RSS Facebook Twitter

differenza 5 birilli/carambola

Tecnica, tattica, sistemi e materiali di gioco

differenza 5 birilli/carambola

Messaggioda MARCOC » giovedì 16 settembre 2010, 11:15

Vorrei che qualcuno mi dicesse quali sono le differenze tra la stecca da 5 birilli e quella da carambola e se e' possibile adattare una 5 birilli per giocare anche a carambola
grazie!
MARCOC
Non connesso
Utente Attivo
 
Messaggi: 79
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 14 dicembre 2007, 10:23
Località: MODENA

Re: differenza 5 birilli/carambola

Messaggioda ghira74 » giovedì 16 settembre 2010, 11:20

il peso in primis
la bilanciatura in secundis
ghira74
Non connesso
Utente Nazionale
 
Messaggi: 511
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 30 aprile 2008, 18:46

Re: differenza 5 birilli/carambola

Messaggioda ghira74 » giovedì 16 settembre 2010, 11:21

alcune stecche da 5 birilli si possono adattare .... ma devi trovarne qualcuna veramente particolare
ghira74
Non connesso
Utente Nazionale
 
Messaggi: 511
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 30 aprile 2008, 18:46

Re: differenza 5 birilli/carambola

Messaggioda effe77 » giovedì 16 settembre 2010, 11:37

non so nulla di carambola ma le stecche sono completamente in legno, anche il puntale. è vero anche il fatto del peso, mi pare che per la carambola si aggiri intorno ai 550 grammi

per quanto riguarda il giocare ad entrambe le specialità con la stessa stecca mi sa che è solo una questione di abitudine. in effetti fino all'anno scorso si giocava con le stesse biglie e su tavoli che avevano la pretesa di essere simili ed oggi non è che sia cambiato poi tanto
°-°    °-°   °-°   °-°   °-°    °-°    °-°    °-°    °-°
:ola:  :ola:

siamo nuvole nel cielo e se il vento lo vorrà ci incontreremo
effe77
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 12300
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 12 febbraio 2007, 17:12
Località: SALENTINO ad ancona

Messaggioda Riccardo » giovedì 16 settembre 2010, 11:58

Non si può giocare all'italiana con una stecca da carambola (e viceversa), sono attrezzi completamente diversi perché sono giochi completamente diversi.
Le stecche da carambola sono più semplici, sono in legno, pesano poco più di 500 gr., hanno un diametro in punta piuttosto ridotto e hanno una bilanciatura molto avanzata. Servono a far correre la biglia.
Le stecche da birilli sono in lega (kewlar, carbonlegno, ecc.), viaggiano dai 620 ai 700 gr e hanno una bilanciatira arretrata (39-42 cm). Hanno un'asta con i pesi per regolare il bilanciamento e il peso. Servono a rallentare la battente. Il girello ha poi un diametro anche di 12.5 per agevolare la colpitura.
Quando un uomo con una stecca qualsiasi incontra un uomo con una Joker, l'uomo con una stecca qualsiasi è un uomo morto! (M.B.)
Riccardo
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 5343
(Cerca: tutti)

Iscritto il: sabato 20 maggio 2006, 18:50
Località: Mortara (PV) - Milano

Re: differenza 5 birilli/carambola

Messaggioda martille » giovedì 16 settembre 2010, 12:24

Dipende a che livello vuoi giocare ............ per giocare in maniera accettabile ....... anche se non nella maniera migliore possibile, con la stecca da birilli a carambola ci giochi tranquillamente e viceversa. Con Stefano Liporesi ho avuto chiare dimostrazioni in questo senso :D
Ricordate...che il servo che nun se ribella...è peggio der padrone che lo comanda!!!!

http://www.strabiliardo.com Immagine
martille
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 11351
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 13:54

Re: differenza 5 birilli/carambola

Messaggioda Resident Player » giovedì 16 settembre 2010, 17:28

io ho un'amico ex carambolista e adesso buon 1° cat. a birilli che gioca con la stessa stecca una Zenith (vecchia) da 480 gr (una piuma) e punta da 11,5 mm
conosco anche il buon Giorgio Margola (grande giocatore di pool e piu' volte campione italiano assoluto) che gioca e anche molto bene a birilli e carambole e lo fa' con la medesima stecca , una Artur da circa 550 gr e punta da 12,5mm circa (una tipica pool)
per me il discorso potrebbe essere questo "con una buona stecca di legno si puo' fare tutto e giocare a tutte le specialita' , un'altro quesito che chiedo espressamente ai birillari puri , "come mai in tutto il mondo si gioca con stecche in legno (e' vero di pesi , misure e bilanciamenti diversi , ma pur sempre di legno tutte) ??? e a birilli ogni 3 mesi se ne escono con dei modelli e materiali nuovi ???
tempo fa' ho visto per telegenova una bellissima trasmissione sul biliardo "Biliardissimo" dove c'era Nascinbene (sponsorizzato Rogai) che diceva . "a dir la verita' tutti questi cambi di materiali sono ingiustificati , e piu' una questione economica e di interesse dei produttori" questo non l'ha detto il solito rompiscatole del Resident qui presente , l'ha detto un istruttore federale di birilli

che ne pensate al riguardo ???
Resident Player
Non connesso
Utente
 
Messaggi: 19
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 5 settembre 2010, 20:24

Messaggioda Resident Player » giovedì 16 settembre 2010, 17:33

ahhh dimenticavo l'altezza delle stecche , nel pool si gioca con 147 cm come minimo , ci sono alcuni slungagnoni come il sottoscritto che giocano con puntali piu' lunghi e calci piu' lunghi , fino anche ad arrivare a 150 / 152 cm a snooker e' uguale , a carambola non so' esattamente , a birilli si gioca credo con stecche che vanno mediamente dai 138 ai max 142 , anche questa e' una cosa strana dei birilli .......che ne pensate
Resident Player
Non connesso
Utente
 
Messaggi: 19
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 5 settembre 2010, 20:24

Messaggioda martille » giovedì 16 settembre 2010, 17:35

perchè non spieghi tu a noi cosa hanno di più quelle di legno ???

la frase se è quella che ricordo io era l'esatto opposto e riferita ad una Ares ed alla validità dei nuovi materiali che stanno venendo fuori.

Comunque .......... se quelle di legno sono meglio .......... ci sarà un perchè ......... quindi attendo ansioso che ce lo illustri in maniera oggettiva ed inequivocabile (dalle altre parti usano il legno ci sarà un perchè non è oggettiva)
Ricordate...che il servo che nun se ribella...è peggio der padrone che lo comanda!!!!

http://www.strabiliardo.com Immagine
martille
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 11351
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 13:54

Messaggioda Resident Player » giovedì 16 settembre 2010, 18:16

scusa martille , ma c'e' l'hai con me ??? cerca per favore di rivolgerti con piu' educazione alle persone , io ho posto una questione , perche' la devi mettere sempre sul piano della presa in giro alla persona ??? io non ti conosco e tu nemmeno cerca per favore di avere piu' rispetto per favore

comunque visto che tu sai tutto , facciamo cosi' , tutte le trasmissioni di "Biliardissimo" sono sul sito di Telegenova e ammenoche' non fossi ubriaco , Nascinbene ha detto proprio quelle parole , e l'Ares non e'stata nemmeno nominata in trasmissione , non c'entra assolutamente niente , ma se tu vuoi credere cosi' , fallo pure non e' un mio probblema !!!

che le stecche di legno siano migliori l'hai scritto tu non io , io ripeto e sarebbe meglio che leggi quello che scrivo , ho chiesto a tutti del perche' i 5 birilli giocano con delle stecche differenti , punto !!! tutto il resto l'hai aggiunto tu......

ti faccio un'altra domanda ma ti chiedo cortesemente di rispondere a tema e non con prese in giro e battute ironiche come tuo solito . " tu con cosa giochi ??? legno o materiali compositi ??? hai mai giocato con il legno ??? che caratteristiche ha la tua stecca???"

saluti dal Resident
Resident Player
Non connesso
Utente
 
Messaggi: 19
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 5 settembre 2010, 20:24

Messaggioda Riccardo » giovedì 16 settembre 2010, 18:38

E' chiaro che si può giocare a pool, a carambola, a birilli, a snooker, a piramide russa, a funghetto tutti con la stessa stecca... ma per giocare a un certo livello (non per forza al top) ogni specialità richiede il giusto attrezzo.

Le stecche da birilli sono più corte e di diverso materiale perché sono più rigide. Non serve avere un puntalino da 10 che flette in maniera esagerata... a 5 birilli bisogna tirare un 7 sponde o un filotto di 3 passate e 1/2 e la stecca deve trasmettere molta potenza e deve andare dritta. Le nostre stecche rallentano la corsa della battente.

Ci sono anche da noi i fanatici del legno, ma sono una netta minoranza. Sono in genere persone anziane che vivono sui ricordi delle vecchie fraschetta.

Esasperando poi il discorso dei materiali e chiaro che si sconfina nelle logiche di mercato... ma è una legge che c'è ovunque mica è una nostra prerogativa!

In ultimo ti consiglio di non andare in giro a insegnare a stare al mondo alla gente... se c'è uno che ha esordito dandoci simpaticamente dei coglioni quello sei tu. Scendi dal piedistallo e vieni in mezzo a noi mortali.
Quando un uomo con una stecca qualsiasi incontra un uomo con una Joker, l'uomo con una stecca qualsiasi è un uomo morto! (M.B.)
Riccardo
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 5343
(Cerca: tutti)

Iscritto il: sabato 20 maggio 2006, 18:50
Località: Mortara (PV) - Milano

Messaggioda Resident Player » giovedì 16 settembre 2010, 18:54

io del co****ne non l'ho dato proprio a nessuno , e nemmeno l'ho dato da capire , lungi da me...........
passo ragazzi e' impossibile discutere con voi , siamo su due pianeti differenti...............
vecchietti , la fraschetta , puntali grossi.......ma che cavolo stai blaterando............
ma se siete voi che giocate con delle bilie giganti con dei puntali da 12 i vostri si che sono puntalini !!! noi giochiamo con bilie da 57,2 mm e puntali da 13 mm........
continuate pure a farvi raggirare i soldi per delle stecche fatte in catena senza anima , talmente rigide e poco scivolose che usate quasi tutti il guanto , cosi' la sensibilita' vostra e' zero assoluto.......
non so' se sei giovane (mi sembra di si) io ho cominciato a giocare con i boccioni e le buche strette e c'erano solo le stecche di legno , sai dov'e' il probblema , sono i vostri produttori , questi hanno paura delle stecche di legno , in quanto chi gioca con questo materiale una volta che ha trovato la sua stecca giusta non la cambia piu' per molti anni , allora come farebbero a vendere cosi' tante stecche su pochissimi giocatori che ci sono , ripeto siete 15000 / 20000 giocatori in tutto il mondo , non siete una minoranza...........non esistete !!!! perfino il piramid vanta 10 volte i vostri tesserati !!!
mi spiace parlare cosi' , ma quando sento certi discorsi mi scende prorpio la catena

non preoccupatevi credo che salvo offese ricevute , non scrivero' mai piu' nel vostro forum , qui non vige la liberta' di scrivere , chi la pensa diversamente non puo' scrivere................

saluti dal Resident
Resident Player
Non connesso
Utente
 
Messaggi: 19
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 5 settembre 2010, 20:24

Messaggioda Riccardo » giovedì 16 settembre 2010, 20:10

ciao
Quando un uomo con una stecca qualsiasi incontra un uomo con una Joker, l'uomo con una stecca qualsiasi è un uomo morto! (M.B.)
Riccardo
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 5343
(Cerca: tutti)

Iscritto il: sabato 20 maggio 2006, 18:50
Località: Mortara (PV) - Milano

Messaggioda Glux » giovedì 16 settembre 2010, 20:22

Credo che la legge del marketing sia uguale dappertutto. Noi birillari siamo passati da i puntali in legno a quelli metallici ed infine a quelli in fibra composita, come voi siete passati dal puntale classico, a quello a forma "strombazzata" (non so come si chiama  :D ) al 314 ed a quello longoni in più strati ... insomma tutto il mondo è paese  :)
_____________
Calma e gesso!
Glux
Non connesso
Avatar utente
Utente Spirituale
 
Messaggi: 1030
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 28 febbraio 2006, 12:19
Località: Pescara

Messaggioda martille » giovedì 16 settembre 2010, 22:20

ti ho preso in giro ???? Ti ho chiesto spigazioni oggettive delle argomentazioni e punto.

Con che materiale gioco o ho giocato ???? probabimente con tutto quello che c'è sul mercato e non esagero, visto che di stecche e materiali ne ho provate a quintali. In questo momento ho una Ares in MKT con puntale da 50, al momento uso quello bianco e fino a poco fa il carbon legno. Ho una joker con puntale da 60, uno in carbonlegno ed uno in kevlar, una stecca con puntale da 70 in carbonlegno e cono non intubato in acero e gioco con una stecca con cono in ergal, puntale bianco e calcio in legno intubato. Fino a poco fa avevo una stecca totalmente in legno sulla quale ho montato puntali in acero canadese, carbonio, carbonio unidirezionale alto modulo, litium e carbonlegno. Di questa ho avuto la versione con puntale da 60 e quella con puntale da 72. Poi se vuoi che vada più indietro nel tempo un'altra ventina di stecche almeno di quelle che ho avuto le ricordo ..... di altre ho perso le tracce ......

Oggettivamente ti posso dire che non c'è alcun motivo serio per pensare che il legno sia migliore degli altri materiale .......... anzi ..........

Per finire .... perchè ho un tono irridente nei tuoi confronti ???? Semplicemente per ripagarti con la stessa moneta da te utilizzata finora ..... è fastidioso vero ???? Allora riflettici !!!!

P.S. come puoi notare sulla tua pelle ..... non serve usare epiteti o offese per prendere qualcuno per i fondelli
Ultima modifica di martille il giovedì 16 settembre 2010, 22:20, modificato 2 volte in totale.
Ricordate...che il servo che nun se ribella...è peggio der padrone che lo comanda!!!!

http://www.strabiliardo.com Immagine
martille
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 11351
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 13:54

Prossimo


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 14 ospiti

cron

Login Form

Chi c’è in linea

In totale ci sono 14 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 14 ospiti
Record di utenti connessi: 356 registrato il domenica 27 febbraio 2011, 8:33

Visitano il forum: Nessuno e 14 ospiti