RSS Facebook Twitter

Centro della bilia

Tecnica, tattica, sistemi e materiali di gioco

Re: Centro della bilia

Messaggioda LuigiBrigada » venerdì 10 gennaio 2020, 22:05

nonno luigi
SONO DACCORDO.
la giocata del trucco argentino, se è quella come è stata spiegata non ce nessun trucco, ma e una giocata senza margine di errore una precisione millimetrica e come diceva lotti +esibizione che altro,xche i 14 punti si potevano fare anche di prima , colpendo lavv piano leggermente a sinistra tocca il pallino che abbatte il rosso.
il trucco ce quando ai unfisso 30 cent dal castello bilie vicine 2- 3-4-5-millimetri, appoggia la stecca sulla corta , con la sinistra inpugna il puntale con lanelloleggermente stretto lo avvicini alla batt piano fino ad un paio di mm in pancia non sotto altrimenti torna e la tocchi 2 volte facendo sempre una leggera pressione sul tappeto cosi non si muove, co la destra inpugna il calcio e avvicina la mano fino a toccare con lindice la sponda,premi retrocedi la stecca di pochissimo la stecca  sempre appoggiata alla sponda tiri piano quando l'indice tocca la sponda la steccata e ferma ma avendo un pochino di forza va avanti di qualche mm toccando la batt di poco ma quel tanto da spingere lavv nel castello.
x chi non lo conose puo essere untrucco ma la giocata e regolare .

      saluto  buone cose  nonno luigi :ciao:  :ciao:  :ciao:
LuigiBrigada
Non connesso
Utente Super Master Pro
 
Messaggi: 391
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 7 settembre 2016, 13:00

Re: Centro della bilia

Messaggioda VITALOTTI » sabato 11 gennaio 2020, 0:03

Sicuramente più di tocco e sofisticata questa soluzione ed esecuzione,se ho ben capito la descrizione.Unica cosa che non mi torna:se è un fisso a 30cm dal castello e bilie vicinissime come può la stecca trovarsi adagiata sulla corta,nonno? Torno poi al punto base che quel "trucco argentino" era un mero esempio di fermo bilia o "change of color"  a breve distanza.
Ultima modifica di VITALOTTI il sabato 11 gennaio 2020, 0:03, modificato 1 volta in totale.
VITALOTTI
Non connesso
Utente Super Master
 
Messaggi: 263
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 29 settembre 2019, 17:51

Re: Centro della bilia

Messaggioda luigi » sabato 11 gennaio 2020, 11:00

Uscendo dal contesto dell'argomento "Centro della bilia", ma restando in quello delle "bilie molto ravvicinate". Consiglio di cercare su you tube il filmato di un campione americano di Pool (Mike Massey), dove spiega una sua personale tecnica per cavarsela al meglio in detta circostanza. Personalmente l'ho provata e la trovo, con un minimo di pratica, funzionale e, oserei dire, "geniale". Dato che detesto l'atteggiamento, qui sul Forum, del... "dire e non dire...", aggiungo che, a grandi linee, consiste in un modo particolare sia di approcciare il tiro che di impugnare la stecca. Mi è però impossibile,a parole, spiegarne esattamente la metodica. Per rendervene conto ed eventualmente provare (cosa che Vi invito a fare) dovete vedere il filmato. Una immagine vale più di mille parole.
Sgomberate la mente dal pregiudizio del fatto che Massey gioca a Pool, la sua tecnica, una volta che si è imparato ad usarla (non è difficile), può tornare assai utile anche nei birilli.
Il "segreto", alla base del tutto, come spiega lo stesso Massey nel filmato, consiste nel fatto che per "piccoli movimenti", è meglio usare "muscoli piccoli" invece di... muscoli grandi... Geniale nella sua semplicità.
luigi
Non connesso
Utente Super Spirituale
 
Messaggi: 1446
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 4 marzo 2004, 23:48
Località:

Re: Centro della bilia

Messaggioda 1970_Nicola » sabato 11 gennaio 2020, 14:22

Luigi grazie ma un parametro di ricerca su youtube?
Ho provato ovviamente con Mike Massey ma è uscita una marea di video. Ho provato a leggere i titoli, sperando che fossero indicativi per cercare questa tecnica, ma non ho trovato nulla.
Ultima modifica di 1970_Nicola il sabato 11 gennaio 2020, 14:22, modificato 1 volta in totale.
1970_Nicola
Non connesso
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 2562
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 18 agosto 2006, 20:27
Località:

Re: Centro della bilia

Messaggioda 1970_Nicola » sabato 11 gennaio 2020, 14:28

Luigi falso allarme, forse l'ho travato, confermi???
https://youtu.be/4Ouh5J3k9tQ
Più tardi me lo guardo.
1970_Nicola
Non connesso
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 2562
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 18 agosto 2006, 20:27
Località:

