RSS Facebook Twitter

[Carambola] GP Italia - 1a prova

Tutto sulle gare e i campionati locali, nazionali e internazionali

[Carambola] GP Italia - 1a prova

Messaggioda paciuli » venerdì 26 gennaio 2007, 11:56

In questa pagina trovate i dettagli sulla formula di gara e le giornate in programma... vorrei un commento dai diretti interessati, principalmente vorrei sapere se vi piace l'idea del doppio K.O. con partite 2 su 3 ai 10 punti, e se pensate che le giornate e gli orari previsti per le batterie possano ridurre il numero di potenziali iscritti oppure no.
Più in generale vorrei comunque qualche commento su questa nuova e potenzialmente molto interessante manifestazione, che si giocherà in concomitanza con le prove BTP...

Ciao!  :)

--
Enrico

BiliardoWeb Magazine, la rivista online dedicata al biliardo - http://magazine.biliardoweb.com
paciuli
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 6487
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 19 febbraio 2004, 22:26
Località: Bologna

Messaggioda Stefano L. » sabato 27 gennaio 2007, 22:32

............mah!  

e pensare che questo mah e tutto quello che mi viene, .......e pensare che a me é almeno venuto questo mah........forse é già tanto!


___
............dai che era solo ingolfata e se spingiamo riparte! .......basta evitare le buche  ! ! ! !
Stefano L.
Non connesso
Utente Super Spirituale
 
Messaggi: 1613
(Cerca: tutti)

Iscritto il: martedì 8 marzo 2005, 15:02
Località:

Messaggioda dffmade » domenica 28 gennaio 2007, 12:05

Già che è dal 19 al 25 febbraio perde uno spettatore importante che sarà dall'altra parte del mondo...

Il doppio KO è una soluzione che noi del pool adottiamo da anni e onestamente non la trovo malvagia, ti permette di rimetterti in piedi dopo la partita storta che non hai ingranato all'inizio (perchè stavi smaltendo la sbornia della sera prima...)

Ma il fatto che sia aperto a tutte le categorie significa che ci saranno dei vantaggi o è un Open vero e proprio? Nel caso dei vantaggi come funziona?

Sapete, mi informo perchè non si sa mai, potrei pure un giorno...
Paciu, 3 sponde e palla 8( :ferito: )...pensaci su che ci facciamo un circuito tutto nostro alla faccia dei morti di fame....

---
Ricominciamo!

Dffmade

BiliardoWeb Magazine, la rivista online dedicata al biliardo -
http://magazine.biliardoweb.com
dffmade
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Spirituale
 
Messaggi: 1700
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 6 febbraio 2004, 4:44
Località: Milano

Messaggioda paciuli » domenica 28 gennaio 2007, 12:59

Messaggio inserito da dffmade

Già che è dal 19 al 25 febbraio perde uno spettatore importante che sarà dall'altra parte del mondo...

Il doppio KO è una soluzione che noi del pool adottiamo da anni e onestamente non la trovo malvagia, ti permette di rimetterti in piedi dopo la partita storta che non hai ingranato all'inizio (perchè stavi smaltendo la sbornia della sera prima...)

Ma il fatto che sia aperto a tutte le categorie significa che ci saranno dei vantaggi o è un Open vero e proprio? Nel caso dei vantaggi come funziona?

Sapete, mi informo perchè non si sa mai, potrei pure un giorno...
Paciu, 3 sponde e palla 8( :ferito: )...pensaci su che ci facciamo un circuito tutto nostro alla faccia dei morti di fame....



Niente vantaggi dff, i carambolisti sono gentiluomini e si sfidano ad armi pari  ;)  Il doppio KO può essere una forma interessante (una via di mezzo, per il giocatore, tra l'eliminazione diretta e il girone all'italiana).

Non voglio entrare nel merito dei motivi personali di ciascuno, ma sinceramente pensavo che si potesse discutere in modo costruttivo di questa novità... probabilmente mi sbagliavo. Non resta che sperare in una risposta di partecipazione all'evento... più entusiasta di quella a questo mio messaggio!  ;)

--
Enrico

BiliardoWeb Magazine, la rivista online dedicata al biliardo - http://magazine.biliardoweb.com
paciuli
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 6487
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 19 febbraio 2004, 22:26
Località: Bologna

Messaggioda dffmade » domenica 28 gennaio 2007, 17:48

Non sapevo che precedentemente si giocasse col girone all'italiana, e onestamente in 64 mi domando come sia possibile...

Certo che se continuo a scriverti io qua la discussione si fa sterile.... :(

---
Ricominciamo!

Dffmade

BiliardoWeb Magazine, la rivista online dedicata al biliardo -
http://magazine.biliardoweb.com
dffmade
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Spirituale
 
Messaggi: 1700
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 6 febbraio 2004, 4:44
Località: Milano

Messaggioda paciuli » domenica 28 gennaio 2007, 18:12

Messaggio inserito da dffmade

Non sapevo che precedentemente si giocasse col girone all'italiana, e onestamente in 64 mi domando come sia possibile...

Certo che se continuo a scriverti io qua la discussione si fa sterile.... :(

---
Ricominciamo!

Dffmade

BiliardoWeb Magazine, la rivista online dedicata al biliardo -
http://magazine.biliardoweb.com


Infatti di solito si ragiona su un tabellone più ristretto, e la fase dei gironi all'italiana è solo la prima, con mini-gironi da 3 o 4 giocatori (in modo da garantire come minimo 2 o 3 partite a ciascun partecipante).

Io probabilmente sabato sera prossimo riesco a essere a Milano... sei in zona anche tu? Così parliamo con un po' più calma... Potremmo addirittura fare un miniraduno!  ;)

--
Enrico

BiliardoWeb Magazine, la rivista online dedicata al biliardo - http://magazine.biliardoweb.com
paciuli
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 6487
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 19 febbraio 2004, 22:26
Località: Bologna

Messaggioda franco » domenica 28 gennaio 2007, 19:02

Aggiungo, sottoponendola all' attenzione, qualche altra considerazione....

Certamente, in questa stagione 2006/2007 si trovano varie novità, che probabilmente richiedono riflessione, sopratutto a posteriori ( come dice Paciuli )...

Una di queste novità è l' abbandono della tradizionale adozione del metodo della "serpentina", che consentiva la costituzione di gironi basati sulla precedente posizione in classifica, probabilmente difficile da regolamentare e da tenere aggiornata, dato il moltiplicarsi ( ! ? ) delle gare a diversi livelli geografici...

E' chiaro che il sorteggio, assolutamente libero da ogni vincolo, e solo basato sulle giornate di gioco scelte dai giocatori, ha dei vantaggi organizzativi ...

Lo spostamento dei giocatori per partecipare alle prove ( Milano, poi Latina o Roma, e poi forse S. Remo immediatamente prima della finale ) rappresenta un grosso investimento personale, a fronte della prospettiva di due sole partite ( sia pure al meglio dei 3 set ), che sono consentite dal metodo del doppio-KO.

Forse è determinante il numero previsto ( sperato ) di 64 giocatori, che rappresenta un obiettivo ambizioso a fronte delle ultime esperienze ( i tornei del 2006 e la Prova di Qualificazione del passato Campionato non hanno raggiunto il numero di 48 giocatori, nell' Italia Peninsulare ).

Ma il Grand Prix si affianca alle Prove di Qualificazione di Campionato con alcune caratteristiche peculiari :
1) esistono per il Grand Prix dei premi partita che non sono previsti per le Prove di Campionato;
2) è consentita la partecipazione al Grand Prix, sia dei forti giocatori Siciliani, sia dei 4 Master ( i primi 4 classificati del precedente Campionato ), mentre le Prove di Campionato sono suddivise per Zone;
3) anche il Grand Prix consente la qualificazione per la Poule finale del Campionato ( S. Vincent ), poichè i 4 migliori del Grand Prix entreranno nella Poule Finale del Campionato, pur conservando il diritto di rinunzia a questa qualificazione a vantaggio dei giocatori che seguono nella classifica ( certamente, se uno si qualifica per S. Vincent, sia al Grand Prix, sia alle Prove di Campionato, la sua scelta di rinunzia al proprio posto presso l' uno o l' altro dei circuiti potrebbe avere delle sfumature di personalismo .... );
4) finchè non è sciolta la riserva sul numero delle prove del Grand Prix ( potrebbero essere solo 2 quelle che classificano per la Poule finale di S. Remo, secondo quanto per ora si legge nel Programma ), un giocatore dell' Italia Peninsulare potrebbe preferire seguire il Grand Prix, invece che le Prove di Campionato ( che per esigenze organizzative si svogeranno fra Aprile e Giugno ); le Prove di Campionato potrebbero finire per avere un valore residuale per quei giocatori che non si siano qualificati al Grand Prix e che si possano permettere di partecipare, prima al Grand Prix, e poi alle Prove di Campionato......

Come vede chiunque abbia avuto la pazienza di seguirmi in queste riflessioni, la Federazione ha fatto una serie di belle scommesse con questo recente Programma, e la mia speranza è quella di tutti i carambolisti ......... che la ricchezza delle proposte venga accettata come uno stimolo ad una partecipazione intensa !

Un caro saluto a tutti ( ai carambolisti faccio la promessa/minaccia di farmi vivo al più presto in maniera diretta... )

Franco
franco
Non connesso
Utente Nazionale
 
Messaggi: 600
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 6 novembre 2003, 0:01
Località: Roma

Messaggioda robertino » domenica 28 gennaio 2007, 19:56

mi inserisco anch'io nella discussione,anche se in ritardo.Ho anche chiesto dei chiarimenti su alcuni punti che non avevo capito direttamente a Salvo Oriti(responsabile sez. carambola).I vantaggi del Grand Prix sono la formula OPEN,nel senso che tutti,da Zanetti all'ultimo sconosciuto,possono partecipare e quindi si ha la possibilità di vedere in altre parti d'Italia,che non sia la Sicilia e S. Vincent,i migliori trespondisti nazionali; e si sa che l'appetito vien guardando!
Il doppio KO è una formula conosciuta che funziona come limitatrice di tempo in presenza di un gran numero di partecipanti; con gironi da 4 sarebbe impossibile,nei tempi previsti,fare un torneo a 64.
Come aspetto negativo personalmente sono molto contrario alla distanza corta: sono per allungare il set di 15 e figuratevi poi come vedo quello a 10; poi se lo facciamo a 5,come già qualcuno in passato aveva preposto,allora la frittata è fatta!Ai 10 punti si dà al più debole la possibilità di vincere e questo potrebbe essere bello per un torneo sociale o provinciale,non per uno che preveda spostamenti anche di 800-1000 km.Anche nei tornei internazionali i migliori giocano al meglio dei 4 set e quindi fanno almeno 45 punti per vincere,anche se divisi in tre set.
Avete calcolato quanto tempo e soldi si spendono per andare da Bari a Milano(è solo un esempio)? E noi dovremmo fare almeno tre prove per la qualificazione;poi tutti quelli che vengono fuori dalla Lombardia chiederanno di giocare Venerdì ,sperando di qualificarsi e giocare anche sabato; ma se i posti sono esauriti ti danno giovedì o magari mercoledì e giù a pagare albergo e pasti e viaggio: allora la prossima volta non vieni e così ti perdi anche il diritto di entrare nel campionato assoluto.

roberto
robertino
Non connesso
Utente Nazionale
 
Messaggi: 584
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 27 gennaio 2005, 15:07
Località: roma

Messaggioda paciuli » lunedì 29 gennaio 2007, 1:05

Mi permetto di osservare, come mi è stato fatto notare, che il problema delle giornate di gara è un qualcosa di nuovo e magari di sgradito ai carambolisti (abituati a sbrigarsi tra sabato e domenica), ma da sempre presente tra gli amici birillisti, che non si sono mai troppo lamentati di dover chiedere un giorno di permesso (o di ferie) per partecipare ai tornei più importanti dell'anno... forse, in questo, dovremmo prendere esempio da loro  ;)

--
Enrico

BiliardoWeb Magazine, la rivista online dedicata al biliardo - http://magazine.biliardoweb.com
paciuli
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 6487
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 19 febbraio 2004, 22:26
Località: Bologna

Messaggioda paciuli » martedì 30 gennaio 2007, 19:10

Se a qualcuno interessa, io andrò quasi sicuramente venerdì 23... se trovo posto  ;)
Qualcuno che mi fa da "socio"?  :)

--
Enrico

BiliardoWeb Magazine, la rivista online dedicata al biliardo - http://magazine.biliardoweb.com
paciuli
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 6487
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 19 febbraio 2004, 22:26
Località: Bologna

Messaggioda robertino » martedì 30 gennaio 2007, 20:14

anch'io mi sono iscritto venerdì;magari ci scontriamo noi due: pizza in palio?

roberto
robertino
Non connesso
Utente Nazionale
 
Messaggi: 584
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 27 gennaio 2005, 15:07
Località: roma

Messaggioda anerandros » martedì 30 gennaio 2007, 20:54

Qui impazza il gioco d'azzardo :vodoo:  :lol:

--------------------------------------------------------------------------------
Immagine Se la libertà significa qualcosa, allora significa il diritto di dire alla gente cose che non vogliono sentire. Immagine
George Orwell
anerandros
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Spirituale
 
Messaggi: 1706
(Cerca: tutti)

Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 11:24
Località: modena

Messaggioda paciuli » mercoledì 31 gennaio 2007, 0:00

Messaggio inserito da robertino

anch'io mi sono iscritto venerdì;magari ci scontriamo noi due: pizza in palio?

roberto


Aggiudicato!!! Immagine

--
Enrico

BiliardoWeb Magazine, la rivista online dedicata al biliardo - http://magazine.biliardoweb.com
paciuli
Non connesso
Avatar utente
Utente Super Sajan
 
Messaggi: 6487
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 19 febbraio 2004, 22:26
Località: Bologna

Messaggioda franco » mercoledì 31 gennaio 2007, 14:30

Sarebbe particolarmente interessante se i futuri partecipanti alla 1a Prova del Grand Prix ci dicessero, qui sul Forum, della loro intenzione di esserci, e quando ...

Io, purtroppo, non potrò partecipare, e farò il tifo da lontano....

Ho appena saputo che molti, e BRAVI, giocatori di Birilli si sono già iscritti ..........

Qualche esempio ? ...Mannone, Calzi, Galli Enrico......... ecc..

IN BOCCA AL LUPO !!!

Franco
franco
Non connesso
Utente Nazionale
 
Messaggi: 600
(Cerca: tutti)

Iscritto il: giovedì 6 novembre 2003, 0:01
Località: Roma

Messaggioda amelie » mercoledì 31 gennaio 2007, 14:34

Messaggio inserito da franco

Sarebbe particolarmente interessante se i futuri partecipanti alla 1a Prova del Grand Prix ci dicessero, qui sul Forum, della loro intenzione di esserci, e quando ...

Io, purtroppo, non potrò partecipare, e farò il tifo da lontano....

Ho appena saputo che molti, e BRAVI, giocatori di Birilli si sono già iscritti ..........

Qualche esempio ? ...Mannone, Calzi, Galli Enrico......... ecc..

IN BOCCA AL LUPO !!!

Franco


Questa notizia mi fa molto piacere. Speravo che qualche ottimo giocatore di birilli si iscrivesse!
Sarà uno spettacolo ancora migliore!


BiliardoWeb Magazine, la rivista online dedicata al biliardo - http://magazine.biliardoweb.com

Sotto con gli allenamenti!!!
amelie
Non connesso
Avatar utente
Moderatore
 
Messaggi: 9546
(Cerca: tutti)

Iscritto il: venerdì 13 febbraio 2004, 19:53
Località: vicenza

Prossimo


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Login Form

Chi c’è in linea

In totale ci sono 2 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 2 ospiti
Record di utenti connessi: 1297 registrato il domenica 12 giugno 2016, 23:21

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti