31
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 9 novembre 2003, 14:18
Località: Alghero

Messaggioda Andros » lunedì 28 marzo 2005, 23:01

..esatto rodrigo, succede proprio quello...proprio come in quei giorni in cui tira vento "secco" con bassa umidità, e che ti becchi la schicchera dalla macchina quando tocchi il metallo....
Andros
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 11535
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 5 novembre 2003, 0:22
Località: Roma

Messaggioda Mike » lunedì 28 marzo 2005, 23:23

[quote]
..esatto rodrigo, succede proprio quello...proprio come in quei giorni in cui tira vento "secco" con bassa umidità, e che ti becchi la schicchera dalla macchina quando tocchi il metallo....


[/quote]

Caro Ares, la sai lunga.
Con le vecchie bilie d'avorio questi inconvenienti non si notavano tanto, però, poveri elefanti.
E poi, oltre ai motivi già detti aggiungo, ci sono ancora delle sale con soffitti troppo alti.

Ciao.



Scritto Da - Mike on 28 Marzo 2005  23:24:06
Mike
Non connesso
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 1982
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 18 aprile 2004, 18:38
Località: Torino

Messaggioda Gianni » martedì 29 marzo 2005, 7:41

Penso che l'amico dunhill voleva dire qualcos'altro, da come ho capito parla di reazione anomale, la battente sale a volte quasi sull'altra bilia o come la tocca cambia improvisamente direzione, e non del movimento dato da una bilia all'altra quando la battente viene tirata con l'effetto.

Questo é il fenomeno da incubo per noi giocatori di Pool, si possono sbagliare bilie a 10 cm dalla buca.  

Normalmente questo fenomeno si chiama nel Pool = Kiks o nella carambola = Potage. Questo succede solo quando vi siano dei resti di gesso su una delle due bilie.

Quindi ogni volta che é possibile......pulire le bilie.
Non so se al gioco dei birilli questo é possibile, ma sicuramente necessario, visto che si gioca con due battenti, ed é molto facile che vi siano dei resti di gesso.

Per chi vuole saperne di più sul tema, consiglio un libro molto interessante sulla fisica nel biliardo Pool
"THE SCIENCE OF POKET BILLIARDS"
di Jack H. Koehler, oltre a giocatore di biliardo deve essere o un fisico o un  matematico, perché ha studiato tutto quello che succede su di un biliardo dal punto di vista della fisica, creando delle statistiche di difficoltà e traiettorie per quasi ogni tiro, a seconda della situazione, che le bilie umide, sporche di borotalco, con resti di gesso o con panno nuovo.
Gianni
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 2485
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 22 marzo 2004, 14:27
Località: Zurigo

Prossimo


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Exabot [Bot], Kapkan, sidemi2010 e 8 ospiti

Login Form

Chi c’è in linea

In totale ci sono 11 utenti connessi :: 3 iscritti, 0 nascosti e 8 ospiti
Record di utenti connessi: 1297 registrato il domenica 12 giugno 2016, 23:21

Visitano il forum: Exabot [Bot], Kapkan, sidemi2010 e 8 ospiti