Re: Centro della bilia

Messaggioda luigi » sabato 11 gennaio 2020, 15:06

Esatto Nicola.
Uno è quello che hai trovato. Oltre a quello, c'è anche questo:
https://www.youtube.com/watch?v=bBgZt50gulM
Se per caso da questa URL non si apre, sulla stringa di ricerca di you tube digita:
FaDa Vlogs Mike Massey e vedrai che lo trovi.
Il concetto espresso è il medesimo, ma, per certi versi, in quest'ultimo è forse anche spiegato meglio. Comunque, vale la pena guardarli entrambi.
Scusa se non ho indicato primi dove trovare i filmati.
Ciao
luigi
Non connesso
Utente Super Spirituale
 
Messaggi: 1446
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 4 marzo 2004, 23:48
Località:

Re: Centro della bilia

Messaggioda VITALOTTI » sabato 11 gennaio 2020, 16:13

Interessante. Potremmo definirla "OK HANDLE":pollice e indice a sostenere la stecca quasi simulando il gesto di ok
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
VITALOTTI
Non connesso
Utente Super Master
 
Messaggi: 263
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 29 settembre 2019, 17:51

Re: Centro della bilia

Messaggioda LuigiBrigada » sabato 11 gennaio 2020, 23:29

nonno luigi
oggi sono andato al csb e abbiamo fatto delle ricerche sullo scarto +la stecca è rigida + scarta, queste prove vengono fatte sempre con la stecca a livello orizzontale, in caso si alzasse leggermente il manico la rotazione è obliqua in questo caso la bilia morde  sul tappeto cambiando direzione e la giocata è falsa.
lotti metti le due bilie tra la penitenza del pallino e il castello sulla linea centrale del biliardo un cent di distanza  x iniziare appoggia la stecca sul diamante centrale della corta e segui le prime istruzioni la stecca sempre alivello non è difficile e in poco tempo riesi.
un conteggio interessante x chi non lo conose, io consiglio chi non conta di imparare non è dufficile e una volta meemorizati vengono da se ed è un grande aiuto.
la BRICOLLA mi piacerebbe sapere come mai questo nome.
mettiti sullangolo destro della corta =50, vai sul primo diamante  della lunga 10 traccia  una diagonale sulla corta di fronte sul 12 alla tua snistra,quando la batt si trova su quella linea taglio 3 morbido la batt va sul rosso , aumenta o diminuise di un punto ogni diamante e ogni birillo, sembra difficile manon lo è.

                                   saluto buone cose   nonno luigi   :ciao:
LuigiBrigada
Non connesso
Utente Super Master Pro
 
Messaggi: 391
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 7 settembre 2016, 13:00

Re: Centro della bilia

Messaggioda VITALOTTI » domenica 12 gennaio 2020, 1:01

Ora è chiara la posizione di quel fisso,nonno. Poi oggi ho visto quei video di Massey proposti da Luigi. Sulla bricolla standard nessun problema e sempre grazie,nonno,per la dedizione elargita.Ormai sto cercando pian piano di sensibilizzare il tiro,ossia formarmi delle linee visive partendo da una angolazione base (sistema numerico base) e di lì applico le giuste compensazioni. Un livello successivo è quello di chiedersi:ma la bricolla quando è meglio di tutto taglio e quando di mezzo o con gradazioni di effetto? E qui dovremmo aprire un nuovo topic.Secondo me va valutato al meglio l'angolo di caduta sull'avversa e,ponderato ciò,graduare gli effetti. Ma ci sono tante posizioni di bricolla:dal ricciolo a bilie nello stesso quadrato.BRICOLLA=gerla,sacco.Da qui a come sia passato nel gergo biliardistico mai saputo
Ultima modifica di VITALOTTI il domenica 12 gennaio 2020, 1:01, modificato 1 volta in totale.
VITALOTTI
Non connesso
Utente Super Master
 
Messaggi: 263
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 29 settembre 2019, 17:51

Re: Centro della bilia

Messaggioda 1970_Nicola » domenica 12 gennaio 2020, 12:34

luigi ha scritto:Esatto Nicola.
Uno è quello che hai trovato. Oltre a quello, c'è anche questo:
https://www.youtube.com/watch?v=bBgZt50gulM
Se per caso da questa URL non si apre, sulla stringa di ricerca di you tube digita:
FaDa Vlogs Mike Massey e vedrai che lo trovi.
Il concetto espresso è il medesimo, ma, per certi versi, in quest'ultimo è forse anche spiegato meglio. Comunque, vale la pena guardarli entrambi.
Scusa se non ho indicato primi dove trovare i filmati.
Ciao


Luigi ma quali scuse, figurati.
Anzi grazie a te.
Video davvero interessanti. Mi è capitato di vedere un amico toscano, non un professionista ma esattamente il contrario, tirare un giro di colpo con biglie allineate in buca, con una tecnica simile.
L'unica differenza è che lui non usava due dita ma la mano girata rispetto alla classica.
Nononstante tutto riusciva a tenere la sua benissimo evitando il rimpallo.
Quando ho capito la tecnica, e cioè nel tiro viene coinvolto solo il peso della stecca senza applicare alcuna spinta particolare se non quella generata dal leggero pendolamento, cominciai ad applicarle a situazioni simili con risultati decenti.
Ora di sicuro non ci riuscirei  :ferito:
1970_Nicola
Non connesso
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 2562
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 18 agosto 2006, 20:27
Località:

Re: Centro della bilia

Messaggioda LuigiBrigada » domenica 12 gennaio 2020, 22:37

nonno luigi
lotti nel la sala dove vado da anni e iscritto un nazionale che è stato x anni nei profezionisti lo conosiuto da bambino e siamo molto amici, o imparato molto da lui, anche dal luigi o imparato molto,e un po da tutti come normalmente an  fatto tutti, poi x salire in alto ci vogliono aaltre cose,e se ci ssono e li usi sali, se non ci sono o non puoi usarli x motivi + importanti pazienza.
quando abbiamo fatto la ricerca questa giocata di bricolla lui lo faceva di una precisione millimetrica quando l'avv è in castello, mentre se è tra birilli e lunga che sono miliaia le posizioni,la prima cosa è stabilire una forza giusta che la bilia avv percorre il doppio  della distanza che ce tra lei e i birilli prendi bilia e fai messa,x cui tutti i tiri indiretti forza giusta e messa.
                              
                                 saluto buone cose   nonno luigi
LuigiBrigada
Non connesso
Utente Super Master Pro
 
Messaggi: 391
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 7 settembre 2016, 13:00

Re: Centro della bilia

Messaggioda VITALOTTI » domenica 12 gennaio 2020, 23:36

Perfettamente d'accordo.Le forze sono l'anima del biliardo perché tanto si arriva (in caso di esecuzione difettosa o lo si supera o non ci si avvicina) sempre ad un punto di perfetta distribuzione rispetto ad un centro geometrico che chiamiamo castello.Bricolla,giro di calcio o garuffe solo per fare esempi classici.Esulando qui da soluzioni alternative che lasciano coperture a vista  scomode
Ultima modifica di VITALOTTI il domenica 12 gennaio 2020, 23:36, modificato 1 volta in totale.
VITALOTTI
Non connesso
Utente Super Master
 
Messaggi: 263
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 29 settembre 2019, 17:51

Re: Centro della bilia

Messaggioda sernello » mercoledì 15 gennaio 2020, 11:47

fabrisoft ha scritto:se magari una volta tanto entrassi dicendo quello che vuoi dire, se lo vuoi dire, senza alludere, senza intendere, senza "io lo so ma non ve lo dico", non si presenterebbero situazioni del genere.

:boh:
Ultima modifica di sernello il martedì 21 gennaio 2020, 9:15, modificato 1 volta in totale.
La saccenza mascherata dal COPIA-INCOLLA....che fastidio.
sernello
Non connesso
Avatar utente
Utente Zen
 
Messaggi: 804
(Cerca: tutti)

Iscritto il: sabato 22 aprile 2006, 10:21

Re: Centro della bilia

Messaggioda Bata_Reyes » giovedì 16 gennaio 2020, 13:36

mettilo però qualche puntino di sospensione  :lol:
Pentiteve diauli!
Bata_Reyes
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 4223
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 30 aprile 2013, 13:21
Località: Chiasso (Svizzera) e Milano - Pool player

Re: Centro della bilia

Messaggioda LuigiBrigada » giovedì 16 gennaio 2020, 23:24

nonno luigi
o ancora le idee un pochino confuse mi pacerebbe chiariele ,si parla di centro bolia , e di rotazione , ma se io voglio fare arrivare la mia bilia allavv senza rotazione non è tanto difficile ,e +le bilie sono vicine + la giocata diventa facile , ma questo vale solo se tieni conto solo della bilia battente, il difficile o quasi impossibile è se devi tenere conto della direzione , eil percorso della bilia avv e trovare una posizione delle bilie  che si addetta a tutte queste considerazzioni secondo mè è impossibile.
poi si parla di centro palla x mè tutti i punti sono centro, e se limpatto delle bilie avviene in un centro frontale superiore ai 3/4 anche se ci arrivi senza rotazione la batt fara sempre + strada dellavversaria, ameno che non dai un colpo particolare che non è tanto facile ci vogliono doti molto ma molto superiori alla media.
lotti lanello o okei quando giochi a biliardo non va bene cosi, lunghia dell'indice deve appoggiare sul polpastrello del pollice in modo che si allarga e si strige e la stecca e sempre bloccata  , nenè gomes il primo anello dell'indice arrivava sul polpastrello del pollice aaveva anche delle grandi mani.  

                                   saluto bune cose  nonno luigi
Ultima modifica di LuigiBrigada il giovedì 16 gennaio 2020, 23:24, modificato 1 volta in totale.
LuigiBrigada
Non connesso
Utente Super Master Pro
 
Messaggi: 391
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 7 settembre 2016, 13:00

PrecedenteProssimo


Chi c’è in linea

Visitano il forum: jack_of_spades, petrou e 16 ospiti

Login Form

Chi c’è in linea

In totale ci sono 18 utenti connessi :: 2 iscritti, 0 nascosti e 16 ospiti
Record di utenti connessi: 1297 registrato il domenica 12 giugno 2016, 22:21

Visitano il forum: jack_of_spades, petrou e 16 ospiti