RSS Facebook Twitter

???? HELP ????

Tecnica, tattica, sistemi e materiali di gioco

???? HELP ????

Messaggioda Stiv Bators » giovedì 13 gennaio 2005, 12:58

Leggendo alcuni post, soprattutto in tecnica, leggo termini che non riesco proprio a capire... c'è qualcuno che, generosamente, potrebbe darmi ripetizioni o consigliarmi qualche sito per capire di cosa state parlando?
Esempi di terminologie che non capisco: filotto di 3 passate e mezzo; taglio 3 in pancia; scarto/sbandata...
GRAZIE!


La mia laurea e la vostra pensione lo stesso giorno! Come fate a non essere ottimisti? GIANNI!!! L'ottimismo vola!
Stiv Bators
Non connesso
Utente Master
 
Messaggi: 187
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 10 gennaio 2005, 17:07
Località: Tombolo

Messaggioda meanza » giovedì 13 gennaio 2005, 13:11

per esempio: filotto 3 passate e mezzo= tirare un filotto(biglia avversaria che abbatte la fila di birilli parallela a sponda lunga 8pt.) in modo che sempre l'avversaria percorra 3 volte e mezza la lunghezza del tavolo.

Taglio 3 in pancia= impattare al propria bilia a circa 1,5 volte il diametro del gommino della stecca. Tutto a dx o tutto a sx, sul diametro parallelo al tavolo. In pratica effetto buono.
Scarto/ Sbandata= vai a leggere il post relativo, uno è deviazione della palla a favore dell'effetto, l'altra in senso contrario all'effetto....

Ma questo è ancora facile, io voglio sapere cosa intendono i vari professorini di sala che ti dicono, "devi dare sangue al tiro", oppure " devi compensare" senza averti spiegato il conteggio, o ancora " la devi schiacciare, se no vai a bere"....

so che tra noi c'è chi potrebbe dare leizione....raccontatemi cosa intendete!!!
meanza
Non connesso
Utente Super Master
 
Messaggi: 258
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 27 luglio 2004, 14:23
Località: Milano

Messaggioda Claus72 » giovedì 13 gennaio 2005, 13:44

Oh bella! Se ne sentono tante di definizioni strane in giro per tiri e tecnche...che potremmo scrivere un bel libro al riguardo.

Comunque un nostro glossario lo potremmo anche elaborare in modo da capirci. Ad esempio l'effetto: alcuni lo chiamano "taglio", altri giro, altri rotazione, altri ancora azione. Secondo me rotazione ed effetto sono i due termini più agevoli, scarterei taglio e giro perchè portano confusione.

Il "la devi schiacciare" sembra che intendesse una steccata discendente, comprimendo la biglia contro il panno il che dovrebbe portarla a frenare la sua corsa una volta colpita l'avversaria.

________________________
No es la adversidad la que separa los seres, sino el crecimiento... Pablo Neruda
Claus72
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 3129
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 21 dicembre 2003, 21:29
Località: Santo Domingo

Messaggioda luigi » giovedì 13 gennaio 2005, 13:47

Tempo fa fu introdotto, come argomento del Forum, "il gergo" e/o "i modi di dire", l'intento (almeno nelle "intenzioni" di chi propose l'argomento) era proprio quello di chiedere risposte a quanto Tu chiedi:
(quote)
"voglio sapere cosa intendono i vari professorini di sala che ti dicono, "devi dare sangue al tiro", oppure " devi compensare" senza averti spiegato il conteggio, o ancora " la devi schiacciare, se no vai a bere"...."

Si sperava appunto che, chi fosse in grado di farlo, desse "corpo" a certe  espressioni gergali, come quelle da Te citate, che quando le senti ti appaiono fumose e incomprensibili, ma che, nello stesso tempo, ti lasciano la sensazione che il capirne il senso reale, "pratico", potrebbe essere d'aiuto per giocare meglio. Purtroppo però, allora, la cosa venne travisata (o ignorata), per cui il discorso di perse in annotazioni più che altro folcloristiche e/o dialettali, speriamo che
questa volta, dopo la Tua sollecitazione, le cose vadano meglio e "chi" sa... "dica".
luigi
Non connesso
Utente Spirituale
 
Messaggi: 1393
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 4 marzo 2004, 23:48
Località:

Messaggioda meanza » venerdì 14 gennaio 2005, 14:15

il : la devi schiacciare, in realtà mi è parso di comprendere fosse relativo all'asione della steccata orizzontale rispetto al piano con una forza tale da impattare e poi accompagnare leggermente, senza "penetrare" come per i giri a seguire, in modo tale che la bilia impattando l'avversaria esasperi il proprio effetto. ma chiaramente è solo una mia ipotesi, quando si parla di sbracciate secondo me l'unica e provare e riprovare.......bah.....

per il glossario sarebbe bellissimo, una sezione tiri ed una relativa agli aggettivi!!!
meanza
Non connesso
Utente Super Master
 
Messaggi: 258
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 27 luglio 2004, 14:23
Località: Milano

Messaggioda berlui » venerdì 14 gennaio 2005, 14:35

Io consiglierei anche un dizionario multilingua (dialetto) dato che mi e' parso di capire che per ogni zona esistono terminologie diverse.

Ciao
Luigi.
berlui
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Master
 
Messaggi: 228
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 16 novembre 2004, 12:00
Località: Pescara



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 21 ospiti

Login Form

Chi c’è in linea

In totale ci sono 21 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 21 ospiti
Record di utenti connessi: 1297 registrato il domenica 12 giugno 2016, 22:21

Visitano il forum: Nessuno e 21 ospiti