RSS Facebook Twitter

come non sbagliare un raddrizzo , numerazioni luci ombre

Tecnica, tattica, sistemi e materiali di gioco

Re: come non sbagliare un raddrizzo , numerazioni luci ombre

Messaggioda Riccardo » martedì 18 settembre 2012, 0:55

Si be', ma non gioco di parabola. Diciamo che si muovono diversamente le biglie, soprattutto la battente. Mi hanno insegnato questa meccanica anche nei filotti a spingere senza taglio. Sempre per far correre a sponda la battente.
Quando dico leggermente alzata, dico leggermente!  :D
:)
Ultima modifica di Riccardo il martedì 18 settembre 2012, 0:55, modificato 1 volta in totale.
Quando un uomo con una stecca qualsiasi incontra un uomo con una Joker, l'uomo con una stecca qualsiasi è un uomo morto! (M.B.)
Riccardo
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 5374
(Cerca: tutti)

Iscritto il: sabato 20 maggio 2006, 18:50

Re: come non sbagliare un raddrizzo , numerazioni luci ombre

Messaggioda l'artista » martedì 18 settembre 2012, 1:45

Se alzi il calcio non leggermente a tutto biliardo non prendi palla, se alzi poco invece sporzioni di qualche millimetro, il fenomeno è graduale e non scompare, ed è tanto piu marcato con panno battuto.
Questo è il motivo per cui i bravi giocatori cercano di giocare sempre(se possono) a stecca piatta. :ciao:
C'è un solo bene: il sapere. E un solo male: l'ignoranza.
(Socrate)
l'artista
Non connesso
Utente Spirituale
 
Messaggi: 1242
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 6 marzo 2009, 23:07

Re: come non sbagliare un raddrizzo , numerazioni luci ombre

Messaggioda Riccardo » martedì 18 settembre 2012, 8:18

Capisco, hai ragione. Però ti assicuro che più di un giocatore nazionale e pro mi hanno spiegato questa cosa. Purtroppo per mia ignoranza non ti so dare una spiegazione più "fisica" di quella che ho dato. Appena rivedo il mio ultimo maestro chiederò lumi!  :okpollicione:
Quando un uomo con una stecca qualsiasi incontra un uomo con una Joker, l'uomo con una stecca qualsiasi è un uomo morto! (M.B.)
Riccardo
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 5374
(Cerca: tutti)

Iscritto il: sabato 20 maggio 2006, 18:50

Re: come non sbagliare un raddrizzo , numerazioni luci ombre

Messaggioda AmassNotuka » martedì 18 settembre 2012, 8:28

Cosa devo fare per vedere gli schemi che vengono postati ?
AmassNotuka
Non connesso
Utente Spirituale
 
Messaggi: 1032
(Cerca: tutti)

Iscritto il: sabato 3 settembre 2011, 20:44

Re: come non sbagliare un raddrizzo , numerazioni luci ombre

Messaggioda Mago Fasma » martedì 18 settembre 2012, 8:40

@le ha scritto:
Riccardo ha scritto:..."alzare leggermente il c**o della stecca..."


Su questo non sono d'accordo.

Anch'io non sono d'accordo. Puoi usare quella steccata se colpisci piena l'avversaria, ma dato che devi prendere mezza palla e sei abbastanza lontano, la battente corre troppo.
Il sapere di non sapere è già un sapere (Socrate)
Mago Fasma
Non connesso
Avatar utente
Utente Spirituale
 
Messaggi: 1015
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 4 novembre 2008, 2:04
Località: Codogno

Re: come non sbagliare un raddrizzo , numerazioni luci ombre

Messaggioda david6650 » lunedì 5 novembre 2012, 17:32

le vostre risposte sono tutte utili ne farò buon uso .
grazie molto e buon biliardo a tutti . ciaooo !!
david6650
Non connesso
Utente
 
Messaggi: 9
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 23 maggio 2012, 8:51

Re: come non sbagliare un raddrizzo , numerazioni luci ombre

Messaggioda omeris » lunedì 5 novembre 2012, 17:48

un "consigliaccio" : imparati bene il somma 20 (e 25 per filotto di seconda passata) -  qui sul forum da qualche parte lo trovi   ;)
Ultima modifica di omeris il lunedì 5 novembre 2012, 17:48, modificato 1 volta in totale.
omeris
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 2593
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 29 febbraio 2008, 19:30
Località:

Re: come non sbagliare un raddrizzo , numerazioni luci ombre

Messaggioda martille » lunedì 5 novembre 2012, 18:07

Riccardo ha scritto:Si be', ma non gioco di parabola. Diciamo che si muovono diversamente le biglie, soprattutto la battente. Mi hanno insegnato questa meccanica anche nei filotti a spingere senza taglio. Sempre per far correre a sponda la battente.
Quando dico leggermente alzata, dico leggermente!  :D
:)


Steccando così schiacci la palla sul panno diminuendo lo scivolamento, per questo apre con più facilità.
Ricordate...che il servo che nun se ribella...è peggio der padrone che lo comanda!!!!

http://www.strabiliardo.com Immagine
martille
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 11351
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 13:54

Re: come non sbagliare un raddrizzo , numerazioni luci ombre

Messaggioda rik » lunedì 5 novembre 2012, 19:36

scusate l'ignoranza ma se scivola non ha meno atrito e quindi mantiene più rotazione e viceversa, se la schiaccio un  pò rotola subito e perde un pò di taglio laterale?grazie
'cresci conoscendo il tuo avversario:'
rik
Non connesso
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 4641
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 3 novembre 2006, 13:32
Località: milano

Re: come non sbagliare un raddrizzo , numerazioni luci ombre

Messaggioda martille » martedì 6 novembre 2012, 0:40

sí ma arriva meno carica di energia cinetica
Ricordate...che il servo che nun se ribella...è peggio der padrone che lo comanda!!!!

http://www.strabiliardo.com Immagine
martille
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 11351
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 13:54

Re: come non sbagliare un raddrizzo , numerazioni luci ombre

Messaggioda rik » martedì 6 novembre 2012, 15:23

proverò ancora...
Provato ... x come tiro io non cambia nulla
Ultima modifica di rik il martedì 6 novembre 2012, 15:23, modificato 1 volta in totale.
'cresci conoscendo il tuo avversario:'
rik
Non connesso
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 4641
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 3 novembre 2006, 13:32
Località: milano

Re: come non sbagliare un raddrizzo , numerazioni luci ombre

Messaggioda david6650 » lunedì 8 luglio 2019, 17:09

Buon pomeriggio a tutti . Dopo un lungo tempo vorrei ritornare sull'argomento, da me postato alcuni anni fa. Gradirei qualche suggerimento su dove e come mirare una biglia in un tiro frontale . Non sono soddisfatto delle mie prestazioni. Purtroppo non riesco a percepire l'effetto e la quantità di biglia . Gradirei un aiuto . Grazie amici, tanto ho 69 anni non potrei impensierire nessuno di voi ,potete aprivi e regalarmi tranquillamente qualche dritta .
,
david6650
Non connesso
Utente
 
Messaggi: 9
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 23 maggio 2012, 8:51

Re: come non sbagliare un raddrizzo , numerazioni luci ombre

Messaggioda LuigiBrigada » martedì 9 luglio 2019, 0:06

nonno luigi
in una giocata normale un filotto comodo e bello la prima cosa e  stabilire il punto da colpire la bilia avv se  vuoi colpire esattamente quel punto lo devi raddoppiare e con il centro della tua palla devi mirare il punto raddoppiato es se vuoi colpire meta palla d o s devi mirare con il centro della tua il  filo esterno della bilia avv e cosi vale x tutti glaltri punti da un millimetro fuori centro a 30 mm filo bilia si raddoppia sempre  tutti gli altri sistemi luci ombre ecc che sono sicuramente validi ma alla fine mirano il doppio ecolpiscono la meta , tutte le altre compensazioni taglio effetto colpo spinta stecca alta bassa ecc queste meccaniche su usano xche alla fine della gicata se tutto funziona bene le bilie finiscono in un determinato punto stabilito, tutte cueste cose non sono facili e semplici da memorizzare e imparare ma alla lunga con calma e gesso ci si arriva .

                                  saluto buone cose  nonno luigi  :ciao:






                           :
LuigiBrigada
Non connesso
Utente Super Master
 
Messaggi: 298
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 7 settembre 2016, 14:00

Re: come non sbagliare un raddrizzo , numerazioni luci ombre

Messaggioda jk11ul » martedì 9 luglio 2019, 10:47

Senza andare troppo per il sottile con le rimanenze, per centrare il filotto di prima passata devi:
1) valutare la posizione delle due bilie;
2) decidere in quale punto della sponda corta l’avversa deve battere per andare a colpire il birillo rosso;
3) valutare qual è la porzione di bilia avversaria che devi colpire per mandarla nel punto della sponda corta voluto;
4) mirare come ti ha detto il nonno;
5) tirare cercando di non scomporti.

Per il punto 2 esistono delle diagonali predeterminate facilissime da memorizzare.
jk11ul
Non connesso
Utente Naz-Pro
 
Messaggi: 678
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 21 giugno 2015, 11:51

Re: come non sbagliare un raddrizzo , numerazioni luci ombre

Messaggioda LuigiBrigada » martedì 9 luglio 2019, 13:35

nonno luigi
bravo jk11ul la strada e giusta ma alla fine sai che tutte le strade portano a roma e alla fine con calma gesso voglia ci si narriva .

                                   saluto buone cose  nonno luigi  :ciao:
LuigiBrigada
Non connesso
Utente Super Master
 
Messaggi: 298
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 7 settembre 2016, 14:00



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti

Login Form

Chi c’è in linea

In totale ci sono 11 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 11 ospiti
Record di utenti connessi: 1297 registrato il domenica 12 giugno 2016, 23:21

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti