RSS Facebook Twitter

3° prova BTP Milano

Tutto sulle gare e i campionati locali, nazionali e internazionali

Messaggioda paciuli » giovedì 22 febbraio 2007, 8:20

Messaggio inserito da dado04

Apposto, la locandina non l'avevo vista!Nel sito fibis nella sezione "calendario BTP" non c'è ma c'è in quella "calendario generale"!
Scusate, devo ancora entrare in quest'ottica perversa di impaginazione ma prima o poi ci arrivo... ;)


Va detto altresì che l'impaginazione del magazine è molto meno complessa... se andavi lì non ti potevi sbagliare!  :P  :D

Quanto allo sfogo di cifalà91... argomento gìà più volte dibattuto (in qualche occasione anche sollevato dal sottoscritto) e che mi trova pienamente d'accordo. Mi fa molto piacere sia quello che dici, sia il fatto che sottolinei l'importanza della famiglia nell'insegnare princìpi e valori sani. Ancora più meritevole vista la tua giovane età... continua così e farai strada nella vita, e (te lo auguro) anche nel biliardo  :)

--
Enrico

BiliardoWeb Magazine, la rivista online dedicata al biliardo - http://magazine.biliardoweb.com
paciuli
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 6487
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 19 febbraio 2004, 21:26
Località: Bologna

Messaggioda amelie » giovedì 22 febbraio 2007, 9:15

Bravo Cifalino!
Vi dico quello che penso?... provo una gran pena per questi ragazzi! Che crescono senza nessun tipo di istruzione ed educazione civica. Io mi chiedo che cosa ce ne facciamo di un campione che gioca da dio ma non sa nemmeno mettere insieme una frase in italiano corretto???? (non mi riferisco ai due citati ma in generale ai ragazzini che passano le ore sul bilirdo invece che sui libri).... mi spiace, di Maggio ce n'è già uno e ... basta e avanza!E non è l'unico....

BiliardoWeb Magazine, la rivista online dedicata al biliardo - http://magazine.biliardoweb.com

Sotto con gli allenamenti!!!
amelie
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 9546
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 13 febbraio 2004, 18:53
Località: vicenza

Messaggioda Ryno » giovedì 22 febbraio 2007, 9:26

Messaggio inserito da cifalà91

Sapete leggendo queste cose provo qualcosa di strano... Io disprezzo le sedute, le considero la rovina del nostro amato gioco, però vedo ragazzi giocare con signori di un certo taglio, a questo punto mi viene da pensare una cosa, io non diventerò mai forse a 18 anni come Gualemi o Gregorio ma potrò camminare a testa alta perchè non ho mai giocato un centesimo a biliardo e credo nel nostro SPORT, e sottolineo SPORT perchè la gente che fa queste cose considera il nostro gioco un AZZARDO. Penso purtroppo che il nostro sport non crescerà perchè sento molto spesso parlare gente che dice: "I giocatori nn si vedono dai tornei" bene allora nn ci lamentiamo poi quando non abbiamo spazi in prima serata su raiuno!!! A volte sono davvero schifato da certe situazioni, ma purtroppo è questa la realtà, lo stereotipo del nostro gioco resterà sempre quello che è e cioè che il nostro è un azzardo e non uno sport! Spero che questo si capisca, io l ho capito grazie a dei VALORI che mi sono stati trasmessi dai miei genitori e da colui che mi ha insegnato a giocare a biliardo e mai come ora sono soddisfatto di tutto ciò che faccio per il biliardo, il sacrificare i miei pomeriggi ad allenarmi, sacrificare tempo che potrei benissimamente passare insieme alla mia ragazza, ai miei amici, il tutto per cercare di crescere con dignità e non giocandomi 1 euro a punto e scannandomi cn gli avversari ma credendo nel nostro gioco fino in fondo, credendo nella lealtà del gioco e nella sportività. E non continuare a sentire cose del genere: "Io rallento il mio gioco per spazientire l'avversario""vado sempre in bagno per spazientire l'avversario""segno punti in piu senza che l'avversario se ne accorga" e potrei continuare all'infinito...

Mi dicono che cn le sedute si forma il carattere, si MIGLIORA, ok preferisco rimanere una terza a vita e continuare a credere nel nostro sport per quello che veramente merita di essere e non per l'azzardo che alcuni l'hanno fatto diventare! Non mi sento di complimentarmi cn i ragazzi da voi citati, non è assolutamente invidia o qualsiasi altra cosa ma io considero questa mia critica come un segno di maturità che forse io a 15 anni sto dimostrando di avere più di qualcun altro(anche pro)... Adesso dopo questo sfogo sono orgoglioso di me stesso e della forte passione che ho per questo sport W I 5 BIRILLI non le sedute continuerò sempre nella strada della DIGNITA', parola che per me è significato di vita, basta rovinare il nostro sport, basta vedere adesivi sui biliardi: "QUESTO BILIARDO è UTILIZZATO A FINI SPORTIVI" perchè mi viene solo da ridere... NOTTE A TUTTI e scusate i toni e se ho offeso inconsciamente qualcuno...

-----------------------------------------------------------------------------
I biliardi sono tutti perfetti i giocatori no! Dal posto siamo tutti bravi quindi perfavore nn commentate!!! 2 punti sn meglio di 0!!!!! (G.Consagno)
-----------------------------------------------------------------------------



Bravo Cifalino,sono completamente daccordo,e secondo me hai manifestato una maturità superiore alla tua età.
Anch'io sono nauseato per la comunissima mentalità delle sedute,molte volte però ho ceduto per orgoglio(ma io non ho mai invitato ne inviterò mai nessuno in seduta  ;)  ),sono troppi gli asini convinti che bisogna giocare a soldi per miglioarer e il più forte si vede in seduta e alla lunga,sarebbe come dire che una squadra di calcio dovrebbe giocare mezza giornata invece dei 90 minuti stabiliti :nono: .....oppure che un pilota di motociclismo dovrebbe correre sempre al massimo delle sue capacità,anche in allenamento per migliorare (ed è sicuro che non vivrebbe a lungo)  :ferito:  ecc.
Continua così :)
Ryno
Non connesso
Utente Zen
 
Messaggi: 832
(Cerca: tutti)

Iscritto il: domenica 23 maggio 2004, 22:00
Località: Andromeda

Messaggioda maurlai » giovedì 22 febbraio 2007, 9:38

Ciao Fabio.
Si, mi riferivo a Gualemi.
Oggi sono troppo felice di vedere che il mio piccolo discorsetto ha satenato proprio l'attenzione di Cifala91 e qualche altro che ha tirato fuori la propria grinta per dire ciò che pensa.
Stesso atteggiamento o carattere bisognerebbe tirarlo fuori a biliardo e circa il 90% dei giocatori non riescono a farlo, ma di questo 90% il 60% riesce a farlo mettendo su una seduta.
La frase di Cifala91 che dice che i giocatori non si vedono dai tornei, purtroppo è una frase vera. Dico purtroppo perchè da circa 10 anni, le sedute hanno modificato la veridicità del biliardo. Se torniamo a 10 anni fa, i vincenti a biliardo erano sempre gli stessi e quasi mai usciva fuori una nuova speranza. Adesso, causa sedute, può vincere chiunque una gara. Chiunque abbia assimilato un OTTIMO carattere. Sappiamo bene che c'è molta gente che non ha una buona tecnica, ma un'ottima grinta del vincere.

Adesso voglio solo dare una un taglio al discorso "sedute si o sedute no". E' solo una questione di scelta e direi che le scelte sono due. Una presa da cifala91 che è quella di vivere il biliardo in armonia e allenandosi in maniera soft. Una scelta molto diligente e fatta sicuramente da una persona abbastanza in gamba e intelligente.
L'altra è quella di allenarsi in modalità SEDUTA (quella che uso io da 2 anni) e che serve ad ottenere lo spirito vincente che accompagnato da una buona tecnica diventa un bel potenziale.

Voi parlare di persone un po' ingoranti a livello di persona e ne sono d'accordo, ma provate a mettere insieme tecnica, allenamenti intelligenti in seduta e intelligenza personale e ne esce fuori un bravissimo giocatore, bello da vedere.
La sala Paradiso di Sesto San Giovanni di Milano è un esempio di questo.

Metto me come esempio che sono conosciuto come quello che non perde in seduta. In 12 anni di biliardo ho perso solo 4 sedute e l'importo massimo è stato di 120 euro pur giocando (non mai tantissimo) ma anche le solite mille lire.

Cifala91 apprezzo il tuo discorso e ti ho aggiunto su MSN per fare due chiacchiere e mi piacerebbe sapere dei tuoi allenamenti...per ricordare i miei 16 anni quando anche io ero come te.

Un abbraccio a tutto il forum
Mauro Lai
[/quote]

Benvenuto e complimenti per la qualificazione.  ;)

ti riferisci forse a ...Gualemi? Se è lui, ha 18 anni. Gioca con Cifalà con 36. E lo scorso anno è stato ad un passo dal passaggio ai Nazionali. Davvero un fenomeno.
ed altri due nomi ...che imparerete presto.
Pasquale Gregorio (siciliano, allievo di Nicotina, ora ho sentito di Cifalà) ed Antonio La Manna (Napoletano, allievo di Nenè).

FABIO

------------------------------------------------------------------------------------
Do not worry about your difficulties in Billiard. I can assure you mine are still greater.  ;)
[/quote]
maurlai
Non connesso
Avatar utente
Utente Attivo
 
Messaggi: 60
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 21 febbraio 2007, 16:05
Località: Milano

Messaggioda amelie » giovedì 22 febbraio 2007, 9:54

Messaggio inserito da maurlai

Ciao Fabio.
Si, mi riferivo a Gualemi.
Oggi sono troppo felice di vedere che il mio piccolo discorsetto ha satenato proprio l'attenzione di Cifala91 e qualche altro che ha tirato fuori la propria grinta per dire ciò che pensa.
Stesso atteggiamento o carattere bisognerebbe tirarlo fuori a biliardo e circa il 90% dei giocatori non riescono a farlo, ma di questo 90% il 60% riesce a farlo mettendo su una seduta.
La frase di Cifala91 che dice che i giocatori non si vedono dai tornei, purtroppo è una frase vera. Dico purtroppo perchè da circa 10 anni, le sedute hanno modificato la veridicità del biliardo. Se torniamo a 10 anni fa, i vincenti a biliardo erano sempre gli stessi e quasi mai usciva fuori una nuova speranza. Adesso, causa sedute, può vincere chiunque una gara. Chiunque abbia assimilato un OTTIMO carattere. Sappiamo bene che c'è molta gente che non ha una buona tecnica, ma un'ottima grinta del vincere.

Adesso voglio solo dare una un taglio al discorso "sedute si o sedute no". E' solo una questione di scelta e direi che le scelte sono due. Una presa da cifala91 che è quella di vivere il biliardo in armonia e allenandosi in maniera soft. Una scelta molto diligente e fatta sicuramente da una persona abbastanza in gamba e intelligente.
L'altra è quella di allenarsi in modalità SEDUTA (quella che uso io da 2 anni) e che serve ad ottenere lo spirito vincente che accompagnato da una buona tecnica diventa un bel potenziale.

Voi parlare di persone un po' ingoranti a livello di persona e ne sono d'accordo, ma provate a mettere insieme tecnica, allenamenti intelligenti in seduta e intelligenza personale e ne esce fuori un bravissimo giocatore, bello da vedere.
La sala Paradiso di Sesto San Giovanni di Milano è un esempio di questo.

Metto me come esempio che sono conosciuto come quello che non perde in seduta. In 12 anni di biliardo ho perso solo 4 sedute e l'importo massimo è stato di 120 euro pur giocando (non mai tantissimo) ma anche le solite mille lire.

Cifala91 apprezzo il tuo discorso e ti ho aggiunto su MSN per fare due chiacchiere e mi piacerebbe sapere dei tuoi allenamenti...per ricordare i miei 16 anni quando anche io ero come te.

Un abbraccio a tutto il forum
Mauro Lai


Benvenuto e complimenti per la qualificazione.  ;)

ti riferisci forse a ...Gualemi? Se è lui, ha 18 anni. Gioca con Cifalà con 36. E lo scorso anno è stato ad un passo dal passaggio ai Nazionali. Davvero un fenomeno.
ed altri due nomi ...che imparerete presto.
Pasquale Gregorio (siciliano, allievo di Nicotina, ora ho sentito di Cifalà) ed Antonio La Manna (Napoletano, allievo di Nenè).

FABIO

------------------------------------------------------------------------------------
Do not worry about your difficulties in Billiard. I can assure you mine are still greater.  ;)
[/quote]
[/quote]

Il tuo discorso non fa una piega, e posso anche essere d'accordo sul fatto che le sedute abbiano il loro riscontro sulla crescita di un giocatore. Ma l'educazione e l'istruzione sono alla base di una "perosna". Prima di diventare un buon giocatore di biliardo devi diventare una buona persona e per fare questo hai bisogno di istruirti.
Quindi, dal mio personale punto di vista, credo che una volta maggiorenni e istruiti possono decidere di fare tutte  le sedute che vogliono... ma prima, sono altre le cose importanti.

Il biliardo ha bisogno di aria fresca e nuova.... mi spieghi come possono cambiare le cose se già a 15 anni mettiamo i ragazzini a giocare a soldi?


BiliardoWeb Magazine, la rivista online dedicata al biliardo - http://magazine.biliardoweb.com

Sotto con gli allenamenti!!!
amelie
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 9546
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 13 febbraio 2004, 18:53
Località: vicenza

Messaggioda maurlai » giovedì 22 febbraio 2007, 10:26

SE NEL MIO COMMENTO, CHE VOLEVA ESSERE AMICHEVOLE, SI LEGGE TRA LE RIGHE CHE INCITO A FAR GIOCARE A SOLDI I PUPI, NE CHIEDO SCUSA.

IO NON PENSO NEMMENO CHE UN GIOVANE DEBBA GIOCARE A SOLDI. SAREI IL PRIMO A METTERE LE MANETTE. VOLEVO SOLO PARLARE DI PSICHE SUL BILIARDO.

SCUSATE ANCORA E VI RIABBRACCIO
maurlai
Non connesso
Avatar utente
Utente Attivo
 
Messaggi: 60
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 21 febbraio 2007, 16:05
Località: Milano

Messaggioda nira » giovedì 22 febbraio 2007, 10:51

Comunque, ritornando alla prova BTP oggetto della discussione, vi posto la foto dell'"arbitro magnificentissimo"  :D assieme al sottoscritto (notare, tutti e due "spillettati" :fico: ):


Immagine:
Immagine
43,83 KB

P.S. x Gufo: ma ci somigliamo veramente?

**********************
BiliardoWeb Magazine, la rivista online dedicata al biliardo - http://magazine.biliardoweb.com
nira
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 4195
(Cerca: tutti)

Iscritto il: sabato 21 gennaio 2006, 12:36
Località: Sanremo

Messaggioda paciuli » giovedì 22 febbraio 2007, 10:54

ma sembra il tuo fratellone!  ;)

--
Enrico

BiliardoWeb Magazine, la rivista online dedicata al biliardo - http://magazine.biliardoweb.com
paciuli
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 6487
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 19 febbraio 2004, 21:26
Località: Bologna

Messaggioda perseo » giovedì 22 febbraio 2007, 11:01

Messaggio inserito da nira

P.S. x Gufo: ma ci somigliamo veramente?

**********************
BiliardoWeb Magazine, la rivista online dedicata al biliardo - http://magazine.biliardoweb.com



PROOOOoooontooooo....  :D  :D  :D

FABIO

------------------------------------------------------------------------------------
Do not worry about your difficulties in Billiard. I can assure you mine are still greater.  ;)
perseo
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 4560
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 16 gennaio 2006, 13:13
Località: Rieti

Messaggioda Roby » giovedì 22 febbraio 2007, 11:44

Messaggio inserito da maurlai

Ciao a TUTTI!
Mi sono appena registrato. Sarei davvero curioso di vedere se ci conosciamo già. Qualcuno ha giocato anche martedi, come me, e chissà chi è.
In tutti i casi sono davvero felice di vedere un blog che si interessa del biliardo e soprattutto del circuiro BTP, un circuito che permette a tutti di fare il salto di qualità e di migliorare il gioco psyco che è il 70 % di importanza.
Io ho giocato martedi e mi sono qualifica. Finale con Costanzo.

Chi ci sarà sabato???????
Così ci si presenta anche di persona....

P.s. Vi annuncio una nuova speranza del biliardo. Un ragazzotto di Firenze che ha giocato Martedi. Un talento naturale...alla Cosci tanto per intenderci.



Credo di averti arbitrato ... o forse no ? be' comunque ti ho visto ... ci si rivede sabato !
In bocca al lupo !

Roby
Roby
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 3292
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 5 novembre 2003, 9:40
Località: Milano

Messaggioda Roby » giovedì 22 febbraio 2007, 11:55

NIRAAAAAAAAAAAA SIAMO FRATELLI !!!!!!!

Ragazzi ... arrivo con la mia OPEL e vedo fratellonira al telefono ... apro la portiera e sento ... si si e' lui e' proprio lui con la sua opel ...

Ciao  Amelie ...

Billy, e' stata dura arbitrarti, non x la gara, ma xche' ti ho visto perdere e ho sofferto.
ma ho sofferto maggiormente per il tuo stato d'animo precedente la partita tale che la partita stessa ha assunto un valore marginale ...
un abbraccio !!!

Roby
Roby
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 3292
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 5 novembre 2003, 9:40
Località: Milano

Messaggioda Roby » giovedì 22 febbraio 2007, 11:57

Ieri sera grande soddisfazione x me ... ma non la posso raccontare ...  ;)
nemmeno in privato ...  :ok:

Roby
Roby
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 3292
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 5 novembre 2003, 9:40
Località: Milano

Messaggioda Gufo » giovedì 22 febbraio 2007, 12:27

Messaggio inserito da perseo

Messaggio inserito da nira

P.S. x Gufo: ma ci somigliamo veramente?

**********************
BiliardoWeb Magazine, la rivista online dedicata al biliardo - http://magazine.biliardoweb.com



PROOOOoooontooooo....  :D  :D  :D

FABIO

------------------------------------------------------------------------------------
Do not worry about your difficulties in Billiard. I can assure you mine are still greater.  ;)



L'ho sempre detto io ke vi somigliate na cifra eheheh!!


X MaurLai: Secondo me Amelie non intendeva affatto che tu inciti i
giovani alle sedute.

Pur non giocando sedute condivido in toto il tuo pensiero...

Benvenuto

West Siiiiiiiiiiiiiide!!!
Gufo
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 2605
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 22 novembre 2004, 9:57
Località: Brescia

Messaggioda martille » giovedì 22 febbraio 2007, 12:54

Bravo Cifalino, bell'intervento, sei giovane ma hai molto da insegnare. Continua così.

_________________________________________________________

Capirai l'importanza di un sorriso, quando ti sarà negato.
martille
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 11351
(Cerca: tutti)

Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2004, 12:54

Messaggioda cifalino » giovedì 22 febbraio 2007, 13:01

Ciao Fabio.
Si, mi riferivo a Gualemi.
Oggi sono troppo felice di vedere che il mio piccolo discorsetto ha satenato proprio l'attenzione di Cifala91 e qualche altro che ha tirato fuori la propria grinta per dire ciò che pensa.
Stesso atteggiamento o carattere bisognerebbe tirarlo fuori a biliardo e circa il 90% dei giocatori non riescono a farlo, ma di questo 90% il 60% riesce a farlo mettendo su una seduta.
La frase di Cifala91 che dice che i giocatori non si vedono dai tornei, purtroppo è una frase vera. Dico purtroppo perchè da circa 10 anni, le sedute hanno modificato la veridicità del biliardo. Se torniamo a 10 anni fa, i vincenti a biliardo erano sempre gli stessi e quasi mai usciva fuori una nuova speranza. Adesso, causa sedute, può vincere chiunque una gara. Chiunque abbia assimilato un OTTIMO carattere. Sappiamo bene che c'è molta gente che non ha una buona tecnica, ma un'ottima grinta del vincere.

Adesso voglio solo dare una un taglio al discorso "sedute si o sedute no". E' solo una questione di scelta e direi che le scelte sono due. Una presa da cifala91 che è quella di vivere il biliardo in armonia e allenandosi in maniera soft. Una scelta molto diligente e fatta sicuramente da una persona abbastanza in gamba e intelligente.
L'altra è quella di allenarsi in modalità SEDUTA (quella che uso io da 2 anni) e che serve ad ottenere lo spirito vincente che accompagnato da una buona tecnica diventa un bel potenziale.

Voi parlare di persone un po' ingoranti a livello di persona e ne sono d'accordo, ma provate a mettere insieme tecnica, allenamenti intelligenti in seduta e intelligenza personale e ne esce fuori un bravissimo giocatore, bello da vedere.
La sala Paradiso di Sesto San Giovanni di Milano è un esempio di questo.

Metto me come esempio che sono conosciuto come quello che non perde in seduta. In 12 anni di biliardo ho perso solo 4 sedute e l'importo massimo è stato di 120 euro pur giocando (non mai tantissimo) ma anche le solite mille lire.

Cifala91 apprezzo il tuo discorso e ti ho aggiunto su MSN per fare due chiacchiere e mi piacerebbe sapere dei tuoi allenamenti...per ricordare i miei 16 anni quando anche io ero come te.

Un abbraccio a tutto il forum
Mauro Lai
[/quote]

Benvenuto e complimenti per la qualificazione.

ti riferisci forse a ...Gualemi? Se è lui, ha 18 anni. Gioca con Cifalà con 36. E lo scorso anno è stato ad un passo dal passaggio ai Nazionali. Davvero un fenomeno.
ed altri due nomi ...che imparerete presto.
Pasquale Gregorio (siciliano, allievo di Nicotina, ora ho sentito di Cifalà) ed Antonio La Manna (Napoletano, allievo di Nenè).

FABIO

------------------------------------------------------------------------------------
Do not worry about your difficulties in Billiard. I can assure you mine are still greater.
[/quote]

--------------------------------------------------------------------------------



Beh nn sn completamente d'accordo... Io scelgo di migliorare lottando contro me stesso e contro la mia psiche! Io le partite prima di giocarle le vinco già mentalmente e la mentalità della seduta non prevede la stessa mentalità che si deve avere a 5 birilli! Cmq io mi meraviglio del mio stimatissimo cifalà, cn quale faccia lui o qualcun altro giocano con ragazzi di 18 anni, qua si cade veramente in basso! Cmq non voglio entrare nel merito io sostengo che la rovina del biliardo è solo la seduta e cmq io continuerò a prendere insegnamenti da cascone su come stare sul biliardo, cosa che nn tutti i ragazzi da voi citati sanno fare... Uno di loro è considerato rozzo perchè nel tavolo è scorrettissimo, cmq fatti loro...

-----------------------------------------------------------------------------
I biliardi sono tutti perfetti i giocatori no! Dal posto siamo tutti bravi quindi perfavore nn commentate!!! 2 punti sn meglio di 0!!!!! (G.Consagno)
-----------------------------------------------------------------------------
cifalino
Non connesso
Avatar utente
Utente Spirituale
 
Messaggi: 1295
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 27 giugno 2006, 19:36
Località: Vittoria

PrecedenteProssimo


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron

Login Form

Chi c’è in linea

In totale ci sono 2 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 2 ospiti
Record di utenti connessi: 1297 registrato il domenica 12 giugno 2016, 22:21

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti