RSS Facebook Twitter

Angolo con biglie parificate sulla corta

Tecnica, tattica, sistemi e materiali di gioco

Angolo con biglie parificate sulla corta

Messaggioda Cico » venerdì 28 novembre 2003, 10:39

Tiro molto molto pericoloso. Se mal eseguito costa al 99% la bevuta sul castello.
Voi come lo eseguite? Con quale taglio, forza, ecc ecc?
Io spesso vado parecchio in crisi.

Forza con i vostri pareri!!!!

Saluti
Cico
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 4999
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 4 novembre 2003, 13:39
Località: Milano - Specialità Birilli

Messaggioda ares » venerdì 28 novembre 2003, 10:54

dipende dalla distanza dalla corta.
Se sono vicine io gioco un filino di taglio a scappare ed in testa per passare vicino al castello e posizionarmi in buca opposta e prendo l'avversaria al quanto fine per fargli fare l'angolo e finire su sponda opposta.
Se sono un pò + lontante invece lo gioco con taglio a tenere sulla sponde la mia e l'avversaria abbastanza fine, e spero sempre di non rimpallare.
Questo è quello che faccio teoricamente ma nella pratica è tutto molto + complicato :vodoo:  :vodoo:  :vodoo:

Ares
ares
Non connesso
Avatar utente
Utente Spirituale
 
Messaggi: 1334
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 4 novembre 2003, 17:56
Località: Milano

Messaggioda Aurora » venerdì 28 novembre 2003, 11:01

Io bevo e basta, quindi, con estremo sconforto di chi ha provato migliaia di volte a spiegarmelo, non lo tiro.
Aurora
Non connesso
Avatar utente
Utente Spirituale
 
Messaggi: 1005
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 17 novembre 2003, 14:37
Località: Sesto Calende

Messaggioda ares » venerdì 28 novembre 2003, 11:11

e cosa tiri?

Ares
ares
Non connesso
Avatar utente
Utente Spirituale
 
Messaggi: 1334
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 4 novembre 2003, 17:56
Località: Milano

Messaggioda Cico » venerdì 28 novembre 2003, 11:58

Alla fine a me capita spesso di giocare la messa a scappare con la mia. Naturalmente la meccanica di tiro è simile, ma concentrandomi a colpire la mia per non farla andare a bere, non realizzo punti ma almeno mi metto in salvo!!!!!!!!
Cico
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 4999
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 4 novembre 2003, 13:39
Località: Milano - Specialità Birilli

Messaggioda jerruzzo » venerdì 28 novembre 2003, 12:26

Bè...se sono incollate a sponda un'alternativa a far scappare la propria palla è l'accosto facendo toccare l'a lunga all'avversaria facendola tornare indietro sulla propria...
Cmq è difficilina anke questa soluzione...però se fatta bene....
ciao!
jerruzzo
Non connesso
Utente Nazionale
 
Messaggi: 615
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 4 novembre 2003, 16:24
Località: Torino

Messaggioda Aurora » venerdì 28 novembre 2003, 14:20

[quote]
e cosa tiri?

Ares
[/quote]

Qualche parolaccia, di solito...poi l'accosto o delle robe irripetibili!
Aurora
Non connesso
Avatar utente
Utente Spirituale
 
Messaggi: 1005
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 17 novembre 2003, 14:37
Località: Sesto Calende

Messaggioda federicodellestelle » venerdì 28 novembre 2003, 15:02

Si tira mezza palla con colpo sotto ad allargare, cioè dalla parte del castello, in modo che l'avversaria vada di due sponde sul castello e la tua aggiri lo stesso toccando 4 sponde e si vada a riposizionare nel quadrato di partenza del tiro. Può esserci il rimpallo nel quadrato 3, ovvero dopo che la tua ha toccato la terza sponda, ma non è detto che si vada a bere. Per eviatre il rimpallo puoi eseguire lo stesso tiro con effetto contrario, cioè dalla parte opposta al castello, in modo che l'avversaria giunga di due sponde sul castello e la tua di colpo vada in direzione della corta opposta. Non c'è rimpallo, ma al massimo poi ri- parificare le biglie. Oppure poi giocare la stessa porzione di biglia con colpo in testa ad allargare anche in questo caso, non c'è rimpallo, ma puoi solo parificare. Oppure puoi adottare la soluzione strepitosa dell'angolo traversato! Colpo difficilissimo ma di sicuro impatto sul pubblico. 3/4 di palla avversaria con effetto ad allargare in modo che l'avversaria tocchi la corta, la lunga e dinuovo la lunga opposta realizzando il filotto di terza! La tua di colpo gira attorno al castello. Lo tiro di solito quando sto sotto chiusura e l'avversario è a distanza debita o, comuqnue, quando voglio impressioanre la platea.
federicodellestelle
Non connesso
Utente Zen
 
Messaggi: 821
(Cerca: tutti)

Iscritto il: sabato 15 novembre 2003, 11:03
Località:

Messaggioda max » venerdì 28 novembre 2003, 15:02

Vengono insegnati due modi ben diversi per giocare questo tiro (se le bilie sono appoggiate a sponda).
Tutto dipende dalla distanza tra la corta e l'avversaria.
Purtroppo riesco a giocare benino solo uno dei due.
Se tra l'avversaria e la corta c'è almeno 1 diamante e mezzo si possono fare punti e copertura angolo - angolo (anche alla goriziana).
Ma è così difficile ... perchè la battente fa tutto il giro del tavolo.
Se invece l'avversaria è molto vicina alla lunga e c'è almeno uno spazio di mezzo diamante dalla corta è preferibile una bricolla di tutto effetto (così dice Albrito), se non si fanno punti almeno c'è la messa di castello.
max
Non connesso
Utente Ordinario
 
Messaggi: 40
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 19 novembre 2003, 16:47
Località:

Messaggioda ares » venerdì 28 novembre 2003, 18:43

scusami max, ma se la avversaria è in centro biliardo con distanza mezzo diamante dalla corta come fai a fare la bricolla?

Ares
ares
Non connesso
Avatar utente
Utente Spirituale
 
Messaggi: 1334
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 4 novembre 2003, 17:56
Località: Milano

Messaggioda max » venerdì 28 novembre 2003, 19:14

Mi sembra di aver scritto che l'avversaria deve trovarsi molto vicino alla lunga (l'importante è che ci sia almeno il passaggio per la battente sennò tiri lo schiaffo se è attaccata alla lunga) e sia almeno a mezzo diamante dalla corta allora si tira la bricolla di tutto effetto.
Non l'ho inventato io, in questi casi Albrito la tira proprio in questo modo.
Lo schiaffo in questa posizione l'ho anche visto fare in TV da Riondino al Torneo di Cirò Marina della scorsa stagione, la battente è rimasta sul posto dell'avversaria, l'avversaria è andata subito dietro il castello in copertura e il suo avversario (che non ricordo il nome) ha dovuto battere uno sponda - bilia impegnativo.
max
Non connesso
Utente Ordinario
 
Messaggi: 40
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 19 novembre 2003, 16:47
Località:

Messaggioda max » venerdì 28 novembre 2003, 19:26

Naturalmente io intendo bricolla di effetto 4 (fuori bilia), è logico che la cosa più importante è capire il punto sulla corta da mirare perchè in questo caso l'angolo che deriva dalla battente è molto più ampio dei 45° che hai quando la tiri invece dal quadrato opposto.
Il tiro che ha fatto Riondino è testimoniabile perchè quella partita l'ho registrata in quanto mi piace il suo tipo di gioco che, a mio parere, è da attaccante nato.
max
Non connesso
Utente Ordinario
 
Messaggi: 40
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 19 novembre 2003, 16:47
Località:

Messaggioda ares » venerdì 28 novembre 2003, 19:43

ma scusa, giocando questo tipo di tiro, la avversaria non tiene verso l'opposto del castello?

Ares
ares
Non connesso
Avatar utente
Utente Spirituale
 
Messaggi: 1334
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 4 novembre 2003, 17:56
Località: Milano

Messaggioda max » lunedì 1 dicembre 2003, 10:15

Sai Ares che non sono riuscito a capire la tua domanda?
max
Non connesso
Utente Ordinario
 
Messaggi: 40
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 19 novembre 2003, 16:47
Località:

Prossimo


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti

Login Form

Chi c’è in linea

In totale ci sono 9 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 9 ospiti
Record di utenti connessi: 1297 registrato il domenica 12 giugno 2016, 22:21

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti