RSS Facebook Twitter

SONDAGGIO: La prossima grande rivoluzione

Tecnica, tattica, sistemi e materiali di gioco

Quale sarà la prossima grande innovazione che rivoluzionerà il gioco?

1. Nuove biglie ancora più elastiche
1
6%
2. Nuove sponde ancora più performanti (elasticità e geometria)
1
6%
3. Nuovi "cuoietti" che rendono superfluo l'utilizzo del gesso
2
13%
4. Nuovo panno anti-umidità che rende superfluo il riscaldamento del tavolo
9
56%
5. altro... (aggiungi nei commenti la tua risposta)
3
19%
 
Voti totali : 16

Re: SONDAGGIO: La prossima grande rivoluzione

Messaggioda Bata_Reyes » sabato 5 ottobre 2019, 13:24

D'accordo anch'io, del resto significherebbe semplicemente equiparare l'Italia a qualunque altro paese al mondo in ambito biliardistico.
Pentiteve diauli!
Bata_Reyes
Connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 4155
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 30 aprile 2013, 14:21
Località: Chiasso (Svizzera) e Milano - Pool player

Re: SONDAGGIO: La prossima grande rivoluzione

Messaggioda 1970_Nicola » sabato 5 ottobre 2019, 14:01

No, no e no!!   :basta:
:D  :D  :D  :D  :D
Il biliardo mi piace così.
Posso essere d'accordo a risolvere il problema panni/riscaldamento, ma sull'eliminare il rientro proprio no.
Una volta ho giocato su un biliardo senza rientro, fatto appositamente così, ed è stata una noia mortale. In caso filotto, bastaba tirare leggermente di palla poco scarsa che dopo 3 passate, il filotto era assicurato.
Gestire il rientro, mi pare più divertente e tecnico..........ovviamente a mio modestissimo parere.

In merito ad equiparare l'Italia al resto mondo non ne capisco il motivo.
Sono sempre stato d'accordo a diventare internazionali ed ad avvicinarci ad altre discipline, ma che usano lo stesso biliardo.
Vedi la intelligentissima operazione nel passare dai biliardi con le buche agli attuali, mossa per avvicinarsi alla famosissima carambola a 3 sponde.
Ma che senso avrebbe avvicinarsi al pool per esempio o alla piramide russa???
Ultima modifica di 1970_Nicola il sabato 5 ottobre 2019, 14:01, modificato 1 volta in totale.
1970_Nicola
Non connesso
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 2432
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 18 agosto 2006, 21:27
Località:

Re: SONDAGGIO: La prossima grande rivoluzione

Messaggioda amedeo » sabato 5 ottobre 2019, 18:13

Ciao Nicola, penso che Bata volesse riferirsi al post di Andrea
e quello mio, o no?...  :ciao:
amedeo
Non connesso
Utente Attivo
 
Messaggi: 91
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 1 maggio 2015, 21:33

Re: SONDAGGIO: La prossima grande rivoluzione

Messaggioda Bata_Reyes » sabato 5 ottobre 2019, 20:55

1970_Nicola ha scritto:
In merito ad equiparare l'Italia al resto mondo non ne capisco il motivo.


Come dice Amedeo intendevo equiparare l'Italia agli altri paesi eliminando assurdità tutte italiote come l'omologazione della stecca. Se avesse un minimo di utilità esisterebbe da qualche altra parte. Ma ovviamente, come tutti sappiamo (anche alla FIBIS lo sanno) non serve a nulla.
Ultima modifica di Bata_Reyes il domenica 6 ottobre 2019, 1:30, modificato 2 volte in totale.
Pentiteve diauli!
Bata_Reyes
Connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 4155
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 30 aprile 2013, 14:21
Località: Chiasso (Svizzera) e Milano - Pool player

Re: SONDAGGIO: La prossima grande rivoluzione

Messaggioda amedeo » sabato 5 ottobre 2019, 21:47

Grande Bata :okpollicione:  :D
amedeo
Non connesso
Utente Attivo
 
Messaggi: 91
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 1 maggio 2015, 21:33

Re: SONDAGGIO: La prossima grande rivoluzione

Messaggioda 1970_Nicola » sabato 5 ottobre 2019, 22:11

Tutto chiaro adesso  :okpollicione:
1970_Nicola
Non connesso
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 2432
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 18 agosto 2006, 21:27
Località:

Re: SONDAGGIO: La prossima grande rivoluzione

Messaggioda andrea alt » sabato 5 ottobre 2019, 22:29

Comunque nik interessante il tuo no... No e no!!! Hahaha... D'accordo col rientro e col resto..
andrea alt
Non connesso
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 2177
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 26 marzo 2012, 12:50
Località: Ortona (CH)

Re: SONDAGGIO: La prossima grande rivoluzione

Messaggioda ecio » lunedì 7 ottobre 2019, 14:18

Colleghi,
leggo con piacere le risposte e le argomentazioni di tutti ma visti gli OT specifico meglio le intenzioni iniziali del sondaggio...

1. Con questo sondaggio intendevo parlare di biliardo in senso generale, senza nessun confine di disciplina, di nazionalità o di federazione.
2. Volevo parlare di tecnologia e materiali costruttivi. Gli esempi che ho portato nel primo post (il piano in ardesia, le sponde in gomma, il cuoietto, le biglie fenoliche) sono state innovazioni importanti per tutte le discipline, che hanno alzato in modo drastico il livello di gioco. L'idea era dunque quella di provare a immaginare la tecnologia o il materiale che nel prossimo futuro potrebbero far evolvere ulteriormente il gioco.

Comunque, ripeto, grazie a tutti per gli interventi!  ;)  :okpollicione:
mECIOjoni!

ecio che gioca

ecio che scrive


Per me, ogni tiro è un tiro di prova.
Gianni Bombardi
ecio
Non connesso
Avatar utente
Utente Naz-Pro
 
Messaggi: 666
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 29 giugno 2007, 12:30
Località: Torino

Re: SONDAGGIO: La prossima grande rivoluzione

Messaggioda ilsanto » lunedì 7 ottobre 2019, 21:15

Il punto è che gran parte delle componentistiche del biliardo, sono le stesse da tempo immemore e sono dure a morire (a ragion dovuta, aggiungerei). Quindi non parlerei di “rivoluzione” ma di semplice evoluzione.

Stecca: il legno è ancora il miglior materiale per una stecca da biliardo ma ha i suoi limiti ed è suscettibile a molte variabili. Per cui hanno studiato e realizzato materiali nuovi, non tanto perché ci si gioca meglio ma perché essendo materiali compositi, sono più stabili e decisamente più duraturi.

Piano del tavolo: l’ardesia ha incominciato a sostituire il legno, due secoli fa. Quindi, mi sa che anche qui, di rivoluzione se ne vedrà poca. In natura è difficile trovare qualcosa che abbia le caratteristiche ed il costo dell'ardesia.

Panno: lana, ancora lana, sempre lana, da un paio di due secoli pure questa (pettinata o meno e oggi con diversi percentuali di nylon e Poliestere, a seconda del tavolo e del gioco). Difficile pensare ad un surrogato con le peculiarità della lana (adattate al panno).

Biglie: il passaggio dall’avorio alla resina è stata una necessità e non una rivoluzione. E la resina sintetica durerà ancora mille anni.

Cuoietto e Gessetti: La pelle multistrato è un risultato di anni di perfezionamento, non a caso…. e fintanto che il “cuoietto” sarà di pelle, i gessetti saranno di “gesso” (silicio, quarzite ecc. ecc.).

Mi sa che cambierà ben poco  :D
Ultima modifica di ilsanto il lunedì 7 ottobre 2019, 21:15, modificato 2 volte in totale.
ilsanto
Non connesso
Utente
 
Messaggi: 21
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 7 maggio 2019, 20:48

Re: SONDAGGIO: La prossima grande rivoluzione

Messaggioda ecio » giovedì 10 ottobre 2019, 10:05

ilsanto ha scritto: [...] difficile trovare [...]
Difficile pensare [...]


Se non fosse difficile che gusto ci sarebbe a discuterne e a provare ad immaginare qualcosa di nuovo, diverso, migliore?  :P :D
Ultima modifica di ecio il giovedì 10 ottobre 2019, 10:05, modificato 1 volta in totale.
mECIOjoni!

ecio che gioca

ecio che scrive


Per me, ogni tiro è un tiro di prova.
Gianni Bombardi
ecio
Non connesso
Avatar utente
Utente Naz-Pro
 
Messaggi: 666
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 29 giugno 2007, 12:30
Località: Torino

Re: SONDAGGIO: La prossima grande rivoluzione

Messaggioda ilsanto » giovedì 10 ottobre 2019, 12:55

ecio ha scritto:Se non fosse difficile che gusto ci sarebbe a discuterne e a provare ad immaginare qualcosa di nuovo, diverso, migliore?  :P :D


Con l'immaginazione cambi il mondo astratto, non i materiali (e ancor meno i materiali che, nel loro limite “fisico”, devono rendere in un determinato modo).
Il biliardo è un insieme di fisica e matematica applicata, con una spruzzatina di fantasia (variabili). Se vuoi innovazioni drastiche, devi prima cambiare le regole.
Ultima modifica di ilsanto il giovedì 10 ottobre 2019, 12:55, modificato 1 volta in totale.
ilsanto
Non connesso
Utente
 
Messaggi: 21
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 7 maggio 2019, 20:48

Re: SONDAGGIO: La prossima grande rivoluzione

Messaggioda Bata_Reyes » giovedì 10 ottobre 2019, 13:43

sì è vero che è difficile pensare a vere e proprie rivoluzioni, ma devo dire che ad esempio l'avvento così massiccio dei puntali in carbonio nel pool non me lo sarei aspettato. Quindi qualcosa di parzialmente inaspettato potrebbe accadere a livello di materali.
Ultima modifica di Bata_Reyes il giovedì 10 ottobre 2019, 13:43, modificato 2 volte in totale.
Pentiteve diauli!
Bata_Reyes
Connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 4155
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 30 aprile 2013, 14:21
Località: Chiasso (Svizzera) e Milano - Pool player

Re: SONDAGGIO: La prossima grande rivoluzione

Messaggioda ilsanto » giovedì 10 ottobre 2019, 14:32

Bata_Reyes ha scritto:sì è vero che è difficile pensare a vere e proprie rivoluzioni, ma devo dire che ad esempio l'avvento così massiccio dei puntali in carbonio nel pool non me lo sarei aspettato. Quindi qualcosa di parzialmente inaspettato potrebbe accadere a livello di materali.


Io non credo.
I puntali in materiale composito hanno sostituito il legno solo nelle specialità "italiane".  
Il Pool veleggia ancora bene con il legno, così anche lo Snooker. Quest'ultimo, poi, fa capire bene che il materiale composito non serve per avere maggior controllo della biglia ma essendo  più stabile e duraturo nel tempo, non ha bisogno di essere curato e sopratutto, eviti sorprese nel periodo medio-lungo.
Quindi, un puntale in carbonio ti semplifica la vita ma non ti fa giocare meglio di un puntale in legno.
Ultima modifica di ilsanto il giovedì 10 ottobre 2019, 14:32, modificato 2 volte in totale.
ilsanto
Non connesso
Utente
 
Messaggi: 21
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 7 maggio 2019, 20:48

Re: SONDAGGIO: La prossima grande rivoluzione

Messaggioda Bata_Reyes » giovedì 10 ottobre 2019, 14:59

Infatti io non arriverei mai a dire che un puntale in carbonio faccia giocare meglio (allenarsi fa giocare meglio...), però ha sicuramente delle caratteristiche interessanti (scarto ridotto al minimo, spinta impressionante). Inoltre non ha le fragilità del legno (non si piega, non lo sfini, non lo segni). Io ho provato il Mezz Ignite e mi ha colpito parecchio.
Quanto alla diffusione rispetto al legno, temo tu ti sia perso qualcosa, perchè attualmente è abbastanza dilagante... tra i professionisti ormai è la prima scelta. Poi è chiaro che per chi non vuole investire molto in un puntale, il legno rimane sempre una scelta scontata (i puntali in carbonio partono dai 450 euro), ma ti faccio notare che se metti in vendita un Revo, un Ignite o un Cynergy in un mercatino, lo vendi in 5 minuti a dir tanto...
Ultima modifica di Bata_Reyes il giovedì 10 ottobre 2019, 14:59, modificato 3 volte in totale.
Pentiteve diauli!
Bata_Reyes
Connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 4155
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 30 aprile 2013, 14:21
Località: Chiasso (Svizzera) e Milano - Pool player

Re: SONDAGGIO: La prossima grande rivoluzione

Messaggioda ilsanto » giovedì 10 ottobre 2019, 15:10

Hai detto bene: " tra i professionisti ormai è la prima scelta".

Tra i professionisti... che fanno del biliardo il loro guadagno.
Rischi zero, spese zero e tanta pubblicità.

Per gli amatori che se lo possono permettere, il puntale in carbonio è una scelta imposta dal mercato (che poi... se non vai proprio da Santi, un puntale "minimal" in carbonio lo porti via a 120 Euro).

Io stesso sto per "ibridare" la mia Ares, con un puntale da Pool, in carbonio. Ma solo perchè in legno - con quell'attacco, non me lo fa nessuno.
Ultima modifica di ilsanto il giovedì 10 ottobre 2019, 15:14, modificato 3 volte in totale.
ilsanto
Non connesso
Utente
 
Messaggi: 21
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 7 maggio 2019, 20:48

PrecedenteProssimo


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot], spizzico e 6 ospiti

Login Form

Chi c’è in linea

In totale ci sono 8 utenti connessi :: 2 iscritti, 0 nascosti e 6 ospiti
Record di utenti connessi: 1297 registrato il domenica 12 giugno 2016, 23:21

Visitano il forum: Google [Bot], spizzico e 6 ospiti